15°

29°

Provincia-Emilia

Nuova inchiesta in Emilia sulla Lega Nord: 4 indagati a Reggio

Ricevi gratis le news
3

(di Giorgia Bentivogli - agenzia Ansa)

Due procure, Bologna e Reggio Emilia, che indagano. La seconda che ha già iscritto quattro nomi sul registro degli indagati. La Lega Nord in Emilia, quella capace di macinare consensi a due cifre nelle ultime tornate elettorali, fa i conti con due inchieste nate nel solco del terremoto che ha sconvolto i vertici nazionali, ma le cui origini covano nelle ceneri delle guerre intestine che hanno diviso negli ultimi anni il Carroccio emiliano tra Bologna e Reggio, segnati da polemiche ed espulsioni al punto che Bossi mandò Rosi Mauro a "commissariare" i leghisti emiliani.

Dopo l’indagine della Procura di Bologna su presunti fondi neri e irregolarità nel bilancio del partito, oggi quella di Reggio Emilia ha indagato quattro persone. Tra loro non ci sono Bossi e Mauro. Il procuratore capo Giorgio Grandinetti non ha reso noti i nomi degli indagati, non ancora avvisati, né le ipotesi di reato, «assimilabili – ha detto – alle indagini di Milano e Genova». L’inchiesta è scattata dopo l’esposto di Marco Lusetti, ex vicesegretario dell’Emilia espulso dal Carroccio da un "bossiano" di ferro, il deputato reggiano Angelo Alessandri, attuale leader della Lega Nord Emilia e fino a pochi giorni fa presidente della Lega Nord.

«Non sappiamo né i nomi né il perché... difficile far commenti» ha commentato Alessandri. «Sono molto tranquillo, e chiederò un incontro col procuratore. Sono tirato in ballo continuamente sui giornali, trovo giusto chiarire». E all’ipotesi di essere indagato (su cui il procuratore ha scelto la via del «no comment«), poichè l’esposto è stato presentato da Lusetti: «sì, ha sempre cercato di colpire me. Non so cosa possa aver costruito. Sicuramente avrà cercato di colpire me».

«Si tratta di un’inchiesta su fatti che, se veri, sono di un certo rilievo», aveva spiegato in mattinata Grandinetti. «Eventuali intrecci fra quanto avvenuto a Reggio e a Bologna potranno emergere nel corso delle indagini». L’esposto di Lusetti, che alla Procura avrebbe presentato anche movimenti bancari, fatture e bilanci, «riguarda Reggio Emilia con qualche piccolo sconfinamento nelle province vicine». Non tutti e quattro gli indagati, però, sono reggiani. Quando un cronista ha chiesto se ci sia una richiesta di autorizzazione a procedere, per capire se fra gli indagati vi sia un parlamentare, il procuratore capo ha risposto di «no», specificando però che per «mettere sotto indagine una persona non ce n'è bisogno», mentre servirebbe nel caso di «perquisizioni» o altri atti.

A Bologna invece il fascicolo è senza indagati, affidato al pm Morena Plazzi. L'inchiesta è nata dalle denunce pubbliche fatte da ex esponenti bolognesi del partito. In particolare, le dichiarazioni di Carla Rusticelli, ex tesoriera espulsa nel 2009, che ha parlato di irregolarità nei bilanci e di pagamenti in nero anche per l’affitto di una sede. Oltre a Rusticelli, potrebbero essere sentiti l’ex revisore dei conti Alberto Magaroli e l’ex militante Alberto Veronesi, anche lui espulso, che nel 2011 presentò un esposto in procura su irregolarità nella gestione dei rimborsi elettorali finito archiviato. Potrebbe essere convocato anche il consigliere regionale e comunale Manes Bernardini, che ieri ha ribadito di essere «serenissimo». Dal 2009 al 2011 la segreteria del partito a Bologna fu commissariata, e i 'reggentì nominati da Alessandri, leader della Nazione Emilia che però ha sede a Reggio Emilia. E i quattro commissari hanno precisato che la 'cassà era gestita direttamente a Reggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • CARMELOG.

    12 Aprile @ 08.59

    Un mio amico qualche giorno fa mi disse "per me è finita la politica da quando hanno beccato bossi e il trota a rubare" ... ahahahahah mi sono messo a ridere a crepapelle e lo prendo ancora in giro, poveretto... ma dico io, c'è ancora gente che crede che in politica non ci siano malviventi??? MALEDETTI PARLAMENTARI... FINANZIAMENTI AI PARTITI, DOVE SONO I TAGLI??????? .. conviene andare a vivere all'estero oramai, state facendo scappare tutti!!!!

    Rispondi

  • luca

    11 Aprile @ 23.12

    certo che con tutti i guai dell'italia addirittura 4 procure impegnate per questa cosa mi sembra un pò tanto...

    Rispondi

  • pier luigi

    11 Aprile @ 23.02

    Tutte a un mese dalle elezioni? vuoi vedere che..........................................

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Magiafuoco/2

monchio

Se in Appennino arriva Mangiafuoco Video

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

7commenti

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

2commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti