12°

Provincia-Emilia

"Ex inceneritore? Bonifica ereditata dal Pd"

"Ex inceneritore? Bonifica ereditata dal Pd"
Ricevi gratis le news
0

«L'amministrazione fidentina guidata da Mario Cantini raggiunge qualche risultato quando lavora in continuità con quanto è stato progettato e finanziato dalle precedenti amministrazioni. Sono tanti gli esempi, ma mi soffermerò solo sull'ultimo: l’avvio della bonifica del forno inceneritore di San Nicomede».
Lo afferma, in una nota, il capogruppo del Pd Enrico Montanari. «Poiché nelle dichiarazioni di quel giorno e nei comunicati stampa – prosegue Montanari - si è travisata volutamente la sostanza per dare informazioni parziali, aggiungo alcuni dati per riportare la storia delle bonifiche fidentine su un piano di corretta informazione. I finanziamenti per queste bonifiche provengono tutti dall’accordo firmato a Roma l’8 aprile 2008 tra il ministero dell’Ambiente, il ministero per lo Sviluppo economico, la Regione Emilia Romagna, la Provincia di Parma e il Comune di Fidenza, tutte istituzioni guidate a quel tempo dal centrosinistra. Visto che il sindaco Carancini ama distribuire ringraziamenti e meriti, correttezza vorrebbe che i meriti andassero al governo Prodi, con ministro dell’Ambiente Pecoraro Scanio e ministro dello Sviluppo economico Pierluigi Bersani, e agli enti locali al tempo  guidati dal Pd».
«Gli attuali amministratori – continua il capogruppo del Pd - si ricordino che l’accordo che hanno ereditato da chi li ha preceduti prevedeva 14 milioni di euro, di cui 10 per le bonifiche dei siti inquinati e 4 per il riuso produttivo delle aree bonificate. Arriva il governo Berlusconi, con Ranieri e Alessandri a Roma a «difendere» i nostri interessi, e i 4 milioni di euro spariscono rapidamente, pare spesi in altre parti d’Italia. Se ne rende conto il sindaco Cantini che nell’ottobre 2009 scende a Roma per verificare l'accaduto proprio con i due onorevoli in questione. Da quel giorno di quei 4 milioni di euro non si saprà più nulla con grave danno per Fidenza e il suo territorio».
«Oggi oltre al danno la beffa con Cantini e Carancini che omaggiano gli onorevoli Ranieri e Alessandri. Oggi si bonificano le aree con i soldi trovati, stanziati e messi a bilancio dal centrosinistra, mentre non abbiamo più i fondi per il riuso produttivo delle aree solo perché il progetto bonifiche è passato in mano al centrodestra nazionale e locale. Vi invito con piacere a continuare a lavorare su questi importanti progetti lasciati in eredità dalla precedenti amministrazioni, e se proprio non vi riesce di aggiungere nuovi contributi e nuove idee, almeno cercate di limitare i danni non perdendo finanziamenti già assegnati e non accaparrandovi meriti non vostri».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica, sorrisi e divertimento al Primo Piano

FESTE

Serata di festa al Primo Piano: ecco chi c'era Foto

X-Factor - Lite Fedez-Agnelli

televisione

Lite mai vista a X-Factor: Fedez insulta Agnelli e se ne va

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

Procura

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Ascanio Celestini al Parco e Otello a Noceto

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Pontetaro, protestano i parrocchiani: campane spente all'alba

IL CASO

Pontetaro, protestano i parrocchiani: campane spente all'alba

DROGA E UBRIACHI

Parco Ducale, la rabbia dei parmigiani

3commenti

Weekend

Il sabato in provincia? Tutti gli eventi in agenda

GAZZAREPORTER

Impressioni di novembre: Parma nella nebbia Fotogallery

Foto del lettore Ruggero Maggi - Scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video

Fidenza

Ladro di biciclette colto sul fatto

APPENNINO

Schia, lo skilift Prato Grosso riaperto a breve

Fidenza

Defabiani, il tenore che aveva esordito con il liscio

Imprese

Gea Niro Soavi «Factory of the year»

Palanzano

E' morto Ugolotti: durante la guerra venne graziato da un tedesco

Sorbolo

Domenica ponte sull'Enza chiuso, i percorsi alternativi

METEO

Nel weekend arrivano piogge in Emilia e neve in Appennino

Allerta gialla per l'Emilia occidentale

via Bixio

Imbrattato il linguistico del Marconi Gallery

5commenti

PARMA

Lei non lo ama, lui la minaccia e dà coltellate al portone per entrare

Serata di follia in via Pedretti: denunciato un 31enne

GAZZAFUN

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

1commento

CARABINIERI

Furto con esplosione a Piacenza: i banditi fuggono verso Parma 

Presa d’assalto cassa continua uffici, autori fuggiti con denaro

PARMA

Rubò i salami all'Esselunga, ora ci prova con il Parmigiano Reggiano: denunciato 41enne senegalese

L'africano è stato denunciato dalle Volanti

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'autonomia regionale e quel ponte chiuso

di Stefano Pileri

AUTOSTRADA

A1: caselli chiusi per lavori a Parma e Fidenza

ITALIA/MONDO

TORINO

Incinta a 11 anni dopo lo stupro: arrestato vicino di casa

egitto

Bomba e spari, attentato nella moschea nel Sinai: 235 morti

SPORT

Moto

Biaggi non torna indietro: "La mia carriera è finita"

SERIE B

Empoli-Frosinone 3-3 rocambolesco. Il Parma sempre primo

SOCIETA'

IL DISCO

Seconds Out, la leggenda dei Genesis dal vivo

striscia

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

5commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A 2018, svelati gli interni

motori

Confronto tra KTM 390 Duke, Honda CB 500 F e BMW G 310 R