22°

Provincia-Emilia

Materna, a Fidenza due nuove sezioni per azzerare la lista d'attesa

Materna, a Fidenza due nuove sezioni per azzerare la lista d'attesa
Ricevi gratis le news
0

 Il sindaco Mario Cantini replica al consigliere del Pd Davide Malvisi che, nei giorni scorsi, aveva sollevato il problema degli ottanta bambini che l’anno prossimo resteranno fuori dalla scuola materna.

 «Nel ringraziare il consigliere Malvisi per il contributo sulle scuole materne – scrive il primo cittadino in un comunicato - si osserva che realizzare un investimento per costruire una nuova scuola materna utilizzando risorse allocate nella parte «corrente» del bilancio di previsione destinata ai costi del personale è pregevole per lo spirito, ma in contrasto con le regole di contabilità pubblica».
«Peraltro, con la già avvenuta approvazione del bilancio di previsione 2012, sembrava chiaro a tutti che, per effetto dell’indebitamento a mutuo raggiunto dalle precedenti amministrazioni pari a 43 milioni di euro e dei recenti limiti fissati dalle ultime manovre finanziarie, il Comune non si può più permettere di stipulare «un bel mutuo» per investimenti nemmeno per un euro».
 «L’amministrazione, nello scorso novembre si è attivata (incontri con referenti dell’ufficio Tecnico e dirigente scolastico) per individuare, all’interno delle scuole di Fidenza, spazi adeguati per organizzare nuove sezioni di scuola dell’infanzia, tenuto conto delle previsioni del crescente andamento demografico del Comune, dato positivo e che ha determinato, assieme ad altre motivazioni, una graduatoria degli esclusi composta da 76 bambini».
 «Per tali motivi, il sindaco, alla chiusura delle iscrizioni per la scuola dell’infanzia, pertanto una settimana prima del provvidenziale comunicato di Malvisi, aveva formalizzato una richiesta all’Ufficio scolastico provinciale per l’istituzione di 2 nuove sezioni di scuola dell’infanzia statale, a partire dall’anno scolastico 2012-2013; inoltre, il sindaco ha sollecitato il completamento di 1 sezione di scuola dell’infanzia statale attivata nel 2008-2009 a tempo parziale con personale in parte statale, in parte comunale».
 «Il Comune, inoltre, sostiene con un contributo economico l’intervento della scuola dell’infanzia «Don Sagliani» (unica disponibile e unica soluzione praticabile in tempi rapidi) finalizzata all’aumento dei posti. Le nuove istituende sezioni richieste agli organi competenti potranno essere allocate, con il consenso del dirigente scolastico, in ambienti idonei, in possesso dei requisiti previsti dalle leggi vigenti in materia di sicurezza e igienico-sanitaria, interni all’edificio scolastico sede della scuola elementare statale «De Amicis», nel capoluogo, e all’edificio scolastico di Lodesana». 
«Infine, l’amministrazione, al fine di fronteggiare il problema, sosterrà, in regime di convenzione, l’aumento di posti programmato per il 2012-2013 dalla scuola paritaria dell’infanzia «Don Sagliani», con sede a Castione».
 «Tutto ciò  - conclude - risulta agli atti, prima che Malvisi si mettesse al computer per segnalare il presunto problema». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Marino Perani

Marino Perani

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

13commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale del 25 ottobre

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»