19°

30°

Provincia-Emilia

Fidenza - "Il bilancio consuntivo 2011? Vedrà un disavanzo"

Fidenza - "Il bilancio consuntivo 2011? Vedrà un disavanzo"
Ricevi gratis le news
0

 «La condizione di assessori revocati non ha fatto venire meno la nostra attenzione verso l’amministrazione. È in virtù di tale impegno che siamo costretti a rendere pubbliche le nostre preoccupazioni sul rendiconto di bilancio 2011 che è previsto in votazione nel consiglio comunale di oggi». 

Sono gli ex assessori Lina Callegari e Giuseppe Comerci, in una nota congiunta, ad attaccare nuovamente l’amministrazione della quale fino a pochi mesi fa hanno fatto parte. «Riteniamo che il rendiconto meriti alcuni approfondimenti, al fine di consentire a tutti di verificare se sia corrispondente al postulato generale di contabilità pubblica che ne richiede la veridicità. E’ necessario, allora, appurare se il risultato finale del rendiconto 2011 anziché un avanzo di amministrazione debba prevedere un disavanzo. La nostra attenzione si è soffermata soltanto sulla analisi dei residui attivi di bilancio ed abbiamo costatato che, eliminando quelli revocati o, comunque, insussistenti, vengono superati, nel saldo complessivo, i 177.672,20 euro previsti di avanzo dal rendiconto in approvazione».
«Nella nostra argomentazione ci limitiamo a tre voci. 1)  E’ ancora presente tra i residui attivi il finanziamento di 520.000 euro della regione Emilia Romagna per la realizzazione della corte del recupero, della cui revoca il comune era a conoscenza fin dal 30 novembre e la cui conferma definitiva, nonostante la revoca fosse fin da allora automatica, è arrivata con delibera n. 367/2012 della giunta regionale del 10 aprile. Se l’eliminazione di tale entrata può essere in parte compensata da una riduzione dei residui passivi nella parte non ancora impegnata, e pari a 372.953 euro, non lo può certamente essere per 125.730,80 euro già impegnati per progettazione ed assistenza legale. Resta poi da chiedersi se sono stati spesi o impegnati i restanti 21.316,04 euro - che mancano dalla differenza delle voci evidenziate nei residui - al fine di capire se il loro valore vada o meno ad aumentare il disavanzo. 2) È ancora presente tra i residui attivi l’entrata relativa al mai realizzato impianto fotovoltaico dell’ex discarica della Balanzona, per un importo di 125.910 euro. Che tale importo non sia più incassabile lo dichiara il dirigente competente con determina n. 60 del 2012. 3) Ultima osservazione, la mancata eliminazione dai residui attivi dell’importo di 4.202,27 euro, la cui insussistenza è riconosciuta con determina n. 262 del 2012; insieme a questo vi sono altri crediti tarsu insussistenti relativi al 2011, che non ci è dato comprendere se presenti o meno trai residui. Eliminando dall’avanzo di amministrazione l’importo dei residui attivi che non potrebbero più essere iscritti a bilancio, il risultato finale diventa un disavanzo di 78.170,87 euro, conteggio che si fonda esclusivamente solo sugli importi di cui abbiamo assoluta certezza». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

America si infuria con Phelps, gara squalo 'truffa'

il caso

L'America s'infuria con Phelps: la gara con lo squalo è una "truffa" Video

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

concorso

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima telefonata con mamma Diana" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

Il padre accusato di abbandono di minore

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

Nuove rivelazioni dell'ex fidanzato

3commenti

anteprima gazzetta

Pusher, la città adesso chiede risposte

3commenti

MERCATO

Dezi e Insigne jr, doppio colpo del Parma

1commento

tg parma

Rapina un'anziana sul treno durante la sosta a Parma: arrestato Video

Aveva anche molestato altri viaggiatori e spaventato tutti azionando il freno d'emergenza

3commenti

langhirano

Un "dolce" Festival del Prosciutto: arriva Ernst Knam Foto

L'INCHIESTA

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

46commenti

Fraore

Black-out programmato. Ma nessuno lo sapeva

1commento

SALA

E' morta la Milla, regina della torta fritta

fontevivo

Schianto tra furgone e bicicletta: un ferito

UN MACEDONE

Ricercato per condanna a Parma, arrestato al confine a Trieste

INTERVISTA

Bonatti, utili triplicati e maxi-commessa in Egitto

Intervista al presidente Paolo Ghirelli: il 90% dei ricavi (saliti a 800 milioni) all'estero. E il portafoglioordini sale a 1,4 miliardi di euro

tortiano

Vede scappare i ladri sull'auto della cliente. Ora il lieto fine

Incredibile

Straordinaria scoperta nel Po: trovata la mandibola di un leone

8commenti

Traversetolo

Escluso dai servizi scolastici chi non paga

2commenti

RUGBY

Ufficiale: le Zebre tornano «federali»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

LONDRA

I genitori di Charlie si arrendono, "Vai con gli angeli" Video

torino

Assalti ai bancomat, presi i banditi mascherati da Trump Video

1commento

SPORT

Calciomercato

Cassano: "Mia moglie ha sbagliato, mi ritiro"

PARMA CALCIO

Open Day femminile il 2 agosto

SOCIETA'

FRANCIA

Il leader degli U2 Bono ricevuto da Macron Video

il caso

Bibbia in ebraico, Verde respinge le accuse di Klaus Davi

MOTORI

BMW

Serie 2 Coupé e Cabrio, debutta il restyling

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori