-5°

Provincia-Emilia

Lesignano Futura attacca: "Riapriamo via della Bassa"

Lesignano Futura attacca: "Riapriamo via della Bassa"
0

LESIGNANO
Non si placano le considerazioni sulla sentenza del Tar di Parma che ha accolto nei giorni scorsi il ricorso contro il progetto della tangenziale di Lesignano inoltrato da «Lesignano Futura» e da 17 cittadini.
Il Tar ha bloccato il progetto dopo la prima sospensiva dei lavori. E mentre l’amministrazione inizia le pratiche di ricorso, da «Lesignano Futura» giungono le prime parole di commento alla vicenda: «La sentenza ha innanzitutto il valore di restituire fiducia e speranza a tutti coloro che hanno a cuore non solo le sorti di questa terra martoriata da una falsa idea di sviluppo e dagli interessi dei cementificatori, ma anche le sorti delle istituzioni democratiche. Troppe volte infatti, in questi anni di battaglie politiche contro queste amministrazioni cieche e sorde, abbiamo incontrato la sfiducia e la rassegnazione della gente, intimidita da un’arroganza che si manifestava nelle parole e nei fatti, fino all’azzardo ostinato dell’ avvio dei lavori nella stagione autunnale, ignorando ostentatamente l’imminenza delle decisioni del Tar, anzi, lottando contro il tempo nella speranza di mettere il tribunale di fronte al fatto compiuto. L’idea che la ragionevolezza e il buon senso non contassero più nulla di fronte a un potere politico che si permetteva di ignorare le frane segnalate sulle carte del Prg e che agiva senza ascoltare la lunga esperienza di cittadini competenti e le perizie di autorevoli professionisti, ignorando le 437 firme raccolte a nostro sostegno, stava incrinando il senso della democrazia che deve basarsi sul dialogo, sulla possibilità del contraddittorio, sul principio della prudenza e del rispetto della natura, delle persone e delle leggi».
Ma non ci sono solo parole di soddisfazione: «Siamo invece molto rattristati per il danno già compiuto sull’integrità dei luoghi e per i veleni mistificatori che sono stati sparsi per delegittimare gli oppositori del progetto – continuano da “Lesignano Futura” -. Questi danni gravi dovranno essere risarciti dai responsabili e non col denaro pubblico, che dovrebbe essere invece impiegato per cose utili al vero benessere dei cittadini: trasporto pubblico, scuola, cultura, agricoltura, politiche ecologiche e virtuose. Apriremo - concludono gli esponenti, contrari al progetto -  quindi nelle prossime settimane una campagna per il ripristino dei luoghi e la riapertura immediata di via della Bassa, viabilità storica fondamentale per il paese».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

1commento

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

1commento

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

Parma Calcio

Coric, risoluzione consensuale del contratto

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto