22°

Provincia-Emilia

Medesano - Centro sportivo Ivo Maniforti, "lifting" e nuove strutture

Medesano - Centro sportivo Ivo Maniforti, "lifting" e nuove strutture
Ricevi gratis le news
0

Giuseppe Labellarte

MEDESANO - Con i mesi estivi inizieranno i lavori di riqualificazione del centro sportivo «Ivo Manforti» di Medesano. Gli interventi riguarderanno l’area in tutto il suo complesso e comprenderanno lavori di riqualifica degli impianti esistenti e installazioni di nuove strutture. Sulle finalità dei lavori, il cui costo complessivo è stato stimato nell’ordine di circa 650mila euro, è intervenuto il sindaco Roberto Bianchi che ha spiegato: «Il progetto di riqualificazione e ammodernamento dell’area è stato inteso con l’obbiettivo di risolvere in via definitiva una serie di problematiche e necessità e di rendere il centro sportivo più funzionale e completo. Già in programma nel 2011, l’intervento è stato rinviato a quest’anno perché abbiamo voluto elaborare un progetto più completo e risolutivo». Collocato in una zona centrale del paese e facilmente accessibile, il centro sportivo sarà dunque arricchito da nuove strutture. Le opere verranno attuate in stralci successivi e lo sviluppo dei cantieri sarà tale da interferire il meno possibile con le attività sportive. Tre sono le fasi individuate per i diversi interventi: nella prima, in sostituzione degli attuali spogliatoi a servizio della tensostruttura, per i quali il comune paga un canone d’affitto, verranno realizzati nuovi spogliatoi con magazzini per il deposito di attrezzature e strumentazioni. La seconda fase prevede la realizzazione di una nuova tribuna coperta che servirà il campo principale con circa 250 posti e il campo secondario con altri 100 posti. Verrà inoltre adeguato l’impianto di illuminazione del campo principale e in sostituzione degli attuali box biglietteria, sarà realizzato un nuovo fabbricato verso via Raffaello che ospiterà la nuova biglietteria e i servizi. A completamento della riqualificazione dell’area è prevista la sistemazione del campo secondario con la manutenzione straordinaria della recinzione, il riordino dei percorsi esterni di accesso al centro sportivo e la riqualificazione del piano terra dell’edificio a servizio del campo da tennis e calcetto con accesso da via Trieste.
L’importo complessivo dei lavori è finanziato attraverso la sottoscrizione di accordi tra il comune e privati secondo quanto previsto dall’art. 18 della legge regionale n. 20 del 24 marzo 2000. La realizzazione dei lavori sarà quindi a carico di privati a seguito della classificazione di terreni di loro proprietà inseriti nel nuovo Poc del comune recentemente presentato in consiglio comunale. «Riteniamo che tale intervento dimostri una grande attenzione verso i nostri giovani e la nostra volontà di far loro praticare lo sport in un centro ben attrezzato e a norma» puntualizza infine l’assessore allo sport Cesare Gandolfi.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

1commento

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

CATALOGNA

200mila manifestanti in piazza a Barcellona

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»