15°

Provincia-Emilia

Portone chiuso: "irraggiungibile" il libraio Panciroli

Portone chiuso: "irraggiungibile" il libraio Panciroli
1

di Armando Orlando

I francesi direbbero che Alberto Panciroli adesso si trova in un “cul de sac”. Dal  terremoto  del 27 gennaio, il portone della reggia   è   chiuso per motivi di sicurezza e Panciroli, che con la sua libreria occupa le sale che si aprono al piano terra giusto sotto il fornice dell’ingresso, è restato praticamente tagliato fuori dal mondo.
Il libraio di Colorno ha fatto la fine che nelle fiabe tocca alle principesse belle e sfortunate: vittima di un incantesimo che lo vuole prigioniero in uno splendido castello protetto da un labirinto quasi inestricabile. Per accedere ai cortili interni del complesso, infatti, ci sono due possibilità: passare dalla chiesa di  San Liborio, diametralmente all’opposto rispetto a dove si trova la libreria, oppure accedere al giardino da uno degli ingressi secondari, percorrere buona parte del parco, attraversare la zona dell’ex ospedale psichiatrico e, finalmente, arrivare al primo dei cortili interni. Con la porta d’ingresso sbarrata e con gli accessi che dalla piazza principale portano al giardino chiusi, la clientela del libraio si è drasticamente ridotta. 
«Diciamo pure che è praticamente sparita - spiega lui – e la mia condizione di lavoro è diventata insopportabile. So perfettamente che il problema vero è e resta quello della reggia, che deve essere sistemata e restituita alla comunità, ma la mia attività è qui dentro e anch’io come la reggia sto passando un periodo nero».
I danni alla dimora farnesiana sono stati ingenti e le perizie tecniche parlano di interventi per un valore non inferiore ai 2,5 milioni. È chiaro che con le arie che tirano non sarà una cosa facile né veloce.
 «Prima del sisma, con il portone aperto, il passaggio di gente era continuo – racconta Panciroli – e la mia clientela aveva sempre modo di raggiungermi. Adesso sono isolato e, praticamente, irraggiungibile. Molti dei miei clienti arrivano da fuori provincia o dai paesi vicini. Vedono il portone chiuso, vedono le protezioni distese lungo la facciata, fanno inversione con la macchina e tornano a casa perché credono che la libreria sia chiusa».
La storia di Panciroli assomiglia ad un romanzo. Era il barbiere del paese, da sempre innamorato dei libri che vendeva nel suo negozio a chi arrivava per farsi sbarbare o tagliare i capelli. Poi l’attività di libraio ha preso il sopravvento e Panciroli ha chiuso la barberia per aprire la libreria.
 «Quando sono arrivato nella reggia – dice – qui era tutto un disastro. L’ospedale psichiatrico era stato chiuso e il restauro dei cortili non era ancora avvenuto. Poi, piano piano, il parco è stato messo in ordine, i cortili restaurati e gli appartamenti sistemati».
Assieme all’attività di libraio, Panciroli ha portato avanti molte iniziative culturali che hanno fatto di Colorno una tappa obbligata per i grandi autori italiani. «Dalla reggia sono passati tutti e gli incontri hanno sempre riscosso successo presso il pubblico – spiega -. Ho creduto in questo modo di dare una mano al paese. Adesso sono io che ho bisogno di sostegno. Molti mi dicono di lasciare la libreria e cercare un altro posto per continuare. Ma a me non sembra la soluzione giusta. Se avessi ragionato così un tempo, non avrei mai dovuto metterci piede. No, io resto qui». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • oscar

    10 Aprile @ 22.00

    Berto è un'istituzione colornese non deve finire in questo modo. Comperiamo i libri.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

cinema

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

David: i candidati ai premi per attori e attrici

cinema

David: ecco chi sarà in corsa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

È il momento di rinnovare casa sfruttando le agevolazioni fiscali

COSTRUIRE ARREDARE

Agevolazioni fiscali: è il momento di rinnovare casa

Lealtrenotizie

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

6commenti

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

2commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

giudice

Parma a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

4commenti

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: 30 indagati in quattro regioni, Emilia compresa

1commento

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

3commenti

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

Corsa contro il tempo per comunicare le spese di ristrutturazione e di risparmio energetico

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

alimentare

Barilla, nuovi contratti per il grano duro al Sud

Accordi triennali per l'acquisto di oltre 200mila tonnellate. In Campania crescono i volumi di grano Aureo: +30% nei prossimi 3 anni

san polo d'enza

Magnete sul contatore per risparmiare: commerciante denunciato per furto

2commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

quartieri

Ventuno progetti per Parma

Le proposte dei consigli dei cittadini volontari

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

11commenti

ITALIA/MONDO

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

roma

Taxisti in piazza: tensione davanti alla sede del Pd, strade chiuse Fotogallery

SOCIETA'

hitech

Apple Pay ha la pagina in italiano: presto nel nostro Paese

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

SPORT

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

L'INTERVISTA

Cerri, che gioia il primo gol in A

1commento

MOTORI

anteprima

Arriva la Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv