14°

31°

Provincia-Emilia

Sorbolo, finta indagine della Polizia: ma è una truffa via internet

Sorbolo, finta indagine della Polizia: ma è una truffa via internet
Ricevi gratis le news
1

di Pierpaolo Cavatorti

La truffa corre nel «web» a Sorbolo. In paese, negli ultimi giorni, molti computer sono stati «infettati» da un particolare virus messo in rete da qualche hacker. 
Il virus che ha contagiato i computer di Sorbolo si tratta di un «trojan» che sta permettendo a «pirati informatici» un «lavoro» piuttosto capillare. 
Uno scherzo-truffa di cattivo gusto che è un vero e proprio danno per gli utenti: all' accensione del computer ci si trova tutte le funzioni bloccate.  
Lo stupore iniziale lascia il posto alla paura, in quanto sullo schermo appare il logo ministeriale della Polizia postale, o della Guardia di finanza o dei Carabinieri. Sotto l’imponente logo, non a caso messo in primo piano dai pirati informatici per aumentare la pressione psicologica sull’utente, appare in seguito la motivazione del blocco funzionale: tracce dell’indirizzo «Ip» che è la «carta d’identità» di ogni computer, ritrovati su siti pedopornografici. La reazione voluta da parte degli «hackers», e molto spesso ottenuta, è quella di panico nel navigatore, il quale rimane attonito e spiazzato dall’odiosa accusa di aver visitato siti di questo genere. A questo punto scatta la trappola: per sbloccare il sistema, è necessario effettuare un pagamento o tramite bonifico bancario o tramite vaglia alle coordinate fornite dalla schermata iniziale. Inutile rimarcare che la richiesta di denaro è un puro e semplice imbroglio, ma lo stato d’ansia che il «virus» ha creato nelle vittime, unito allo stupore e alla paura di essere coinvolti in indagini o procedimenti penali, ha fatto sì che alcuni sorbolesi abbiano già pagato la somma richiesta dai truffatori. 
La prima ad accorgersi che qualcosa di strano stava accadendo è stata la titolare della tabaccheria su via Mantova, che nel giro di qualche giorno ha effettuato diversi pagamenti per alcuni clienti, i quali lamentavano la richiesta di ammende da parte della Polizia postale per riabilitare l’utilizzo del proprio computer. Tutte cifre che da 60 euro non arrivavano mai oltre i cento, ma la frequenza e la natura di queste multe ha così insospettito la gestrice dell’attività che si è recata dal vicino esercizio «Pc Service», attività sorbolese da anni competente nel campo dell’informatica, al fine di chiedere delucidazioni sull’accaduto. Marcello Palamà, titolare dell’esercizio insieme al socio Pierpaolo, intenti nel frattempo a «disinfettare» proprio dallo stesso «virus» alcune macchine di altri sorbolesi, hanno scoperto purtroppo che la truffa ai danni di molti utenti è talvolta funzionata. Sembra infatti che siano già diverse decine le vittime del raggiro, che si sono sentite obbligate a versare l’obolo richiesto entro le successive ventiquattr’ore. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    22 Aprile @ 21.33

    SARANNO GLI STESSI CHE HANNO CLONATO LE CARTE BANCOMAT ?? Sono sicuro che la Polizia sa chi sono.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

"Dai un bacio a Chiara"  Fedez e Chiara Ferragni approdano a Capri

gossip

Fedez e Chiara Ferragni (e Rovazzi) a Capri: folla in delirio Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Samuele Turco suicida in carcere
delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

Ultime notizie

Le parole del giovane parmigiano

SONDAGGIO

Da bagolón a bagolone: come cambia il dialetto dei giovani

di Mara Varoli

1commento

Lealtrenotizie

Caso Angelica club: Samuele Turco suicida in carcere

delitto s.prospero

Omicidio all' "Angelica club": Samuele Turco suicida in carcere Video

seconda amichevole

Calaiò inarrestabile, 5 gol; tripletta Iacoponi: Parma-Settaurense 12-0

via Anselmi

Fiamme in una palazzina: grave una 60enne - Video: dentro l'appartamento distrutto

parma in ritiro

Iacoponi: "Vogliamo un grosso obiettivo" Video

Per il difensore tripletta in amichevole con la Settaurense

incidente

Frontale a Noceto in via Galvana: ferito un anziano

droga

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

21commenti

anteprima

Tutte le notizie di domani sulla Gazzetta di Parma

incidente

Cade dalla bici in via Repubblica: grave 74enne

L'omicidio

Fred nella casa, un silenzioso dolore

salsomaggiore

Trovati con arnesi da scasso nell'auto: quattro denunciati

7commenti

economia

Pomodoro, oltre 1000 assunti per la campagna Mutti

Nei 3 stabilimenti di Parma, Collecchio e Salerno, oltre ai fissi

parma calcio

Di Gaudio in maglia crociata

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

1commento

gazzareporter

"Ladri di biciclette... alla parmigiana": il racconto di una lettrice

4commenti

partecipate

Stu Pasubio, chiusa l'indagine preliminare. Pizzarotti: "Resto tranquillo"

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

22commenti

ITALIA/MONDO

operazione

Milano, stazione Centrale invasa dai migranti: nuovo blitz della polizia

Francia

Incendi in Costa Azzurra, evacuate 10.000 persone Foto

SPORT

mondiali nuoto

Pazzesca Pellegrini, impresa in rimonta: è oro. "Vorrei fare la velocista" Foto

nuoto

Italia show ai mondiali: Detti oro e Paltrinieri bronzo negli 800 sl

SOCIETA'

degrado

Pipì da Ponte Vecchio: esplode la protesta (social)

1commento

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

MOTORI

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery