Provincia-Emilia

Soragna: con il calcio femminile lo spettacolo è assicurato

Soragna: con il calcio femminile lo spettacolo è assicurato
0

 Bruno Colombi

 Dopo i prestigiosi incontri calcistici che negli anni passati hanno visto l’esibizione sul campo da gioco soragnese, intitolato alla memoria del giovane calciatore Stefano Tabloni, di grandi squadre come il Milan di Gullit e Van Basten ed il  Bologna di Roberto Baggio, un altro importante evento sportivo verrà disputato nella mattinata di mercoledì   con inizio alle 11,30. 
Si tratta di una partita amichevole che vedrà contrapposte le nazionali di calcio femminile under 20 dell’Italia e della Norvegia, entrambe assai quotate e posizionate ai vertici delle formazioni europee che prenderanno parte ai prossimi campionati mondiali che si svolgeranno nel mese di agosto in Giappone. Le due squadre, accompagnate dalle rispettive delegazioni, giungeranno in paese già nella giornata di lunedì, alloggeranno nella Locanda del Lupo, si alleneranno il giorno dopo sui tappeti verdi soragnesi e mercoledì, con inizio alle  11,30, si affronteranno in una partita che, assai nuova per il pubblico locale e quello dei centri limitrofi, non mancherà di entusiasmare il pubblico.
La partita, che vede come organizzazione la Figc provinciale, gli assessorati allo Sport ed alle Politiche giovanili del Comune e la società calcistica F.C. Soragna, è ad ingresso libero e gratuito per tutti.
A parlare di quest’evento è Paolo Giordani, che nella sua veste di preparatore atletico delle squadre nazionali femminili di calcio ha collaborato non poco per far sì che l’incontro si svolgesse a Soragna: «Come soragnese non posso che essere entusiasta del risultato conseguito - ha detto in tono assai compiaciuto - perché si tratta di due squadre veramente forti e di grande abilità tecnica: basti ricordare che nello scorso campionato europeo la Norvegia ha conquistato il posto d’onore, mentre l’Italia è salita sul podio in terza posizione. Poterle applaudire sul nostro campo sarà una indimenticabile occasione per vedere in azione due compagini molto preparate e con un deciso carattere sportivo».
Molto soddisfatto si è dimostrato anche l’assessore Federico Giordani: «L’evento è molto importante per il Comune e per il paese di Soragna, che è stato scelto per l’alta qualità delle strutture sportive e ricettive del suo territorio. In questi giorni di permanenza in paese le due squadre potranno conoscere a fondo la nostra realtà sociale, culturale ed economica, visitando la Rocca Meli Lupi accompagnate dallo stesso principe Diofebo, gustando le nostre eccellenze gastronomiche, contattando giovani e studenti delle scuole locali con i quali non mancheranno momenti didattici e giochi all’aperto. Soragna diverrà quindi una vetrina importante per i numerosi ospiti che giungeranno in paese, e sarà sicuramente premiato il notevole sforzo di risorse economiche ed umane al quale abbiamo deciso di sottoporci. Siamo molto grati all’amico Paolo Giordani per la preziosa collaborazione che, insieme alla società dell’F.C. Soragna, ha voluto darci».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Un coro di no per la chiusura del supermercato di via D'Azeglio

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

2commenti

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti