18°

Provincia-Emilia

Turismo: bene la montagna Est e la città, fanalino di coda le terme

Turismo: bene la montagna Est e la città, fanalino di coda le terme
0

(c.c.) La notizia buona è che gli arrivi nel 2011 sono aumentati del 7,6% rispetto al 2010, con oltre 557 mila presenze. Quella cattiva (ma lo scarto è tutto sommato modesto, - 1,6%) è che si tratta di un turismo mordi e (quasi) fuggi, con una media di presenza che scende a 2,69 giorni rispetto ai 2,94 dell'anno precedente e ai 3,14 del 2006. E' la Provincia a fornire i dati che fotografano lo stato di salute del comparto tutistico parmense: sono quelli raccolti per conto della Regione e che verranno pubblicati da Istat e Eurostat.

Il punto di partenza sono i risultati a livello italiano. E non sono lusinghieri se si pensa che il Belpaese è l'unico all'interno dell'Unione Europea a registarere un calo di presenze nelle strutture ricettive.

"VOLA" LA  MONTAGNA EST

Per quanto riguarda Parma e la sua provincia, arrivi e presenze sono di segno più in tutte le località fatta salva la zona termale. La parte del leone la fa invece la montagna Est. Tornando ai dati, secondo la Provincia, le variazioni più positive si sono verificate nelle località collinari (+8,7% arrivi e +13,8% presenze) e montane (+13,8% arrivi e +15,4% presenze), con la motagna Est al notevole risultato di 32,4 % in più di arrivi e oltre il 18 % in più di presenze sul territorio.

Per quanto riguarda Parma, la città ducale "ha visto un  solido incremento degli arrivi (+12,3%) e una crescita delle presenze del 2,8%, mentre il comparto territoriale denominato Città d’arte fa rilevare una leggera crescita sia per gli arrivi con +1,9% sia per le presenze (+1,7%). Al contrario, mostrano segnali di rilevante sofferenza le località termali, con diminuzioni consistenti soprattutto delle presenze (-0,4% gli arrivi  e -12,7% le presenze).

IL TURISTA? PARLA SOPRATTUTTO FRANCESE

Tra i turisti stranieri, i più assidui frequentatori del nostro territorio sono i francesi, seguiti da tedeschi, satunitensi e inglesi. Nell’ultimo anno però hanno avuto un aumento consistente i francesi, con oltre 6.000 presenze in più (+14,5%), i belgi con un aumento di oltre 3.700 presenze (+29,6%) e i cittadini americani con 2.800 presenze in più (+11,6%).

PIU' QUALITA' "STELLATA" E PIU' B&B E AGRITURISMI

Sono ancora i numeri a parlare: "Complessivamente  - dice il rapporto della Provincia - l’offerta ricettiva nel parmense alla fine del 2011 conta 760 strutture attive e 19.488 posti letto, con un aumento di 45 strutture (+6,3%) e 364 posti letto (+1,9%) rispetto all’anno precedente. L’attività alberghiera  rappresenta il 31% degli esercizi, ma il 61,2% dei letti. L’attuale patrimonio alberghiero (ad esclusione delle RTA) è composto da 221 esercizi (attivi) che per quasi 2/3 (65,2%) sono posizionati nella classificazione medio/alta (3-4-5 stelle). Il segmento a più bassa qualificazione (una e due stelle) ha subito un processo di ridimensionamento; il confronto con i dati del 2006 evidenzia infatti la contrazione di questa tipologia di offerta, che è diminuita nel periodo considerato del 28,7%."

C'è poi il mondo dell'accoglienza più "familiare", che si moltiplica e che raccoglie consensi. B&B e agriturismi sono sempre più numerosi: dal 2006 hanno registrato rispettivamente una crescita dell’80,2% e del 37,5%.  Ma non si può parlare di una vera alternativa agli alberghi:  queste due tipologie rappresentano solamente, a fine 2011, rispettivamente il 4,4% e il 4,2% del totale posti letto provinciali.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

INCIDENTE

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

l'agenda

Una domenica tra castelli, Cantamaggio e golosità on the road

Lutto

Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Il Parma a Teramo per ripartire

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Personaggio

Il «detective» della scultura del mistero

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista 42enne 

Il 42enne Andrea Ardenti Morini vittima di un incidente sulla strada per Neviano Video

1commento

tg parma

50enne scomparso a Diolo: continuano le ricerche ma cresce la paura

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

Mistero

18enne di Genova trovata morta nella sua casa a Londra. Scotland Yard indaga

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

Calciomercato

Galliani lascia il calcio e cambia vita

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento