10°

22°

Provincia-Emilia

Da San Secondo a Bologna per celebrare l'unità d'Italia

Da San Secondo a Bologna per celebrare l'unità d'Italia
Ricevi gratis le news
0

SAN SECONDO - Nei giorni scorsi, dopo aver ricevuto un invito esclusivo pervenuto dalla Regione, le classi quarte delle sezioni D e B dell’Istituto tecnico Isiss «Galileo Galilei» di San Secondo si sono recate a Bologna per partecipare alla celebrazione della chiusura del 150° anniversario dell’unità d’Italia.
Il gruppo studentesco, accompagnato dai professori Domenico Ciliberti e Costantino Lenzi, è stato ricevuto dalla dottoressa Marani, responsabile per le relazioni esterne della Regione. La visita, durata circa cinque ore, ha permesso di visitare i luoghi dove i rappresentanti politici svolgono quotidianamente le loro funzioni, proseguendo, è stato poi possibile entrare nella sala dell’Assemblea regionale e sedersi nei banchi dove siedono i 50 Consiglieri che compongono l’Assemblea legislativa. La dottoressa Marani ha illustrato e spiegato i punti fondamentali di come si muove la macchina burocratica, soffermandosi in particolare sui compiti e ruoli dei consiglieri.
Proseguendo la visita è stato possibile ammirare le numerose opere esposte nei corridoi per far sì che quel luogo non sia solo politico ma anche culturale come ha affermato il presidente della Regione Vasco Errani durante il suo intervento. Proseguendo la visita i ragazzi hanno visitato i luoghi dove sostano i politici durante le pause delle loro riunioni Assembleari come la bouvette, sala lettura dei quotidiani e tutti i vari uffici di amministrazione e rappresentanza. Nella tarda mattinata i ragazzi si sono trasferiti nella sala delle conferenze per assistere alla celebrazione dei lavori di chiusura del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, opportunità speciale, che ha permesso loro di partecipare a questo momento unico di tradizione civile e storica. Per l’occasione alcuni ragazzi del conservatorio di Modena e Reggio Emilia si sono esibiti intrattenendo il pubblico con musiche risorgimentali e sul finale dell’esibizione hanno invitato il pubblico presente a intonare l’inno nazionale.
La scolaresca è stata ricevuta personalmente dal presidente dell’Assemblea regionale Matteo Richetti. A conclusione dei lavori della chiusura il presidente Vasco Errani salutando i presenti ha pronunciato parole importanti che hanno colpito l’intero pubblico. Il discorso del presidente è stato di notevole rilevanza perché puntava molto a sensibilizzare il cittadino sul suo senso civico e ha cercato di toccare le corde più profonde del popolo italiano esprimendo le ragioni della nostra patria: «Riuscire a mettere al centro del nostro agire il benessere del Paese e non il proprio interesse, può contribuire a far sì che il nostro paese possa diventare grande e forte, rafforzando la storia italiana».

P. P.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tino attore hard? L'ennesima proposta arriva via Twitter dalla pornostar

storie di ex

Tino attore hard? L'ennesima proposta arriva via Twitter da una pornostar

Primo evento ufficiale per il principe Harry e la fidanzata

gossip reale

Primo evento ufficiale per il principe Harry e la fidanzata Foto

Rolling Stones: gli highlander del rock

Il concerto

Stones: immortali! (Jagger canta in italiano)(Le polemiche)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

incidente ambulanza

PARMA

Moletolo e Botteghino: due investiti in poche ore

Scontro auto-bici a Botteghino: un ferito. Davanti alla Overmach, dirigente dell'azienda investita da un'auto

Allarme

Tetti in eternit nell'ex fornace di Felegara: la paura dei cittadini

1commento

Furto

Ennesimo raid al centro diurno Fiordaliso

CROCETTA

Scontro in via Emilia Ovest

boretto

La sorella di Bebe Brown: «Ancora troppi misteri sulla sua morte»

Sabato 7 ottobre il funerale

L'INTERVISTA

Tajani: «Candidarmi? No, il mio posto è a Bruxelles»

CANTIERI

Tangenziale Sud di Fidenza: iniziati i lavori

FIDENZA

Uova contro le vetrine dei negozi

COLORNO

Ponte inagibile e treni insufficienti

Volontariato

Assistenza pubblica, numeri da record

FACCIA A FACCIA

Ateneo al voto, candidati a confronto

CARABINIERI

Entrano i ladri, donna finge di dormire per paura di violenze: arrestato 32enne di Sorbolo Video

Arrestato a Reggio Emilia un albanese che abita nel paese della Bassa. I due complici sono riusciti a fuggire

2commenti

COLLECCHIO

Gli agenti fermano un camionista ubriaco e scoprono una storia di sfruttamento 

Un 48enne romeno è stato multato e gli è stata ritirata la patente. Lavora in condizioni molto dure e per pochi soldi per un'agenzia intestata a un italiano

4commenti

Tuttaparma

Portinerie e portinai di un tempo

1commento

COMUNE

Sauro Fontanesi è il nuovo delegato alla Sicurezza del Comune

Fontanesi lascerà il comando della Municipale di Castelnovo Monti. Il suo ruolo: affiancherà l'assessore nella gestione degli interventi

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

San Leonardo: furto al centro diurno, nel laboratorio dei disabili

Le anticipazioni della Gazzetta di Parma di domani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La piccola vittoria di una grande Merkel

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Colpita da un ramo tagliato dal marito: muore una 70enne

COMO

Morta con fazzoletti in bocca: giallo alla casa di riposo

SPORT

serie B

Verso la Salernitana: il Parma già al lavoro a Collecchio Video

RUGBY

Zebre nella storia: prima squadra italiana a vincere in Sudafrica Le foto

SOCIETA'

Fisco

Spesometro: una settimana di proroga

russia

Fermata una coppia di cannibali: resti umani nel frigo

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery