22°

Provincia-Emilia

Da San Secondo a Bologna per celebrare l'unità d'Italia

Da San Secondo a Bologna per celebrare l'unità d'Italia
0

SAN SECONDO - Nei giorni scorsi, dopo aver ricevuto un invito esclusivo pervenuto dalla Regione, le classi quarte delle sezioni D e B dell’Istituto tecnico Isiss «Galileo Galilei» di San Secondo si sono recate a Bologna per partecipare alla celebrazione della chiusura del 150° anniversario dell’unità d’Italia.
Il gruppo studentesco, accompagnato dai professori Domenico Ciliberti e Costantino Lenzi, è stato ricevuto dalla dottoressa Marani, responsabile per le relazioni esterne della Regione. La visita, durata circa cinque ore, ha permesso di visitare i luoghi dove i rappresentanti politici svolgono quotidianamente le loro funzioni, proseguendo, è stato poi possibile entrare nella sala dell’Assemblea regionale e sedersi nei banchi dove siedono i 50 Consiglieri che compongono l’Assemblea legislativa. La dottoressa Marani ha illustrato e spiegato i punti fondamentali di come si muove la macchina burocratica, soffermandosi in particolare sui compiti e ruoli dei consiglieri.
Proseguendo la visita è stato possibile ammirare le numerose opere esposte nei corridoi per far sì che quel luogo non sia solo politico ma anche culturale come ha affermato il presidente della Regione Vasco Errani durante il suo intervento. Proseguendo la visita i ragazzi hanno visitato i luoghi dove sostano i politici durante le pause delle loro riunioni Assembleari come la bouvette, sala lettura dei quotidiani e tutti i vari uffici di amministrazione e rappresentanza. Nella tarda mattinata i ragazzi si sono trasferiti nella sala delle conferenze per assistere alla celebrazione dei lavori di chiusura del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, opportunità speciale, che ha permesso loro di partecipare a questo momento unico di tradizione civile e storica. Per l’occasione alcuni ragazzi del conservatorio di Modena e Reggio Emilia si sono esibiti intrattenendo il pubblico con musiche risorgimentali e sul finale dell’esibizione hanno invitato il pubblico presente a intonare l’inno nazionale.
La scolaresca è stata ricevuta personalmente dal presidente dell’Assemblea regionale Matteo Richetti. A conclusione dei lavori della chiusura il presidente Vasco Errani salutando i presenti ha pronunciato parole importanti che hanno colpito l’intero pubblico. Il discorso del presidente è stato di notevole rilevanza perché puntava molto a sensibilizzare il cittadino sul suo senso civico e ha cercato di toccare le corde più profonde del popolo italiano esprimendo le ragioni della nostra patria: «Riuscire a mettere al centro del nostro agire il benessere del Paese e non il proprio interesse, può contribuire a far sì che il nostro paese possa diventare grande e forte, rafforzando la storia italiana».

P. P.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

GAZZETTA LIBRI

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

 Il “maratoneta in carrozzina” ha scritto un articolo per la “sua” Gazzetta

5commenti

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

24commenti

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

3commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara