Provincia-Emilia

Fornovo - Partito il "porta a porta". Tassa sui rifiuti invariata

Fornovo - Partito il "porta a porta". Tassa sui rifiuti invariata
0

 Donatella Canali

Ha preso il via nei giorni scorsi nel capoluogo la raccolta differenziata porta a porta. Il servizio si sta ora estendendo alle zone limitrofe, dove è in corso l’ultima fase di distribuzione dei materiali di raccolta alle famiglie, per andare a regime, con tutta probabilità, entro fine mese.
 «E’ possibile - spiega il direttore di Montagna 2000 Mauro Bocciarelli - che qualche famiglia non abbia ricevuto il kit di raccolta perché non è stata trovata in casa durante la consegna. Gli utenti potranno andare a ritirare il materiale al Foro 2000 dove è presente un addetto». L’avvio del nuovo servizio ha preoccupato diversi cittadini che si sono rivolti ai numeri del gestore per dubbi e chiarimento.
 «Siamo stati effettivamente tempestati di telefonate - conferma il direttore - sia per ricevere spiegazioni sul da farsi, sia per richiedere contenitori diversi. Avevamo previsto queste richieste, pensiamo facciano parte della prima fase della nuova organizzazione». 
Di raccolta differenziata si è parlato anche nell’ultimo consiglio comunale. Nonostante l’avvio della raccolta porta a porta per il 2012 la tassa rifiuti a Fornovo resterà pressoché invariata. Una scelta dettata anche dal fatto che parte degli introiti provenienti dalla discarica di Monte Ardone sono utilizzati per pagare il nuovo servizio. 
L’amministrazione comunale ha inoltre definito una sanatoria per la tassa rifiuti rivolta alle attività commerciali e industriali. 
«Il nuovo sistema porta a porta di raccolta rifiuti risulta in questa prima fase sicuramente più onerosa per il comune: nonostante ciò abbiamo ritenuto di lasciare per quest’anno la tassa invariata - spiega l’assessore al bilancio Paolo Valenti - anche in previsione del nuovo sistema di tariffazione, previsto nel 2013 a livello nazionale e denominato Tres che verrà definito dal governo centrale e per un anno abbiamo ritenuto di non andare a toccare il sistema di calcolo per la tassa rifiuti che resterà pressoché invariata, salvo un leggero adeguamento rispetto al valore Istat. Abbiamo peraltro fatto un ulteriore sforzo per agevolare le imprese commerciali e industriali diminuendo alcuni parametri per determinate categorie per un adeguamento alle tariffe dei comuni limitrofi».
 Attraverso una sanatoria le attività commerciali e industriali del territorio comunale avranno infatti la possibilità di denunciare la reale superficie occupata per la propria attività senza incorrere nel pagamento di sanzioni e di interessi per eventuali metri quadrati in più di superficie occupata finora non denunciata.
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)