Provincia-Emilia

Materna, a Fidenza due nuove sezioni per azzerare la lista d'attesa

Materna, a Fidenza due nuove sezioni per azzerare la lista d'attesa
Ricevi gratis le news
0

 Il sindaco Mario Cantini replica al consigliere del Pd Davide Malvisi che, nei giorni scorsi, aveva sollevato il problema degli ottanta bambini che l’anno prossimo resteranno fuori dalla scuola materna.

 «Nel ringraziare il consigliere Malvisi per il contributo sulle scuole materne – scrive il primo cittadino in un comunicato - si osserva che realizzare un investimento per costruire una nuova scuola materna utilizzando risorse allocate nella parte «corrente» del bilancio di previsione destinata ai costi del personale è pregevole per lo spirito, ma in contrasto con le regole di contabilità pubblica».
«Peraltro, con la già avvenuta approvazione del bilancio di previsione 2012, sembrava chiaro a tutti che, per effetto dell’indebitamento a mutuo raggiunto dalle precedenti amministrazioni pari a 43 milioni di euro e dei recenti limiti fissati dalle ultime manovre finanziarie, il Comune non si può più permettere di stipulare «un bel mutuo» per investimenti nemmeno per un euro».
 «L’amministrazione, nello scorso novembre si è attivata (incontri con referenti dell’ufficio Tecnico e dirigente scolastico) per individuare, all’interno delle scuole di Fidenza, spazi adeguati per organizzare nuove sezioni di scuola dell’infanzia, tenuto conto delle previsioni del crescente andamento demografico del Comune, dato positivo e che ha determinato, assieme ad altre motivazioni, una graduatoria degli esclusi composta da 76 bambini».
 «Per tali motivi, il sindaco, alla chiusura delle iscrizioni per la scuola dell’infanzia, pertanto una settimana prima del provvidenziale comunicato di Malvisi, aveva formalizzato una richiesta all’Ufficio scolastico provinciale per l’istituzione di 2 nuove sezioni di scuola dell’infanzia statale, a partire dall’anno scolastico 2012-2013; inoltre, il sindaco ha sollecitato il completamento di 1 sezione di scuola dell’infanzia statale attivata nel 2008-2009 a tempo parziale con personale in parte statale, in parte comunale».
 «Il Comune, inoltre, sostiene con un contributo economico l’intervento della scuola dell’infanzia «Don Sagliani» (unica disponibile e unica soluzione praticabile in tempi rapidi) finalizzata all’aumento dei posti. Le nuove istituende sezioni richieste agli organi competenti potranno essere allocate, con il consenso del dirigente scolastico, in ambienti idonei, in possesso dei requisiti previsti dalle leggi vigenti in materia di sicurezza e igienico-sanitaria, interni all’edificio scolastico sede della scuola elementare statale «De Amicis», nel capoluogo, e all’edificio scolastico di Lodesana». 
«Infine, l’amministrazione, al fine di fronteggiare il problema, sosterrà, in regime di convenzione, l’aumento di posti programmato per il 2012-2013 dalla scuola paritaria dell’infanzia «Don Sagliani», con sede a Castione».
 «Tutto ciò  - conclude - risulta agli atti, prima che Malvisi si mettesse al computer per segnalare il presunto problema». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS