20°

33°

Provincia-Emilia

Fidenza - Omodei, una donna alla guida della Pubblica assistenza

Fidenza - Omodei, una donna alla guida della Pubblica assistenza
Ricevi gratis le news
1

Nella sede di Vaio si sono svolte le elezioni per la nomina del nuovo consiglio direttivo della Pubblica assistenza di Fidenza, dei collegi dei probiviri e dei revisori dei conti. Per la prima volta nella storia quarantennale dell’associazione, a presiedere la Pubblica per un triennio sarà una donna, Elda Omodei, che grazie anche alla lista da lei guidata ha ottenuto 208 voti contro i 108 voti ottenuti dall’altra lista capitanata da Roberto Peveri.
Il nuovo presidente, conosciuta imprenditrice fidentina, è da anni volontaria soccorritrice in servizio sull'ambulanza di emergenza-urgenza. E’ stata tesoriera per quattro anni nel precedente consiglio, per il quale ha gestito, tra l’altro, anche le impegnative pratiche per l’accreditamento regionale dell’associazione fidentina. Con queste elezioni viene riconosciuta una continuità all’azione dell’associazione, con sei nuovi eletti che facevano parte, a vario titolo, anche del precedente consiglio.
Nel corso del primo consiglio direttivo sono state assegnate le deleghe ad Alessandro Dondi (presidente uscente, ora vicepresidente con delega alla formazione, al vestiario e al ricreativo), a Giorgio Tozzi (tesoriere), Giorgio Restori (segreteria), Roberto Amadori (servizi emergenza, gestione magazzino sanitario e presidi), Harry Barbieri (pubbliche relazioni, organizzazione eventi, ricerca volontari, telesoccorso, ambulatori prevenzione), Marco Cassi (rapporti con i militi, tutor nuovi volontari, formazione), Giuseppe Mareschi (servizi ordinari), Gino Tedeschi (gestione automezzi, manutenzione sede).
In ambito associativo, si registra una certa soddisfazione per la numerosa partecipazione al voto sia da parte dei militi attivi (133 presenze) che dei soci contribuenti (189). Per il collegio dei revisori dei conti sono stati riconfermati Fernando Gotri, Fabio Bergamaschi e Alberto Valesani. Per il collegio dei probiviri sono risultati eletti Paola Macchidani, Giorgio Tinelli e Corrado Pedrazzi.
Il neopresidente Elda Omodei ha subito pronunciato queste parole: «Inizierei con un grazie, un sincerissimo grazie, a tutti gli associati che hanno permesso per la prima volta ad una donna di diventare presidente della Pubblica assistenza di Fidenza. Nessuna rottura col passato, ma il desiderio di continuare su una linea che nel tempo credo abbia portato la nostra associazione ad un livello di efficienza e professionalità di assoluto valore in un ambito sociale sempre più difficile e complesso».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • GUIDO DA FIDENZA

    20 Aprile @ 22.33

    Complimenti e BUON LAVORO.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Salvador Dalì, a 28 anni dalla morte i celebri baffi intatti

Spagna

A 28 anni dalla morte i baffi di Salvador Dalì sono intatti

Vinicio Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto della serata a Parma

Parma

Vinicio Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto della serata 

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Lite al parco di via Milano: magrebino ferisce italiano con le forbici

PARMA

Lite al parco di via Milano: magrebino ferisce italiano con le forbici Video

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

Bollette anomale e strani anticipi da pagare: le storie sulla Gazzetta di Parma

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

4commenti

carabinieri

Pusher in viale Vittoria: un lettore fotografa il blitz La sequenza

3commenti

incidente

Scontro fra una moto, due auto e un camion in via Traversetolo: un ferito grave

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

1commento

CALCIO

Coppa Italia: il Parma inizia in trasferta con il Bari. Si gioca il 6 agosto Video

Delitto

Solomon incontra il papà: "Non volevo ucciderle"

10commenti

via picasso

"Sosta" al bar Tato nella notte: il ladri svuotano tre slot machine

L'amarezza del proprietario: il video

1commento

Autostrada

Bisarca perde due auto in A1: traffico in tilt per ore. Traffico: code in Autocisa

Traffico sostenuto nel pomeriggio

tg parma

Operato alla testa, il sindaco di Varsi resta in Rianimazione Video

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

Linea dura in Commissione Trasporti

11commenti

PARMENSE

Welfare a Langhirano: Legacoop e Ausl ai ferri corti

E' scontro sul Centro di cure progressive

fisco

Ingrosso di elettronica: maxi-frode da 60 milioni. Anche Parma coinvolta

POLITICA

Bersani: «Il Pd senza identità sta tirando la volata alla destra»

Il leader di Articolo Uno al circolo Inzani ha commentato le sconfitte elettorali

Lesignano

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco minaccia le dimissioni

Giorgio Cavatorta ha scritto al ministro dell'Interno

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

TORINO

Figlio muore sul Cervino, la madre discute la  tesi Video

grecia

Scossa di 6,7: due turisti morti e 200 feriti a Kos Foto Video

SPORT

parma calcio

I 40 anni di capitan Lucarelli: speciale Gazzetta Video

parma calcio

Qui Pinzolo: la foto-cronaca del primo giorno di allenamenti

SOCIETA'

MANTOVA

Amiche muoiono per un incidente in scooter. Quell'ultimo video su Fb

Era qui la festa

Sorbolo: facce da... girone dei golosi Foto

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

EMISSIONI

Anche Audi gioca d'anticipo: interventi su 850mila diesel