20°

36°

Provincia-Emilia

Simone ci invita a nozze: "Per dimostrare che un disabile grave può avere una vita normale"

Simone ci invita a nozze: "Per dimostrare che un disabile grave può avere una vita normale"
Ricevi gratis le news
11
"Mi chiamo Simone Soria, sono disabile, ho 33 anni e vivo a Modena". Non c'è niente del canonico biglietto d'invito a nozze. Ma anche questa storia è tutto sommato poco "canonica", ed è proprio per questo che Simone ha voluto raccontarla anche a noi "vicini di casa" di Gazzettadiparma.it: "Per dimostrare che alle persone “normodotate” che un disabile, anche grave, può avere una vita sociale e lavorativa normale, se gli viene data la possibilità di avere un percorso scolastico e lavorativo “integrato” con gli altri".
Domenica prossima nel Duomo di Modena Simone Soria sposerà Eri Ueno, una ragazza giapponese che ha conosciuto anni fa a Milano: un amore capace di superare ogni ostacolo, come lo sono tutti i grandi amori.
Ma eccola la lettera che Simone ci ha scritto per invitarci al suo matrimonio con Eri.
 
"Mi chiamo Simone Soria, sono disabile, ho 33 anni e vivo a Modena. In particolare, sono un disabile motorio grave, affetto da gravissima tetrapresi spastica dovuta ad una paralisi cerebrale infantile, per cui non posso nè camminare né controllare correttamente braccia e mani. Infatti, vi sto scrivendo col computer digitando i tasti grazie ad un caschetto dotato di una protuberanza (un’asta di metallo) che funge “da dito”; questo strumento mi ha consentito di seguire un normale percorso di studi, di diplomarmi col massimo dei voti di laurearmi il 17 febbraio 2004 nel corso di Ingegneria Informatica, in pari con gli anni di studio e con lode.
Tutto ciò è stato possibile anche per una serie di circostanze favorevoli, oltre che per mio merito.
Terminati gli studi ho iniziato a sviluppare e proporre innovativi ausili per permettere ai disabili gravi di scrivere , comunicare ed usare il computer senza mani . Per il lavoro che ho compiuto fin’ora ho ricevuto vari riconoscimenti, tra cui una lettera dal Presidente Giorgio Napolitano. Gli ausili che ho creato sono estremamente innovativi poiché adattabili alla persona, quindi raggiungo famiglie in tutta Italia per trovare la soluzione per i disabili che mi chiamano. In uno dei miei viaggi ho conosciuto a Milano Eri Ueno, ragazza giapponese che il 22 aprile 2012 sposerò.
Vi scrivo per invitarvi a questo bellissimo evento e per raccontarlo poiché il matrimonio non è cosa comune per un disabile grave: è un messaggio sociale forte che vorrei dare. Attraverso la mia esperienza vorrei dimostrare alle persone “normodotate” che un disabile può avere una vita sociale e lavorativa normale, se gli viene data la possibilità di avere un percorso scolastico e lavorativo “integrato” con gli altri".
 
A questo punto il finale è rigorosamente "canonico": tanti auguri a Simone ed Eri, per una lunga vita di felicità insieme.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marylisa raspa

    22 Aprile @ 11.31

    Grazie di esistere!!!Auguroni di cuore da chi ha sempre creduto in te.

    Rispondi

  • mara gonzaga

    17 Aprile @ 11.52

    AUGURONI DI UN FELICISSIMO PERCORSO INSIEME PER TUTTA LA VITA. MARA

    Rispondi

  • sonia

    17 Aprile @ 08.14

    Meno male che ci sono persone come te Simone. Tu si che sei l'esempio di VITA.

    Rispondi

  • silvia

    17 Aprile @ 04.18

    Sono davvero contenta per te Simone,hai superato tutte le tue battaglie con la vita. Purtroppo non è così per tutti/e le persone nella tua condizione,a volte si trova persino la chiesa come ostacolo. Ma è possibile che un parroco vieti la comunione a un bimbo disabile? e non mi riferisco al caso di Ferrara,ma quì a Parma. Solo perchè secondo lui non è in grado di dire per intero la parola AMEN. Io trovo che ormai i preti più che avvicinare i ragazzi/e alla chiesa li stiano allontanando. Mi piacerebbe sapere se può veramente questo parroco rifiutarsi di dare il sacramento ad un bimbo disabile dalla nascita che comunque è stato battezzato all'epoca? Allora quì nasce una discriminazione vera e propria,x il battesimo andava bene,e per gli altri sacramenti no???? E l'integrazione con gli altri bambini,compagni di scuola?

    Rispondi

  • Juri Sandei

    17 Aprile @ 00.44

    Ciao Simone voglio contratularmi con te per le tue Nozze imminenti e per la tua determinazione nell'affrontare la tua situazione con Disignità e Serenità e per il tuo aiuto con i tuoi studi ad altre persone con Disabilità.. Oggi ho letto alcune cose su di te ,l'ho fatto e devo dire lo faccio sempre quando vedo storie come la tua.. sono la mamma di Micol una ragazzina disabile di 14 anni e con lei cerco di affrontare le cose con semplicità e chiarezza ma non è facile soprattutto in questa età dove maggiormente vengono fuori quelli stereotipi di perfezione che infestano le esistenze di molti.. sono fiduciusa che un giorno riuscirà ad avere un futuro come i cosiddetti "normali ".. Per il momento Grazie a persone come te che vogliono far capire ad altri che la vita deve essere vissuta pienamente indipendentemente dalla propria condizione e che a tutti deve essere data la possibiltà..ed i mezzi per affrontarla... I limiti sono solamente in chi guarda impotente tralasciandosi la possibilità d'imparare molto ...Prima di tutto la possibilità di essere persone migliori e più attente nella vita..Nulla è scontato... Simone e Eri Auguri di Cuore a Voi che Dimostrate che non ci sono Limiti alla Felicità..... un Abbraccio Congratulazioni ancora .. non credo di riuscire a venire ma con il cuore e il pensiero sarò con voi..... Juri S.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

4commenti

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo/noceto

Guasto a una condotta: Bianconese e Ponte Taro senz'acqua

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

tg parma

Parma, Germoni: "Ottimo ritiro, devo conquistarmi il posto" Video

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

2commenti

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

gazzareporter

"Via Liani, cartoline da un giorno normale (tra i rifiuti)"

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

Violinista

Borissova, una bulgara «parmigiana»

Calcio

Serie A al via: i pronostici di Perrone

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Nuovo attacco con un'auto a Cambrils: uccisi cinque kamikaze. "Tre italiani feriti"

barcellona

Furgone sulla folla: almeno 13 morti e 80 feriti. C'è un terzo arresto

3commenti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti