Provincia-Emilia

Una "casa" per curare i disturbi del comportamento alimentare

0

Silvio Tiseno
Il Comune di Pellegrino diventerà presto un punto di riferimento a livello regionale per la cura dei disturbi del comportamento alimentare grazie alla nuova struttura residenziale socio-riabilitativa «In volo» realizzata dall’associazione «Sulle ali delle menti» e dal centro di solidarietà «L’orizzonte» onlus in collaborazione con la Regione Emilia Romagna.
 La residenza offre una risposta qualificata a soggetti affetti da disturbi del comportamento alimentare e, quando diventerà operativa, sarà in grado di ospitare venti pazienti nel massimo del confort e della tranquillità.
 L’intervento terapeutico residenziale prevede l’inquadramento diagnostico dell’ospite e la pianificazione degli interventi parallelamente ad un intervento socio educativo, fulcro intorno al quale ruota la vita quotidiana dei pazienti.
Il centro «In volo» è accreditato alla Regione Emilia Romagna e sarà operativo, probabilmente, a partire da maggio. La grande novità, che rende il centro un’eccellenza a livello regionale, è rappresentata dal fatto che sarà applicato ai pazienti, affetti da bulimia, anoressia e disturbi alimentari atipici, il metodo di alimentazione spontanea: si tratta di una tecnica basata sulla percezione della fame e della sazietà, sulla capacità di ogni paziente di mangiare in un modo che provveda alla copertura dei fabbisogni nutrizionali rispettando i gusti personali e con modalità compatibili ed adeguate al contesto.
 Inoltre sarà utilizzato il metodo di riabilitazione nutrizionale progressiva e concordata in comunità che è una specifica tecnica che comprende lo svolgimento di svariate attività cliniche, l’utilizzo di farmaci (se necessario), il costante monitoraggio delle condizioni organiche e l’erogazione delle terapie necessarie.
 In tutta Italia sono solo tre le strutture che presentano queste caratteristiche: oltre al centro di Pellegrino,  il centro disturbi alimentari-comunità «La casa delle farfalle» di Portoguaro (Venezia) e l’unità operativa «Il cerchio d’oro» di Messina.
All’interno della struttura sarà presente un’équipe composta da un supervisore, un coordinatore Pti e uno per le attività, uno psichiatra internista, un medico internista, psicologi, dietisti, personale infiermeristico, educatori, operatori socio-sanitari, maestri d’arte e animatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La mischia che salva l'ambulanza

Sport

Rugby: tutti in mischia per... l'ambulanza Video

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

NOSTRE INIZIATIVE

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Parma Calcio

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

4commenti

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

tg parma

Università, aumentano gli iscritti: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

tribunale

Sparò all'amico in via Europa: condannato a 6 anni

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

27commenti

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

3commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

torino

Sale sulle scale mobili della metro. Ma col Suv Foto

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

CURIOSITA'

viaggi

Madrid coi bambini: 8 buone ragioni per partire Foto

tg parma

All'Annunziata 40 presepi in mostra da tutta Italia Video