17°

Provincia-Emilia

Salsomaggiore: addio al maestro Giorgio Abelli

Salsomaggiore: addio al maestro Giorgio Abelli
Ricevi gratis le news
1

Se n'è andato il maestro Giorgio Abelli, avrebbe compiuto 87 anni fra due mesi.  Originario di Fornovo, si era trasferito a Salso, dopo essersi sposato nel 1958 con Adelia, anche lei insegnante.  Dopo avere conseguito la maturità all’istituto magistrale a Parma, Abelli aveva insegnato in tante scuole del Parmense e quindi nei plessi salsesi di Sant'Antonio e D’Annunzio.

Il maestro Abelli ha insegnato a intere generazioni di salsesi e sono ancora in tanti, in città, a ricordarlo. I suoi ex allievi, quando lo incontravano per le strade di Salso, si fermavano a salutarlo con il consueto «buongiorno maestro», proprio come tanti anni fa. E in tutti i concittadini, non solo in coloro che lo hanno avuto come insegnante, ma anche in chi lo conosceva e gli ha voluto bene, è rimasto impresso il suo nobile esempio di rettitudine, onestà, saggezza, umanità e simpatia. 
Attento e partecipe alla vita della sua città, è stato per vent'anni corrispondente da Salso per la Gazzetta. Una collaborazione che ha sempre svolto con tanta passione, entusiasmo e tanto slancio, raccontando il suo paese. 
Con lui se n'è andata una fetta d’identità puramente salsese, un’identità nobile e fiera. Il maestro Abelli ha svolto il suo servizio con grande scrupolo ed equilibrio, tifando sempre per la cosa che gli stava più a cuore: la sua cittadina. E questa grande passione per il giornalismo l’ha trasmessa all’unico adorato figlio Italo, giornalista della Gazzetta di Parma. Abelli aveva partecipato anche alla vita politica della città, militando nelle file della Dc. E nei primi anni '90 era stato fra i fondatori del Circolo Ccd salsese, incontrando anche Pier Ferdinando Casini. 
Era stato anche vicino alla Resistenza, in quanto raccontava sempre che suo padre, ufficiale dell’anagrafe di Solignano, aveva salvato tanti ebrei. E dalla mamma, invece, insegnante pure lei, Giorgio aveva ereditato la passione per l’insegnamento. Era un autentico tessitore di amicizie, un uomo che socializzava con tutti e che amava dialogare con le persone che conosceva. 
Si fermava sempre volentieri a parlare con chi incontrava durante le sue passeggiate. Gli ultimi anni della sua esistenza li ha dedicati all’adorato nipote Filippo, che era diventato la sua ragione di vita.  Oltre alla moglie Adelia, ha lasciato Italo con Laura e Filippo. Il santo rosario verrà recitato questa sera alle 20,30 nella chiesa di San Giovanni Contignaco. Le esequie saranno celebrate domani pomeriggio alle 14,30 sempre nella stessa chiesa parrocchiale.
  Al collega Italo e  alla famiglia le condoglianze di tutta la Gazzetta. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luigi Daccò

    15 Aprile @ 18.43

    Caro maestro, sono stato fra i primi allievi che ti hanno avuto come insegnante dopo il tuo arrivo a Salso.Quando ci incontriamo, fra vecchi compagni di classe, ti ricordiamo con affetto, gratitudine e simpatia. Grazie di tutto, non ti dimenticheremo!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

26commenti

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" del Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro