22°

Provincia-Emilia

Fidenza - "Il bilancio consuntivo 2011? Vedrà un disavanzo"

Fidenza - "Il bilancio consuntivo 2011? Vedrà un disavanzo"
0

 «La condizione di assessori revocati non ha fatto venire meno la nostra attenzione verso l’amministrazione. È in virtù di tale impegno che siamo costretti a rendere pubbliche le nostre preoccupazioni sul rendiconto di bilancio 2011 che è previsto in votazione nel consiglio comunale di oggi». 

Sono gli ex assessori Lina Callegari e Giuseppe Comerci, in una nota congiunta, ad attaccare nuovamente l’amministrazione della quale fino a pochi mesi fa hanno fatto parte. «Riteniamo che il rendiconto meriti alcuni approfondimenti, al fine di consentire a tutti di verificare se sia corrispondente al postulato generale di contabilità pubblica che ne richiede la veridicità. E’ necessario, allora, appurare se il risultato finale del rendiconto 2011 anziché un avanzo di amministrazione debba prevedere un disavanzo. La nostra attenzione si è soffermata soltanto sulla analisi dei residui attivi di bilancio ed abbiamo costatato che, eliminando quelli revocati o, comunque, insussistenti, vengono superati, nel saldo complessivo, i 177.672,20 euro previsti di avanzo dal rendiconto in approvazione».
«Nella nostra argomentazione ci limitiamo a tre voci. 1)  E’ ancora presente tra i residui attivi il finanziamento di 520.000 euro della regione Emilia Romagna per la realizzazione della corte del recupero, della cui revoca il comune era a conoscenza fin dal 30 novembre e la cui conferma definitiva, nonostante la revoca fosse fin da allora automatica, è arrivata con delibera n. 367/2012 della giunta regionale del 10 aprile. Se l’eliminazione di tale entrata può essere in parte compensata da una riduzione dei residui passivi nella parte non ancora impegnata, e pari a 372.953 euro, non lo può certamente essere per 125.730,80 euro già impegnati per progettazione ed assistenza legale. Resta poi da chiedersi se sono stati spesi o impegnati i restanti 21.316,04 euro - che mancano dalla differenza delle voci evidenziate nei residui - al fine di capire se il loro valore vada o meno ad aumentare il disavanzo. 2) È ancora presente tra i residui attivi l’entrata relativa al mai realizzato impianto fotovoltaico dell’ex discarica della Balanzona, per un importo di 125.910 euro. Che tale importo non sia più incassabile lo dichiara il dirigente competente con determina n. 60 del 2012. 3) Ultima osservazione, la mancata eliminazione dai residui attivi dell’importo di 4.202,27 euro, la cui insussistenza è riconosciuta con determina n. 262 del 2012; insieme a questo vi sono altri crediti tarsu insussistenti relativi al 2011, che non ci è dato comprendere se presenti o meno trai residui. Eliminando dall’avanzo di amministrazione l’importo dei residui attivi che non potrebbero più essere iscritti a bilancio, il risultato finale diventa un disavanzo di 78.170,87 euro, conteggio che si fonda esclusivamente solo sugli importi di cui abbiamo assoluta certezza». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Parma 360»:uno speciale sul festival

nostre iniziative

«Parma 360»: uno speciale sul festival

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Uccide la moglie malata e si suicida: il dramma di Felegara Foto Video

I corpi senza vita ritrovati dai figli in camera da letto

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

2commenti

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

elezioni 2017

Salvini domani a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

6commenti

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

1commento

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

tribunale

Abusi nelle assunzioni a Stt, tutti prosciolti tranne Costa

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

11commenti

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

CALCIO

80 anni fa nasceva Bruno Mora

INTERVISTA

Musica Nuda e «Leggera»

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

11commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

Mondo

Debbie devasta l'Australia Video

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

SOCIETA'

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne Foto

roma

Omofobia, Shalpy: "Sputi e insulti per strada: un trauma"

1commento

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon