15°

Provincia-Emilia

Giovani e lavoro: dalla Regione arrivano 48 milioni

4

 Due interventi della Regione Emilia-Romagna per stimolare l’economia del territorio. Andando a favorire, da un lato, lo sviluppo di imprese «più robuste» e in grado di competere sui mercati internazionali. E, dall’altro, l’occupazione e la stabilizzazione dei giovani. Saranno 180 i milioni che, in tre anni, contribuiranno alla crescita economica, mentre 48 sono quelli destinati all’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro – soprattutto attraverso l'apprendistato – e alla loro stabilizzazione.
«Quelli che presentiamo oggi – ha detto il presidente della Regione, Vasco Errani in conferenza stampa – sono due provvedimenti importanti, due atti coerenti con le scelte strategiche del 'Patto per la crescità». In particolare, come ha illustrato l’assessore alle attività produttive, Gian Carlo Muzzarelli, i finanziamenti destinati alle imprese sosterranno ricerca industriale, finanza per le imprese e internazionalizzazione. Sul fronte dell’occupazione giovanile - che, come ha spiegato l’assessore alla Formazione e al Lavoro, Patrizio Bianchi, ha raggiunto anche in regione livelli preoccupanti con il 13,5% di disoccupati tra i 19 e i 29 anni a cui si aggiungono un 5,6% di Neet, giovani che cioè non studiano, non si formano e non cercano impiego – i fondi favoriranno l’apprendistato (20 milioni) e l’assunzione o la stabilizzazione (altri 20) di parte dei 206mila precari emiliano-romagnoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Geronimo

    17 Aprile @ 08.43

    Quoto Pinolo, gazzetta lo so che è difficile e complicato però sarebbe bello un servizio riguardanti i risparmi dall'abolizione delle province confrontato con l'abolizione delle regioni tenendo conto dei servizi soppressi ma anche e soprattutto degli enti ed uffici da trasferire o che poi verranno delocalizzati. Parlo ad esempio per quello che so, delle autorizzazioni ambientali (esempio le aziende che hanno gli aspiratori, in pratica i camini che escono dai tetti) che bisogna chiedere alla provincia, con la chiusura di esse trasferiremo tutto alle regioni così formeremo la sede centrale nel nostro caso a Bologna mentre lasceremo gli uffici periferici in ogni città forse con l’aumento nel comuni più grossi dove prima non esistevano, con in risultato di eliminare gli stipendi dei politici in provincia ma di avere un aumento complessivo della macchina amministrativa regionale superiore ai risparmi, pensate solo ai rimborsi spese per chi ora lavora a parma che deve andare spesso a bologna….

    Rispondi

  • pinolo

    16 Aprile @ 20.01

    Ma se cancellassimo le Regioni quanto ci tornerebbe in tasca?

    Rispondi

  • Pai

    16 Aprile @ 19.53

    Ma invece di sperperare i soldi inutilmente perché non ci abbassano le tasse?!!!!

    Rispondi

  • gianfranco ferrari

    16 Aprile @ 19.29

    Da dove li hanno presi, da una diminuzione dei costi della politica o dalle addizionali sulle pensioni? probabilmente dal secondo fillone.

    Rispondi

Video

3commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

CORTE DEI CONTI

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

3commenti

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

1commento

Sicurezza

Blitz nelle cattedrali del degrado

2commenti

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis?

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

CCV

Ventuno progetti per Parma

1commento

A TEATRO

«Mar del Plata», il rugby contro la dittatura

calcio

Cerri, che gioia il gol in A

1commento

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

3commenti

anteprima GAZZETTA

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

12commenti

Parma

Trasporti, gara a BusItalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

14commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

2commenti

ITALIA/MONDO

modena

Mail "trappola" che annuncia donazione: truffata la Croce Rossa di Carpi

san polo d'enza

Magnete sul contatore per risparmiare: commerciante denunciato per furto

1commento

SOCIETA'

LA BACHECA

44 offerte per chi cerca lavoro

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti