19°

Provincia-Emilia

Salsomaggiore: addio al maestro Giorgio Abelli

Salsomaggiore: addio al maestro Giorgio Abelli
1

Se n'è andato il maestro Giorgio Abelli, avrebbe compiuto 87 anni fra due mesi.  Originario di Fornovo, si era trasferito a Salso, dopo essersi sposato nel 1958 con Adelia, anche lei insegnante.  Dopo avere conseguito la maturità all’istituto magistrale a Parma, Abelli aveva insegnato in tante scuole del Parmense e quindi nei plessi salsesi di Sant'Antonio e D’Annunzio.

Il maestro Abelli ha insegnato a intere generazioni di salsesi e sono ancora in tanti, in città, a ricordarlo. I suoi ex allievi, quando lo incontravano per le strade di Salso, si fermavano a salutarlo con il consueto «buongiorno maestro», proprio come tanti anni fa. E in tutti i concittadini, non solo in coloro che lo hanno avuto come insegnante, ma anche in chi lo conosceva e gli ha voluto bene, è rimasto impresso il suo nobile esempio di rettitudine, onestà, saggezza, umanità e simpatia. 
Attento e partecipe alla vita della sua città, è stato per vent'anni corrispondente da Salso per la Gazzetta. Una collaborazione che ha sempre svolto con tanta passione, entusiasmo e tanto slancio, raccontando il suo paese. 
Con lui se n'è andata una fetta d’identità puramente salsese, un’identità nobile e fiera. Il maestro Abelli ha svolto il suo servizio con grande scrupolo ed equilibrio, tifando sempre per la cosa che gli stava più a cuore: la sua cittadina. E questa grande passione per il giornalismo l’ha trasmessa all’unico adorato figlio Italo, giornalista della Gazzetta di Parma. Abelli aveva partecipato anche alla vita politica della città, militando nelle file della Dc. E nei primi anni '90 era stato fra i fondatori del Circolo Ccd salsese, incontrando anche Pier Ferdinando Casini. 
Era stato anche vicino alla Resistenza, in quanto raccontava sempre che suo padre, ufficiale dell’anagrafe di Solignano, aveva salvato tanti ebrei. E dalla mamma, invece, insegnante pure lei, Giorgio aveva ereditato la passione per l’insegnamento. Era un autentico tessitore di amicizie, un uomo che socializzava con tutti e che amava dialogare con le persone che conosceva. 
Si fermava sempre volentieri a parlare con chi incontrava durante le sue passeggiate. Gli ultimi anni della sua esistenza li ha dedicati all’adorato nipote Filippo, che era diventato la sua ragione di vita.  Oltre alla moglie Adelia, ha lasciato Italo con Laura e Filippo. Il santo rosario verrà recitato questa sera alle 20,30 nella chiesa di San Giovanni Contignaco. Le esequie saranno celebrate domani pomeriggio alle 14,30 sempre nella stessa chiesa parrocchiale.
  Al collega Italo e  alla famiglia le condoglianze di tutta la Gazzetta. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luigi Daccò

    15 Aprile @ 18.43

    Caro maestro, sono stato fra i primi allievi che ti hanno avuto come insegnante dopo il tuo arrivo a Salso.Quando ci incontriamo, fra vecchi compagni di classe, ti ricordiamo con affetto, gratitudine e simpatia. Grazie di tutto, non ti dimenticheremo!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze

feste e giovani

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze Gallery

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

3commenti

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Teramo-Parma

lega pro

Parma ancora a secco di gol (tante occasioni), rischia: è 0-0 a Teramo   Foto

Frattali: "Parata decisiva? Era ora". Scavone: "Il mio gol? Era regolare" (Video: le interviste) - Le altre partite (Pordenone e Padova hanno perso)

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

Paura a bedonia

Ventenne cade con la moto: arrivano il soccorso alpino e l'elisoccorso

promozione

Festa Pallavicino: è promosso in Eccellenza Gallery

politica

Primarie Pd: in Emilia Romagna alle 17 hanno votato in 163.899. Le foto di Parma

In Italia, al voto 1,5 milioni. Voto sospeso a Gela e Nardò


roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

2commenti

musica e cultura

A Parma l'opera scende in piazza (per riqualificare l'Oltretorrente)

L'idea di una soprano islandese

1commento

elezioni

Ecco la nuova squadra di Pizzarotti

4commenti

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

social

Le sigle "rock" del salsese Copelli diventano virali

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

gazzareporter

Borgo Guazzo, cronache dalla discarica.....

1commento

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

2commenti

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

milano

Pirata della strada tradito da una telefonata a casa: "Sono in ospedale"

BOLZANO

Alpinismo: Ueli Steck muore sull'Everest

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

serie a

"Buu" razzisti a Cagliari: Muntari abbandona il campo Gallery

formula 1

Gp di Russia: vince la Mercedes (di Bottas.) Le due Ferrari sul podio

MOTORI

Economia

E' Fiesta l'auto piu' venduta d'Europa Video

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento