-1°

Provincia-Emilia

"Droga sporca" nel Reggiano: arrestato un 37enne nigeriano

"Droga sporca" nel Reggiano: arrestato un 37enne nigeriano
2

(ANSA) - E' stato sottoposto a fermo di polizia il presunto spacciatore, un 37enne nigeriano, accusato di aver venduto la droga alla base della morte di un giovane in provincia di Reggio Emilia. L’indagine è partita lunedì, dopo i malori costati la vita a una ragazza di 23 anni, nata a Cagliari ma residente nel Reggiano, e ad un giovane di 28 anni residente a Reggio Emilia.

I carabinieri sono convinti, sulla base delle indagini, che i due giovani abbiano assunto stupefacenti. Le indagini hanno portato, nel caso del 28enne, a risalire ad un nigeriano sospettato di vendere cocaina in città. L’uomo è stato fermato con l'accusa di spaccio. Avrebbe venduto cocaina anche ad un quarantenne di Correggio che si è sentito male nel weekend ma che è stato salvato. La morte della ragazza, invece, non sarebbe riconducibile alla droga venduta dal nigeriano fermato.

Oggi il procuratore capo di Reggio Emilia, Giorgio Grandinetti, ha lanciato l’allarme per una presunta partita di "droga sporca". «E' altamente verosimile - ha detto il magistrato ai giornalisti - che lo stupefacente assunto fosse tossico. Non sappiamo perché, ma siamo preoccupati che questa droga sia ancora in giro».

Il 28enne e la 23enne non si conoscevano. Lunedì mattina lei è stata trovata morta a casa del fidanzato a Prato di Correggio, dopo la notte trascorsa in discoteca, mentre il giovane è morto a casa della madre dopo una serata passata con amici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giuio

    03 Maggio @ 11.50

    Nigeriano per clienti spesso italiani, certo. Ma questo nigeriano c'è ancora qualcuno che vorrebbe far credere che è approdato in Italia per una vita migliore? Sicuramente, fino a quando non lo arrestano, anche in carcere fà una vita migliore rispetto al morire di fame in Nigeria, che tutto sommato è farsi mantenere dagli italiani. Così se non li manteniamo fuori li manteniamo in galera e sono sempre un costo. Allora perchè non fermare l'immigrazione? Ovunque, in tutta Europa, sono stanchi di immigrazione, ma nessuno lo dice. L'immigrazione è comunque e sempre un problema, soprattutto quendo importa delinquenza.

    Rispondi

  • roberto

    03 Maggio @ 09.07

    Nigeriano? Ma che scrivete! E' un Italiano dipinto..gli extra comunitari sono solo impegnati a pagare le nostre future pensioni non fanno queste COSE!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le evoluzioni al palo di Maria Aguiar

Pole dance

Evoluzioni al palo: Maria Aguiar è campionessa sudamericana Video

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

4commenti

Patti Smith - A Hard Rain's Gonna Fall - Bob Dylan Nobelprize in literature 10 dec 2016

emozione

La Smith al Nobel (per Dylan) si ferma e riprende a cantare

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

fisco

Imu e Tasi: entro venerdì il saldo Come si calcola

Sconti per casa a figli e canoni concordati (Vademecum: video) - Le città più "care (Video)

Traffico

Ancora nebbia: visibilità ridotta a 100 metri in autostrada Tempo reale

lega pro

Parma: missione punti e continuità

Crociati in campo al Tardini, oggi, alle 14.30 contro il Teramo (Diretta sul sito)

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

3commenti

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

6commenti

inserto

L'Oroscopo 2017 domani con la Gazzetta di Parma

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

2commenti

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Fuori Orario

Serata "I love Rock": ecco chi c'era Foto

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

A volte fa più male la gentilezza

ITALIA/MONDO

Crisi di governo

Mattarella convoca Gentiloni al Quirinale. Renzi: "Torno a casa davvero"

turchia

Autobomba e kamikaze vicino allo stadio del Besiktas: 38 morti Foto Video

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

5commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti