12°

Provincia-Emilia

Ai Boschi di Carrega è iniziata la lotta alla vespa cinese

Ai Boschi di Carrega è iniziata la lotta alla vespa cinese
Ricevi gratis le news
0

Nicoletta Fogolla

COLLECCHIO - La lotta biologica alla temuta vespa cinese del castagno viene attuata con l’utilizzo dell’insetto parassitoide Torymus sinsis.
Per questo, nei giorni scorsi, i tecnici del Consorzio fitosanitario provinciale di Parma hanno provveduto a effettuare lanci dell’imenottero in castagneti che si trovano a bassa altitudine (300-400 metri sul livello del mare).
Più esattamente nel Parco regionale dei Boschi di Carrega e sul Monte Brezza, nella zona posta tra San Vitale Baganza e Marzolara.
Il primo lancio è stato effettuato in collaborazione con il responsabile tecnico Angelo Vanini e Antonia Cavalieri del Parco regionale Boschi di Carrega.
Il secondo è stato attuato in un’area di castagni secolari, impiantati ai tempi di Maria Luigia, che alcune persone appassionate cercano di mantenere sani e produttivi.
L’iniziativa è stata resa possibile grazie a un progetto finanziato dalla Regione Emilia Romagna.
«L’anno scorso – spiegano al Consorzio fitosanitario provinciale di Parma - si era partiti con due lanci in castagneti da frutto del nostro Appennino, di insetti provenienti dagli allevamenti dell’Università di Torino. Da quest’anno, invece, sono disponibili quelli prodotti nel primo sito di pre-moltiplicazione della Regione, che si trova nel paese reggiano di Carpineti. Il 5 aprile scorso sono stati effettuati i primi due lanci su castagneti a bassa altitudine, in quanto è già iniziato il germogliamento e sono visibili le prime galle provocate dalla vespa, la cui presenza è indispensabile per il suo antagonista, ovvero l’imenottero Torymus sinsis».
L'operazione di lancio consiste «nel deporre sulle foglie e sulle galle presenti sui rami dei castagni, adulti di Torymus sinesis contenuti in una decina di provette, in ognuna delle quali sono presenti 10 femmine e 5 maschi. Tale preparazione avviene nel laboratorio dell’Università di Modena e Reggio Emilia, i cui collaboratori in primavera raccolgono le galle di vespa già parassitizzate dal sito di moltiplicazione di Carpineti, da cui gli antagonisti escono in questo periodo».
Su Parma, nella stagione vegetativa 2012, sono previsti almeno 6 lanci, in altrettante zone castanicole del territorio.
I prossimi, in programma verso la metà di aprile, interesseranno i castagneti da frutto dei Comuni di Borgotaro, Albareto, Bedonia, in collaborazione con il l Consorzio dei castanicoltori dell’Appennino Parma ovest, di Bosco di Corniglio, nel Parco regionale dell’Appennino tosco-emiliano.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica, sorrisi e divertimento al Primo Piano

FESTE

Serata di festa al Primo Piano: ecco chi c'era Foto

X-Factor - Lite Fedez-Agnelli

televisione

Lite mai vista a X-Factor: Fedez insulta Agnelli e se ne va

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

Procura

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Ascanio Celestini al Parco e Otello a Noceto

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Pontetaro, protestano i parrocchiani: campane spente all'alba

IL CASO

Pontetaro, protestano i parrocchiani: campane spente all'alba

DROGA E UBRIACHI

Parco Ducale, la rabbia dei parmigiani

3commenti

Weekend

Il sabato in provincia? Tutti gli eventi in agenda

GAZZAREPORTER

Impressioni di novembre: Parma nella nebbia Fotogallery

Foto del lettore Ruggero Maggi - Scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video

Fidenza

Ladro di biciclette colto sul fatto

APPENNINO

Schia, lo skilift Prato Grosso riaperto a breve

Fidenza

Defabiani, il tenore che aveva esordito con il liscio

Imprese

Gea Niro Soavi «Factory of the year»

Palanzano

E' morto Ugolotti: durante la guerra venne graziato da un tedesco

Sorbolo

Domenica ponte sull'Enza chiuso, i percorsi alternativi

METEO

Nel weekend arrivano piogge in Emilia e neve in Appennino

Allerta gialla per l'Emilia occidentale

via Bixio

Imbrattato il linguistico del Marconi Gallery

5commenti

PARMA

Lei non lo ama, lui la minaccia e dà coltellate al portone per entrare

Serata di follia in via Pedretti: denunciato un 31enne

GAZZAFUN

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

1commento

CARABINIERI

Furto con esplosione a Piacenza: i banditi fuggono verso Parma 

Presa d’assalto cassa continua uffici, autori fuggiti con denaro

PARMA

Rubò i salami all'Esselunga, ora ci prova con il Parmigiano Reggiano: denunciato 41enne senegalese

L'africano è stato denunciato dalle Volanti

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'autonomia regionale e quel ponte chiuso

di Stefano Pileri

AUTOSTRADA

A1: caselli chiusi per lavori a Parma e Fidenza

ITALIA/MONDO

TORINO

Incinta a 11 anni dopo lo stupro: arrestato vicino di casa

egitto

Bomba e spari, attentato nella moschea nel Sinai: 235 morti

SPORT

Moto

Biaggi non torna indietro: "La mia carriera è finita"

SERIE B

Empoli-Frosinone 3-3 rocambolesco. Il Parma sempre primo

SOCIETA'

IL DISCO

Seconds Out, la leggenda dei Genesis dal vivo

striscia

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

5commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A 2018, svelati gli interni

motori

Confronto tra KTM 390 Duke, Honda CB 500 F e BMW G 310 R