12°

Provincia-Emilia

Medesano - L'Aido prepara il futuro

Medesano - L'Aido prepara il futuro
0

Giuseppe Labellarte

MEDESANO - Si è svolta a Medesano l'assemblea provinciale dell’Aido con l'elezione delle nuove cariche sociali che nei prossimi giorni, dopo aver definito le singole cariche, andranno a formare il nuovo consiglio provinciale e ad eleggere il nuovo presidente.
Nella sala «Locomotiva» di Felegara,  il sindaco di Medesano Roberto Bianchi ha aperto la riunione. Il primo cittadino, nel suo intervento si è detto felice di poter ospitare l’evento nel proprio comune. Un'assemblea in cui la sezione parmigiana dell'associazione ha impostato il passaggio di consegne dal vecchio ad un nuovo direttivo.
Nella relazione dell’attività svolta, il consiglio direttivo uscente ha analizzato il proprio operato cercando di proporre le azioni da progettare per il futuro. In questi 4 anni di mandato, ottimi risultati sono stati ottenuti dall’attuazione di corsi formativi di grande qualità e dal successo del «Progetto Scuola» grazie al quale in quest’anno scolastico oltre 4.000 ragazzi, tra scuole medie e superiori, sono potuti entrare in contatto con i perché della scelta del dono. Ottima è stata valutata anche l’esperienza dei corsi interni indispensabili per uniformare messaggi e conoscenze tra i volontari attivi in tutta la provincia. Amara la valutazione del rilancio di alcune realtà locali con l’impossibilità a continuare le proprie attività dei gruppi di Fidenza e il riscontro di altre situazioni critiche in diverse realtà comunali.
In questo senso l’invito del presidente provinciale uscente Stefano Cresci è stato quello di continuare nel lavoro di diffusione del messaggio, utile anche per trovare nuovi volontari che possano continuare il progetto dell’associazione. Per il futuro, i partecipanti alla riunione hanno riscontrato la necessità di ampliamento del senso di unione tra consiglio provinciale e singole realtà, sempre Cresci ha spiegato: «Spesso il direttivo provinciale viene percepito come un organo esterno, come un controllore, ma tutte le varie realtà sono parte di un’associazione unica, l’Aido, che persegue, in tutte le sue espressioni, la stessa missione, lo stesso messaggio culturale e quindi gli stessi obbiettivi».
Tutti i rappresentanti dei gruppi provinciali presenti hanno poi proceduto con le votazioni da cui sono emersi i nomi dei volontari che nei prossimi giorni andranno a formare il nuovo consiglio provinciale. Il presidente uscente Cresci, che andrà a ricoprire un importante incarico nel consiglio regionale, in conclusione di mandato ha affermato: «Sono felice che molti giovani volontari si siano assunti la responsabilità con grande serietà di diventare consiglieri provinciali. Il prossimo sarà un consiglio direttivo equilibrato tra vecchia e nuova guardia, quello che era necessario per rinnovare la storia di credibilità e valori che è nella tradizione di Aido a Parma».
Ecco l'elenco dei volontari che compongono il nuovo consiglio provinciale: Chiara Adorni, Francesco Balestrieri, Claudio Bergamaschi, Gloria Bianchi, Matteo Bocchi, Elena Contardi,  Simona Curti, Lara  Delsoldato, Katia Mercati, Monica Muscimarro, Federica Lanfredi, Giuseppina Lombardo, Sara Pezzarossa, Francesca Spaggiari, Monica Zuin.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Video Gigi Pacifico Fidenza

fidenza

"Io non so" l'ultimo video di Gigi Pacifico

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tutto quello che c'è da sapere sui nuovi antifurto per auto

consigli

Antifurti: come mettere al sicuro la proprio auto

Lealtrenotizie

Duc

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

2commenti

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

3commenti

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

Vandalismi

Si sveglia e trova l'auto devastata

foto dei lettori

Borgo Giacomo: cadono le decorazioni Gallery

1commento

tg parma

Parma, rinnovi per Baraye e Nocciolini. Scaglia in attacco a Salò?

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

scuola

Contro le bufale dei social, educare a informarsi bene

Incontro all'Ipsia Primo Levi con gli studenti di sei medie superiori di Parma e provincia

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

3commenti

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

1commento

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

1commento

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

Traversetolo

Cazzola, i ladri tornano per la terza volta

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

9commenti

Associazioni

Arci Golese, la casa comune di Baganzola

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

22commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

uno bianca

Alberto Savi dopo 23 anni esce in permesso premio. L'amarezza dei parenti delle vittime

1commento

roma

Raggi ha un malore, in ospedale per accertamenti

1commento

SOCIETA'

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

3commenti

libri

Esce in Giappone il nuovo libro di Murakami, un successo

SPORT

motori

Formula 1, svelata la nuova Ferrari SF70H Foto

Calcio

Il Leicester ha esonerato Ranieri

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

A Ginevra 126 novità La guida