12°

22°

Provincia-Emilia

Salso - Commercio: le saracinesche chiuse aumentano

Salso - Commercio: le saracinesche chiuse aumentano
0

Attività commerciali: sempre di più le saracinesche chiuse. L’ufficio del Servizio sviluppo economico del Comune ha reso noto i dati relativi alla rete distributiva del commercio e dei pubblici esercizi di Salso e Tabiano per il 2011. Ciò che emerge è il momento di crisi che l’economia in generale sta attraversando ormai da alcuni anni e i cui effetti si manifestano anche a livello locale.
Saldo negativo  Si evidenzia un saldo negativo tra aperture e chiusure per gli esercizi del settore alimentare, -7,7%, e del settore non alimentare, -5,5%. Complessivamente, alla fine dello scorso anno, gli esercizi alimentari erano 77 (83 nel 2010), gli esercizi non alimentari 258 (272 nel 2010). Si registra invece una tenuta di bar e ristoranti, con 169 esercizi a fine 2011 contro i 168 del 2010. Le strutture alberghiere sono invece passate da 99 nel 2010, a 93 nel 2011.
Le cause L'assessore alle Attività produttive Carlo Rivellini, commentando i dati, evidenzia come anche a livello nazionale siano proprio le piccole aziende del settore commerciale a risentire maggiormente degli effetti negativi della congiuntura economica, e che questa tipologia di aziende rappresenta la quasi totalità del tessuto economico locale. «Salso - spiega - rispetto ad altre realtà limitrofe risente maggiormente del saldo negativo del turnover di aperture e chiusure a causa della generale contrazione dei consumi e del calo dei flussi turistici. Per vincere le sfide del mercato occorre essere sempre più competitivi, riposizionando l’offerta complessiva della città fino a trovare un’identità più moderna».
I rimedi «L’amministrazione, da sempre al fianco delle associazioni degli imprenditori, ha cercato di fornire nuovi strumenti per favorire i processi di innovazione. Ne sono un piccolo esempio i temporary shop ed il Centro commerciale naturale attivato al fine di creare una rete tra imprenditori. I veri protagonisti, però, devono essere i singoli imprenditori, che, per competere con le nuove esigenze del mercato devono rimanere uniti e porsi come parte attiva e propositiva anche nei confronti dell’amministrazione».
Rivellini auspica poi che i proprietari degli immobili condividano con gli esercenti la contingenza attuale «adeguando i canoni di locazione in modo da consentire il mantenimento in essere delle attività in una logica di sistema integrato. Comunque, anche nel generale stato di crisi, gli imprenditori salsesi hanno saputo affrontare un periodo certo difficile, contrassegnato da una diffusa contrazione dei consumi oltre che da una contestuale difficoltà di accesso al credito. Compito dell’amministrazione - conclude - deve  essere quello di mettere in campo ogni strumento idoneo al sostegno degli imprenditori locali, sia con obiettivi di breve termine, agevolandone ad esempio l’accesso al credito (e in proposito a breve verranno presentate specifiche iniziative), sia di medio-lungo termine pensando ad interventi mirati all’economia della città. Al riguardo presenteremo entro la fine di aprile un importante progetto».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Atterraggio

olanda

Che atterraggio! Il cargo rimbalza sulla pista Video

Ligabue, necessario ricordare. Su Fb e Twitter, video della canzone 'I Campi in Aprile'

Liberazione

25 Aprile: Ligabue dal tour fa gli auguri cantando "I Campi in Aprile" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

imprese

Polo Industriale Chiesi: sottoscritto l’accordo di programma per l’ampliamento

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

politica

Bilancio di fine mandato, Pizzarotti: "Attuato il 73% del programma" Video

carabinieri

Il Nucleo Antifrode sequestra 126 kg di latte liofilizzato per l'infanzia

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

INCHIESTA

Chi chiami per salvare un animale selvatico?

1commento

sos animali

Bocconi sospetti ritrovati al Montanara: parco chiuso  Foto

PILOTTA

L'abbraccio di Samuele Bersani

risposta a un tifoso

Lucarelli su Fb: «Non volevo andare sotto la curva per decenza»

1commento

Albareto

L'alpino «Livio» morto a 101 anni

La curiosità

Paracadutista a 96 anni grazie a un parmigiano

IL CASO

Manno a Istanbul: ambasciatore di legalità

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

torino

Stamina, nuova inchiesta: fermato Vannoni. Stava per lasciare l'Italia

INCIDENTI

Scontro tra mezzi ferroviari: due operai morti sulla Bolzano-Brennero Foto

SOCIETA'

gran bretagna

10 anni dal caso Maddie. E ora Scotland Yard segue una nuova pista

3 mesi fa l'aggressione

Il primo selfie di Gessica Notaro (la miss sfregiata con l’acido dall’ex)

1commento

SPORT

36^Giornata

Parma - Sudtirol 0-1: gli highlights del match Video

crisi del parma

Ferrari: "Chi non ci crede si faccia da parte. Tifosi sosteneteci" Video

1commento

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport