12°

Provincia-Emilia

"Potevo perdere una gamba e anche il mio bambino"

"Potevo perdere una gamba e anche il mio bambino"
3

 La foto di una giovane mamma sorridente che stringe a sé il suo bambino  è esposta su una parete dello studio del professor Vezzani. Dietro a questa foto così bella e piena di gioia c'è una storia drammatica. La giovane mamma è Laura Scaramuzza. Nell'agosto del 2005 la donna  rimase vittima di un incidente stradale nel quale riportò una grave ferita a una gamba e venne ricoverata nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Vaio.

Particolare importante: la donna era incinta. Fu subito chiaro che la situazione era davvero difficile: Laura era al quinto mese  di gravidanza e se voleva salvare il figlio non poteva essere sottoposta al trattamento con ossigeno né essere curata con antibiotici. Ora, mentre racconta la sua storia alla Gazzetta, rivive quelle ore terribili di paura per sè per la vita del suo bambino.

 
«Correvo il rischio di perdere il bambino e anche che mi  dovessero tagliare la gamba.   Vivevo la situazione giorno per giorno senza sapere come sarebbe andata a finire. L'unica soluzione era fare delle medicazioni  molto accurate, - duravano anche un'ora ed erano dolorose - che il professor Vezzani mi faceva di persona, tutti i giorni, sabati e domeniche comprese, anche a Ferragosto. La mia degenza all'ospedale di Vaio è durata quattro mesi e il professore non è mancato un solo giorno».  (...) c.m.
 
Sulla Gazzetta di Parma in edicola l'articolo completo e altri servizi sull'Ospedale di Vaio
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • bypunto

    08 Aprile @ 11.47

    se per tutta la città ci fossero più controlli da parte delle autorità competenti i cittadini di parma indisciplinati alla guida ed a ogni infrazione subisce delle multe molto alte e forse qualche ritiro della patente forse molti mediterebbero, e lo dico io che non sono del posto dove ogni mattina quando mi reco al lavoro e subisco ogni prepotenza dai guidatori parmensi.

    Rispondi

  • beppe

    08 Aprile @ 02.37

    Dopo tante storie di mala sanità, finalmente una storia a lieto fine dove si elogia la professionalità di medici che svolgono il loro mestiere con passione. Alla faccia di coloro che si dichiarano medici e lo fanno solo per denaro. Un grazie al prof. Vezzani e tanti auguri di una buona vita a mamma e bimbo

    Rispondi

  • valerio

    07 Aprile @ 14.46

    Bellissima storia di sofferenza ma anche e soprattutto di ritrovata gioia! E la mia attenzione particolare al Prof. Vezzani (che non conosco) che, come tanti suoi colleghi, meritano veri e propri encomi. Costoro sono le vere persone che donano vita e speranza nella vita. So che non gradiscono essere considerati eroi dei nostri tempi, preferiscono com'è giusto essere considerati "grandi professionisti", ma in questo mondo coloro che anche a Ferragosto o Natale sacrificano (non importa se anche pagati bene...) il loro tempo libero e la famiglia alla salvezza degli altri meritano veramente ovazioni da stadio.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Il sexy allenamento ai glutei di Jessica Immobile fa il boom di clic Video

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Mattinata di incidenti: diversi feriti in città e in provincia

Parma

Mattinata di incidenti: diversi feriti in città e in provincia Foto

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

Il fenomeno dilaga

Bocconi al veleno, allarme anche a San Leonardo

Salsomaggiore

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

2commenti

lega pro

La Reggiana vince 2-0 con il Lumezzane

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

7commenti

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

vercelli

Voleva salvare il cane: travolto dal trattore di papà

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery