12°

Provincia-Emilia

Da San Secondo a Bologna per celebrare l'unità d'Italia

Da San Secondo a Bologna per celebrare l'unità d'Italia
0

SAN SECONDO - Nei giorni scorsi, dopo aver ricevuto un invito esclusivo pervenuto dalla Regione, le classi quarte delle sezioni D e B dell’Istituto tecnico Isiss «Galileo Galilei» di San Secondo si sono recate a Bologna per partecipare alla celebrazione della chiusura del 150° anniversario dell’unità d’Italia.
Il gruppo studentesco, accompagnato dai professori Domenico Ciliberti e Costantino Lenzi, è stato ricevuto dalla dottoressa Marani, responsabile per le relazioni esterne della Regione. La visita, durata circa cinque ore, ha permesso di visitare i luoghi dove i rappresentanti politici svolgono quotidianamente le loro funzioni, proseguendo, è stato poi possibile entrare nella sala dell’Assemblea regionale e sedersi nei banchi dove siedono i 50 Consiglieri che compongono l’Assemblea legislativa. La dottoressa Marani ha illustrato e spiegato i punti fondamentali di come si muove la macchina burocratica, soffermandosi in particolare sui compiti e ruoli dei consiglieri.
Proseguendo la visita è stato possibile ammirare le numerose opere esposte nei corridoi per far sì che quel luogo non sia solo politico ma anche culturale come ha affermato il presidente della Regione Vasco Errani durante il suo intervento. Proseguendo la visita i ragazzi hanno visitato i luoghi dove sostano i politici durante le pause delle loro riunioni Assembleari come la bouvette, sala lettura dei quotidiani e tutti i vari uffici di amministrazione e rappresentanza. Nella tarda mattinata i ragazzi si sono trasferiti nella sala delle conferenze per assistere alla celebrazione dei lavori di chiusura del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, opportunità speciale, che ha permesso loro di partecipare a questo momento unico di tradizione civile e storica. Per l’occasione alcuni ragazzi del conservatorio di Modena e Reggio Emilia si sono esibiti intrattenendo il pubblico con musiche risorgimentali e sul finale dell’esibizione hanno invitato il pubblico presente a intonare l’inno nazionale.
La scolaresca è stata ricevuta personalmente dal presidente dell’Assemblea regionale Matteo Richetti. A conclusione dei lavori della chiusura il presidente Vasco Errani salutando i presenti ha pronunciato parole importanti che hanno colpito l’intero pubblico. Il discorso del presidente è stato di notevole rilevanza perché puntava molto a sensibilizzare il cittadino sul suo senso civico e ha cercato di toccare le corde più profonde del popolo italiano esprimendo le ragioni della nostra patria: «Riuscire a mettere al centro del nostro agire il benessere del Paese e non il proprio interesse, può contribuire a far sì che il nostro paese possa diventare grande e forte, rafforzando la storia italiana».

P. P.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Il sexy allenamento ai glutei di Jessica Immobile fa il boom di clic Video

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Le baby gang fanno paura. Negozianti sotto assedio

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

Il fenomeno dilaga

Bocconi al veleno, allarme anche a San Leonardo

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Salsomaggiore

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

Stadio Tardini

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese Foto Video

I crociati tengono il passo del Venezia. Partita numero 300 per capitan Lucarelli con la maglia del Parma

1commento

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

2commenti

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

lega pro

La Reggiana vince 2-0 con il Lumezzane

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

7commenti

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

8commenti

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

Sant'Ilario d'Enza

Mezzo nudo e in perizoma fa l'esibizionista davanti a una bimba: arrestato 

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery