-6°

Provincia-Emilia

Langhirano - Il film su Picelli e uno spettacolo per ricordare la Resistenza

Langhirano - Il film su Picelli e uno spettacolo per ricordare la Resistenza
0

 Langhirano si appresta a festeggiare la giornata della Liberazione, di cui quest’anno ricorre il 67esimo anniversario. 

Il 25 aprile 1945 i partigiani, e gli alleati, entrarono vittoriosi nelle principali città italiane, mettendo fine al tragico periodo di lutti e rovine e dando così il via al processo di liberazione dell’Italia dall’oppressione fascista. Una battaglia lunga e sanguinosa che costò molte vite, ma che portò alla conquista della libertà, presupposto primo per la creazione di un paese migliore.
Il Comune di Langhirano, in collaborazione con il Comitato unitario per le Celebrazioni, ha programmato due giorni intensi di iniziative e appuntamenti, nel segno della memoria. 
Si comincia domani alle 9,30 con la visita e deposizione delle corone ai vari cippi commemorativi dei caduti partigiani a Langhirano. Un momento particolare è stato ritagliato per le scuole, nella volontà di coinvolgere i giovani nelle manifestazioni di ricordo. 
Alle 11 al Cinema Teatro Aurora ci sarà la proiezione del film documentario «Il Ribelle Guido Picelli. Un eroe scomodo» per i ragazzi della scuola media Fermi, mentre al pomeriggio alle 14,30 la visione del film di Giancarlo Bocchi sarà riservata agli studenti dell’Istituto superiore Gadda di Langhirano. 
Mercoledì 25 aprile sarà una giornata di festa da trascorrere insieme a tutta la cittadinanza. A partire dalle 9 ci sarà il ritrovo dei cittadini, delle autorità e delle rappresentanze partigiane in Piazza Ferrari, davanti al municipio. 
Alle 9,30 il corteo cittadino raggiungerà il Monumento ai Caduti, dove avverrà la deposizione dei fiori. Il momento solenne di commemorazione sarà caratterizzato dall’esibizione del gruppo di majorettes «Le Orchidee», accompagnato dal concerto del complesso bandistico «Castrigano». Al campo verrà celebrata la Santa Messa e, al termine, il corteo si sposterà in Piazza Ferrari per l’intervento del sindaco Stefano Bovis e della segretaria dell’Anpi di Langhirano Maddalena Braga. 
Al termine della cerimonia, è organizzato un pranzo alla baita degli Alpini.
 La giornata di commemorazione termina alla sera alle 20,45 al Centro culturale con uno spettacolo in tema dal titolo «R-Esistenza», a cura del Teatro del Cerchio in collaborazione con Anpi e Istituto storico della Resistenza di Parma, che andrà a chiudere la stagione teatrale di Langhirano. «R-Esistenza», proposto dal Teatro del Cerchio di Parma, è uno spettacolo sulla memoria, di e con Mario Mascitelli, con immagini di Gian Luca Adorni e ricerche storiche a cura di Gabriella Carrozza. Lo spettacolo è dedicato a quegli uomini e quelle donne che, durante la seconda guerra mondiale, hanno combattuto una guerra senza indossare nessuna divisa. 
Animati solo dalla forza di difendere la loro terra e le loro case, spesso senza armi e vivendo all’addiaccio, questi combattenti della Resistenza hanno contribuito, molte volte pagando con la propria vita, alla liberazione dell’Italia. E con loro si vuole ricordare anche chi, magari trasportando armi o volantini nascosti nei cestini di una bicicletta, ha donato la propria giovinezza, la propria esistenza, a una causa che riteneva giusta. 
Lo spettacolo si terrà mercoledì  alle 20,45 al Centro Culturale in via Cesare Battisti, 20. L’ingresso ha il costo di 8 euro. Informazioni e prenotazioni: info@teatrodelcerchio.it, oppure telefono ai numeri 349.5740360 e 0521.351352. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

VIABILITA'

Cascinapiano, i residenti: "Chieste strisce pedonali e più luci: inascoltati"

2commenti

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: un ferito grave

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

1commento

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

DOPPIO ENRICO VIII

Sorpresa al Regio: Spotti recita "muto", Zanellato canta

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

gazzareporter

Piazzale Borri, quelle dichiarazioni di (zero) amore...

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali Foto

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

1commento

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

SANT'ILARIO D'ENZA

Soldi e gioielli in freezer per "salvarli" dal mercurio: anziana truffata

mafia del brenta

Sequestrato il "tesoro" di Felice Maniero

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video