15°

29°

Provincia-Emilia

La montagna come terapia: accordo tra Ausl e Cai

Ricevi gratis le news
0

COMUNICATO STAMPA

La  montagna ha grandi potenzialità terapeutiche e riabilitative. E’ una risorsa, uno strumento che può contribuire in modo significativo al recupero e al mantenimento del benessere fisico e mentale.
In particolare, per chi soffre di disagio psichico vivere esperienze in montagna consente di “sentire” in modo più naturale gli stimoli elementari, legati all’attività psico-fisica in un ambiente naturale. Le sensazioni provenienti dall’ambiente montano e i rimandi che vengono dal corpo in movimento, come dimostrano le evidenze della letteratura scientifica, diventano un potente stimolo di riorganizzazione cognitiva e affettiva della persona. Inoltre, l’attività in montagna incentiva la cooperazione e la responsabilizzazione, favorisce una relazione interpersonale più autentica e diretta e soprattutto tende ad eliminare le forme consuete di gerarchia, quale quella del rapporto medico-paziente.

E’ a partire da questi presupposti che, nel 2010, è iniziata una prima esperienza di collaborazione tra l’Azienda USL di Parma – Centro di Salute Mentale Distretto di Fidenza – e il CAI – Club Alpino Italiano, sezione di Parma.  Un primo gruppo di utenti, accompagnati da medici ed educatori del Centro di Salute Mentale, supportati da volontari del CAI hanno sperimentato in alcune uscite l’impegno di fare delle escursioni, il piacere di trovare ristoro in un accogliente rifugio, la soddisfazione di essere arrivati “in cima”, con fatica  e sudore, ma anche riscoprendo le proprie capacità.

Quest’anno, la collaborazione tra AUSL e CAI si affina e consolida, con la sigla di un protocollo di intesa. Immutata, invece, la finalità: proseguire con il gruppo che si è costituito (che vede coinvolti 10 utenti), il percorso di socializzazione, attraverso un’esperienza di miglioramento della propria qualità di vita, sia sotto l’aspetto fisico che psicologico. L’idea a lungo termine è di una collaborazione sinergica con il CAI che permetta agli utenti di accedere autonomamente alle proposte, favorendo così un percorso di integrazione con le risorse del territorio. Più nel dettaglio, la collaborazione AUSL-CAI  ha come obiettivi la comunicazione e la condivisione di gruppo; il confronto con se stessi rispetto al superamento di piccole difficoltà e con gli altri; la sperimentazione di luoghi, colori, profumi a volte nuovi, a volte legati a periodi precedenti la malattia. Inoltre, con l’aiuto del CAI, è iniziata una collaborazione con una ditta di Parma, che si è resa disponibile a fornire indumenti,  noleggio gratuito di attrezzature e la produzione di un logo, disegnato da un utente, che è diventato il simbolo del gruppo. 

Questo il programma delle iniziative di quest’anno:
febbraio: due giornate di arrampicata in palestra, per mettersi alla prova…; marzo: ciaspolata, con appoggio al rifugio Mariotti al lago Santo; marzo/aprile: lezioni al CAI, su abbigliamento e condizioni meteo in montagna e orientarsi con le carte sui sentieri; aprile: gita al parco di Cervarezza, per sperimentare equilibri, ponti, sospensioni e imbracature tra gli alberi; maggio: uscita all’Oasi dei Ghirardi, nell’esplosione della fioritura delle orchidee; maggio: arrampicata alla Pietra di Bismantova; giugno: Alpi Apuane; luglio: Val di Funes; agosto: Val di Fassa;  dicembre: ciaspolata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Magiafuoco/2

monchio

Se in Appennino arriva Mangiafuoco Video

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

7commenti

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

2commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti