19°

Provincia-Emilia

Salumi scaduti e ammuffiti: maxisequestro tra Felino e Langhirano

Salumi scaduti e ammuffiti: maxisequestro tra Felino e Langhirano
0

Un'operazione dei carabinieri del Nas di Brescia ha portato a un sequestro di 32 tonnellate di merce in pessimo stato di conservazione nei locali della "Salumi Val Baganza srl". L'azienda ha stabilimenti e magazzini vicino a Felino e a Langhirano. I militari dell'Arma hanno sequestrato decine di tonnellate di prosciutti, salami, culatelli e altri insaccati mal conservati, addirittura con muffe e insetti. Alcuni prodotti erano scaduti da anni. Di questa merce, 9,5 tonnellate saranno distrutti immediatamente. Lo rende noto il ministero del Welfare.

Il sequesto giudiziario degli insaccati scaduti è il frutto di un'operazione congiunta tra il nucleo carabinieri Nas di Brescia e il Consorzio del Prosciutto di Parma, fanno sapere dalla sede del Consorzio stesso. «La funzione principale del Consorzio è quella di vigilanza, un'attività diretta all'individuazione delle situazioni fraudolente che violano le norme di produzione e commercializzazione del Prosciutto di Parma - dice una nota -. A questa attività è deputato un corpo di ispettori aventi le qualifiche di agenti di polizia giudiziaria e di pubblica sicurezza. Ci preme sottolineare che, in questo caso particolare, come spesso accade, la violazione non è da attribuirsi a uno dei 167 produttori di Prosciutto di Parma, ma a un grossista che non ha conservato in modo adeguato il prodotto».

Il presidente del Consorzio Stefano Tedeschi si dice contento dell'esito dell'operazione. «Siamo soddisfatti dell'ennesimo intervento dei nostri ispettori di vigilanza che in questi ultimi anni hanno smascherato diversi casi di frode organizzata - spiega Tedeschi attraverso la nota ufficiale del Consorzio -. Il loro contributo è fondamentale sia per i nostri produttori, sia per il consumatore che può acquistare il Prosciutto di Parma con la sicurezza che si tratti di un prodotto genuino, certificato di qualità».

Ai controlli hanno preso parte anche gli esperti del Dipartimento Veterinario dell'Ausl parmigiana.  In riferimento all’operazione è stata manifestata soddisfazione dal sottosegretario alla Salute Francesca Martini, che parla di "azione esemplare dei Nas con cui sono in contatto costante in qualità di "titolare" della sicurezza alimentare e delle azioni a sua protezione indirizzate alle famiglie del nostro Paese. La cosa  che più allarma è che proprio aree territoriali considerate   geograficamente la "culla" del prodotto di qualità abbiano al   loro interno aziende che rappresentano le vere "mele marce" che violano fraudolentemente e per incuria e violazione delle leggi un   principio sacro come quello di poter mettere sulle nostre tavole   un prodotto non solo di qualità ma che sia anche e soprattutto   sicuro sul piano della salute. Alimenti e prodotti assimilabili e   vere e proprie "bombe biologiche" per lo sviluppo di batteri,   germi e processi di degenerazione quando vengono posti sul mercato   attraverso connivenze e reti di illegalità distruggono l’immagine   di un Paese come l’Italia che nel mondo viene identificato per la   qualità della sua produzione ma anche per i parametri di   sicurezza che si ispirano a standard di eccellenza".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

INCIDENTE

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

l'agenda

Una domenica tra castelli, Cantamaggio e golosità on the road

Lutto

Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Il Parma a Teramo per ripartire

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Personaggio

Il «detective» della scultura del mistero

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista 42enne 

Il 42enne Andrea Ardenti Morini vittima di un incidente sulla strada per Neviano Video

1commento

tg parma

50enne scomparso a Diolo: continuano le ricerche ma cresce la paura

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

Mistero

18enne di Genova trovata morta nella sua casa a Londra. Scotland Yard indaga

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

Calciomercato

Galliani lascia il calcio e cambia vita

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento