Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Berceto, notti bianche all'ex fornace di Ghiare

Berceto, notti bianche all'ex fornace di Ghiare
0

BERCETO
In tutta la Valtaro manca il lavoro e perciò l’amministrazione comunale di Berceto, in collaborazione con la Pro Ghiare e la compagnia teatrale «La gettata» ha organizzato l’evento «Le notti bianche in fornace»: una serie di eventi nell’ex fornace di Ghiare  da oggi a martedì, dove non mancheranno le occasioni di parlare e discutere coi cittadini sul tema del lavoro.
Si comincia oggi alle 8 con l’apertura della bancarelle e dei giochi gonfiabili per bambini: alle 9 invece tutti in chiesa per la messa solenne con il coro «Valtaro», mentre alle 12 ci sarà in fornace il classico aperitivo accompagnato dalle romanze della corale. E per chi si vuole fermare a pranzo alle 13 saranno aperti banchi gastronomici con specialità di pesce, polenta fritta e cucina tipica. Alle 16 è prevista una conferenza sulla storia del cementificio e sui progetti che lo riguardano. Alle 17 momento letterario con lettura di poesie e racconti di autori locali e alle 20 relax danzante con l’orchestra di Gabriele Zilioli. La festa riprende alle 8 del mattino di domani (lunedì) e con le bancarelle e i giochi per bambini: alle 9 il mercato riguarderà le rinnovabili, di cui si discuterà in un forum alle 11. A mezzogiorno i soliti banchi gastronomici di pesce e tipicità allieteranno gli stomaci degli intervenuti.
Alle 16 un momento culturale con lo studioso borgotarese Sergio Mussi che spiegherà «Il privilegio di re Ugo del 927». Alla sera, alle 20, si potrà assistere alla proiezione della commedia di successo della «Gettata», cioè il «Gianni Schicchi». E alle 22 tutti a ballare con il dj set della discoteca estiva «Bagarre».
Primo maggio ancora più intenso con le bancarelle e i giochi che apriranno i battenti alle 9, mentre alle 10 e 30 il sindaco Luigi Lucchi farà un solenne discorso al paese. Alle 11 seguirà un altro incontro per incentivare il lavoro femminile, mentre a mezzogiorno ci sarà un momento sacro con la messa in fornace.
Alle 13 i banchi gastronomici offriranno le loro specialità, mentre dalle 14 il «Country Road» di Trecasali organizza un allegro pomeriggio danzante, interrotto alle 16 dalla «Compagnia del vino» e dalla «Green Band» che insceneranno la pièce «La festa di tutti i lavoratori», mentre alle 17 si riprenderà a ballare al ritmo di country.Mattia Monacchia
 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

commenti 0