19°

31°

Provincia-Emilia

Salsomaggiore: addio al maestro Giorgio Abelli

Salsomaggiore: addio al maestro Giorgio Abelli
1

Se n'è andato il maestro Giorgio Abelli, avrebbe compiuto 87 anni fra due mesi.  Originario di Fornovo, si era trasferito a Salso, dopo essersi sposato nel 1958 con Adelia, anche lei insegnante.  Dopo avere conseguito la maturità all’istituto magistrale a Parma, Abelli aveva insegnato in tante scuole del Parmense e quindi nei plessi salsesi di Sant'Antonio e D’Annunzio.

Il maestro Abelli ha insegnato a intere generazioni di salsesi e sono ancora in tanti, in città, a ricordarlo. I suoi ex allievi, quando lo incontravano per le strade di Salso, si fermavano a salutarlo con il consueto «buongiorno maestro», proprio come tanti anni fa. E in tutti i concittadini, non solo in coloro che lo hanno avuto come insegnante, ma anche in chi lo conosceva e gli ha voluto bene, è rimasto impresso il suo nobile esempio di rettitudine, onestà, saggezza, umanità e simpatia. 
Attento e partecipe alla vita della sua città, è stato per vent'anni corrispondente da Salso per la Gazzetta. Una collaborazione che ha sempre svolto con tanta passione, entusiasmo e tanto slancio, raccontando il suo paese. 
Con lui se n'è andata una fetta d’identità puramente salsese, un’identità nobile e fiera. Il maestro Abelli ha svolto il suo servizio con grande scrupolo ed equilibrio, tifando sempre per la cosa che gli stava più a cuore: la sua cittadina. E questa grande passione per il giornalismo l’ha trasmessa all’unico adorato figlio Italo, giornalista della Gazzetta di Parma. Abelli aveva partecipato anche alla vita politica della città, militando nelle file della Dc. E nei primi anni '90 era stato fra i fondatori del Circolo Ccd salsese, incontrando anche Pier Ferdinando Casini. 
Era stato anche vicino alla Resistenza, in quanto raccontava sempre che suo padre, ufficiale dell’anagrafe di Solignano, aveva salvato tanti ebrei. E dalla mamma, invece, insegnante pure lei, Giorgio aveva ereditato la passione per l’insegnamento. Era un autentico tessitore di amicizie, un uomo che socializzava con tutti e che amava dialogare con le persone che conosceva. 
Si fermava sempre volentieri a parlare con chi incontrava durante le sue passeggiate. Gli ultimi anni della sua esistenza li ha dedicati all’adorato nipote Filippo, che era diventato la sua ragione di vita.  Oltre alla moglie Adelia, ha lasciato Italo con Laura e Filippo. Il santo rosario verrà recitato questa sera alle 20,30 nella chiesa di San Giovanni Contignaco. Le esequie saranno celebrate domani pomeriggio alle 14,30 sempre nella stessa chiesa parrocchiale.
  Al collega Italo e  alla famiglia le condoglianze di tutta la Gazzetta. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luigi Daccò

    15 Aprile @ 18.43

    Caro maestro, sono stato fra i primi allievi che ti hanno avuto come insegnante dopo il tuo arrivo a Salso.Quando ci incontriamo, fra vecchi compagni di classe, ti ricordiamo con affetto, gratitudine e simpatia. Grazie di tutto, non ti dimenticheremo!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

1commento

Silvia Olari

musica

Torna Silvia Olari con il nuovo singolo: "Fuori di Testa"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Vento e forte pioggia a Parma e Monticelli: rami in strada, a Marore pianta su un'auto

PARMA

Vento e forte pioggia: danni a Marore e Monticelli, rami in strada in città Foto

Le foto dei lettori (scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video)

PARMA

Scontro auto-bici in via Europa: grave una 16enne

3commenti

Assemblea Upi

Figna al ministro Delrio: "Si trovino le risorse per TiBre, Pontremolese e aeroporto Verdi"  

Bene l'economia di Parma, fiducia delle imprese ai massimi. Delrio promette defiscalizzazione e sostegno al lavoro

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

Intervista a Pizzarotti: i nomi della giunta e del nuovo Consiglio

Asessuali

Vivere senza sesso: il documentario della parmigiana Soresini

3commenti

Elezioni 2017

Federico Pizzarotti rieletto sindaco con il 57,87% dei voti La festa (foto)

Ecco come sarà il nuovo Consiglio

51commenti

Lo sconfitto

Scarpa: "Il Pd ha adottato Pizzarotti, trattandolo come enfant prodige"

Il Pd regionale: "Impariamo dalle sconfitte in Emilia-Romagna"

20commenti

CASA DELLA MUSICA

«L'audaci imprese»: rimandato lo spettacolo

coordinamento

Emergenza acqua, riunione in Provincia: "Usate l'acqua in modo responsabile"

3commenti

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

Medesano

Picchia e violenta la ex moglie: 30enne in carcere

2commenti

Poggio S.Ilario

E' ancora grave la figlia dell'ivoriano che ha appiccato il fuoco alla camera Video

parma

Furto da "Amor di Patata", all'ombra del duomo: è sparita la cassa

1commento

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

2commenti

polizia

Blitz dei ladri nella notte al Palacampus

meteo

Caldo: (la prossima settimana) ancora temporali al Nord

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Cinque anni fa vinse Grillo. Questa volta ha vinto lui

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

SALERNO

Il braccialetto elettronico non c'è : l'attore Domenico Diele va in carcere

5commenti

reggio emilia

La moglie vuole separarsi, lui le getta in faccia sostanze urticanti: panico in tribunale

SOCIETA'

MALTEMPO

Albero sradicato a Monticelli: la foto di una lettrice

archeologia

Scoperta una piccola Pompei sotto la metro di Roma Gallery Video

SPORT

Moto

Viñales ringrazia Dovizioso: "Grazie per avermi evitato"

2commenti

calcio

I Della Valle pronti a farsia parte: "Fiorentina in vendita"

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande