-5°

Provincia-Emilia

Ai Boschi di Carrega è iniziata la lotta alla vespa cinese

Ai Boschi di Carrega è iniziata la lotta alla vespa cinese
0

Nicoletta Fogolla

COLLECCHIO - La lotta biologica alla temuta vespa cinese del castagno viene attuata con l’utilizzo dell’insetto parassitoide Torymus sinsis.
Per questo, nei giorni scorsi, i tecnici del Consorzio fitosanitario provinciale di Parma hanno provveduto a effettuare lanci dell’imenottero in castagneti che si trovano a bassa altitudine (300-400 metri sul livello del mare).
Più esattamente nel Parco regionale dei Boschi di Carrega e sul Monte Brezza, nella zona posta tra San Vitale Baganza e Marzolara.
Il primo lancio è stato effettuato in collaborazione con il responsabile tecnico Angelo Vanini e Antonia Cavalieri del Parco regionale Boschi di Carrega.
Il secondo è stato attuato in un’area di castagni secolari, impiantati ai tempi di Maria Luigia, che alcune persone appassionate cercano di mantenere sani e produttivi.
L’iniziativa è stata resa possibile grazie a un progetto finanziato dalla Regione Emilia Romagna.
«L’anno scorso – spiegano al Consorzio fitosanitario provinciale di Parma - si era partiti con due lanci in castagneti da frutto del nostro Appennino, di insetti provenienti dagli allevamenti dell’Università di Torino. Da quest’anno, invece, sono disponibili quelli prodotti nel primo sito di pre-moltiplicazione della Regione, che si trova nel paese reggiano di Carpineti. Il 5 aprile scorso sono stati effettuati i primi due lanci su castagneti a bassa altitudine, in quanto è già iniziato il germogliamento e sono visibili le prime galle provocate dalla vespa, la cui presenza è indispensabile per il suo antagonista, ovvero l’imenottero Torymus sinsis».
L'operazione di lancio consiste «nel deporre sulle foglie e sulle galle presenti sui rami dei castagni, adulti di Torymus sinesis contenuti in una decina di provette, in ognuna delle quali sono presenti 10 femmine e 5 maschi. Tale preparazione avviene nel laboratorio dell’Università di Modena e Reggio Emilia, i cui collaboratori in primavera raccolgono le galle di vespa già parassitizzate dal sito di moltiplicazione di Carpineti, da cui gli antagonisti escono in questo periodo».
Su Parma, nella stagione vegetativa 2012, sono previsti almeno 6 lanci, in altrettante zone castanicole del territorio.
I prossimi, in programma verso la metà di aprile, interesseranno i castagneti da frutto dei Comuni di Borgotaro, Albareto, Bedonia, in collaborazione con il l Consorzio dei castanicoltori dell’Appennino Parma ovest, di Bosco di Corniglio, nel Parco regionale dell’Appennino tosco-emiliano.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

6commenti

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

8commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

3commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery