14°

26°

Provincia-Emilia

Fornovo e Altopascio uniti per ricordare Andrea Bianchi

Fornovo e Altopascio uniti per ricordare Andrea Bianchi
0

Donatella Canali

FORNOVO - «Badia Pozzeveri e Fornovo  oggi si incontrano per non dimenticare chi ha dato la propria vita per la libertà». Con questo biglietto d’accoglienza sono stati ricevuti gli alunni della scuola primaria di Riccò accompagnati da una delegazione dell’Anpi di Fornovo, organizzatrice della giornata, del Comune, rappresentato dall’assessore alla Cultura Graziano Cenci, e del Circolo Arci «Antonio Guatelli», oltre che da diversi cittadini di Riccò. Il gemellaggio tra i due paesi, attraverso la scuola, un anticipo concreto e sentito del 25 Aprile, in nome della memoria, non era casuale: il filo conduttore della giornata è stato Andrea Bianchi, uno dei partigiani trucidati a Vizzola quando aveva 28 anni e nativo del paese lucchese, nel comune di Altopascio. «Ras», questo il suo nome di battaglia, all’epoca aveva già una figlia, Alberta, che era presente all’incontro, insieme ad altri familiari: un presenza che ha reso autentica e commovente la giornata. La commemorazione annuale, che da 67 anni conta sulla partecipazione della scuola è stata quindi «trasferita» e condivisa per un giorno con una comunità che ha un legame storico con Fornovo, per ribadire la necessità della memoria ma soprattutto per celebrare i principi ed valori che la Resistenza ha permesso di concretizzare. «Non siamo dei ‘nostalgici’- ha detto, in proposito, Fiorenzo Bergamaschi dell’Anpi - siamo dei precursori perché immaginiamo un Paese in cui tutti, coralmente, ricordino questi eventi, che non si devono ripetere. Il nostro Paese è unito grazie al sangue di Andrea e dei tanti giovani che hanno inseguito un sogno e non sono riusciti a viverlo. A noi spetta il compito di difendere il loro sogno». «Abbiamo creduto - ha proseguito Franco Montali dell’Anpi- insieme alle scuole e alle amministrazioni all’avvenimento di oggi, che ha l’obiettivo di trasferire memorie ed esperienze in un paese che ha un forte legame con Fornovo: uno scambio che pensiamo debba continuare perché su questi temi si gioca il futuro dei nostri giovani».
Protagonisti della giornata, infatti, sono stati i bambini delle due scolaresche che si sono alternati con poesie, racconti e drammatizzazioni dell’episodio di Vizzola e sulla figura di Andrea Bianchi, presentati da Filomena Bartoletta, referente della scuola fornovese, che ha riassunto il lavoro fatto in tanti anni dagli alunni nell’ambito del progetto legato alla memoria e condensato in pubblicazioni e raccolte. Insieme a tutti gli alunni, insegnati e dirigente della scuola di Badia, erano presenti l’assessore alla Cultura Nicola Fantoni e i consiglieri Fabio Orlandi e Stefano Belluomini. Gli amministratori locali, in sintonia con il collega Cenci, hanno tenuto a ricordare un altro storico legame che unisce Fornovo ad Altopascio: la Via Francigena, quel cammino che da secoli mette in comunicazione i due centri. Legame che, secondo gli intenti espressi, dovrà essere ancor più consolidato con altri incontri. Con questo «arrivederci» tra due comunità, partendo dalla scuola, si è così chiusa la giornata dedicata alla memoria della quale Andrea Bianchi è stato il simbolo.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

PLAY-OFF

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

Nocciolini: "Nel mio gol, cross da Serie A di Scaglia" (Video)Grossi: "Finalmente il Parma" Videocommento - Baraye: "L'importante è non mollare mai" - Oggi alle 15.30 il sorteggio, mercoledì l'andata. Passano Alessandria, Lucchese, Livorno, Lecce, Pordenone, Cosenza e Reggiana

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

8commenti

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

2commenti

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

2commenti

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

anteprima gazzetta

Il voto a Parma, un "laboratorio" per tutta l'Italia

Nell'edizione di domani: bocconi avvelenati, scherzi pericolosi di ragazzini a Sorbolo e Traversetolo

tg parma

Ladri e vandali al Palaciti Video

Incursione nella notte al palazzetto. I malviventi mettono tutto a soqquadro , danneggiano uffici e spogliatoi poi fuggono con scarpette da ginnastica e tute

1commento

Traversetolo

E sotto il futuro Conad spunta un villaggio neolitico

Lo scavo sotto il Torrazzo porta alla luce 32 strutture e 4 tombe risalenti al V millennio avanti Cristo

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

2commenti

furto

Se i ladri rubano le magliette dedicate a un amico scomparso....

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

19commenti

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

1commento

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

2commenti

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare