16°

31°

Provincia-Emilia

Noceto - Teatro: stagione chiusa tra gioie e rimpianti

Noceto - Teatro: stagione chiusa tra gioie e rimpianti
Ricevi gratis le news
0

Samuele Dallasta
Dopo una ventina circa di spettacoli, spalmati tra dicembre 2011 e aprile 2012, chiude i battenti la stagione teatrale nocetana che è stata organizzata dall’amministrazione comunale, con particolare riferimento all’assessorato alla cultura, in collaborazione con la compagnia teatrale «Numeri primi».
Una stagione sfortunata quella di quest’anno con praticamente tutti gli spettacoli, previsti per il mese di febbraio, andati in fumo a causa di una rottura all’impianto di riscaldamento. Fortunatamente però, la macchina culturale non si è fermata e gli organizzatori sono riusciti a recuperare buona parte degli spettacoli rimandati. L’ultimo mese della stagione teatrale è stato particolarmente denso con ben 5 spettacoli diversi inseriti nel cartello degli eventi. La chiusura è stata affidata ad uno spettacolo portato in scena dalla compagnia «Carichi Sospesi» dal titolo «Groppi d’amore nella scuraglia». La rappresentazione, recitata attraverso una lingua dialettale inventata, ha visto protagonista Silvio Barbiero, ed era un misto di storie d’amore, di politica e di vita, tratte da una realtà deformata e grottesca.
Discreta la partecipazione di pubblico ai vari spettacoli in programma. A volte, la sala del teatro di via Boni e Gavazzi, vedeva la presenza di molti nocetani ed appassionati di teatro, altre volte invece, la struttura ospitava poche persone. Ma gli organizzatori della compagnia teatrale «Numeri primi» non si sono mai scoraggiati, come spiega la direttrice artistica della stagione teatrale Simonetta Checchia. «Per noi la rassegna di spettacoli è andata abbastanza bene. Purtroppo siamo andati incontro a quella chiusura forzata dovuta alla rottura del macchinario che scaldava la sala e li abbiamo perso un po’ il giro di pubblico che avevamo ma poi, facendo promozione, siamo ripartiti. Credo che il bilancio dell’intera stagione sia positivo e penso che gli spettacoli proposti siano piaciuti al pubblico».
È stata una stagione teatrale variegata, con diversi spettacoli di vario genere, per tentare di accontentare tutti i gusti del pubblico nocetano.
«Abbiamo scelto tra una vasta gamma di spettacoli per fare piacere la stagione teatrale un po’ a tutti. Le rappresentazioni portate in scena andavano dal comico, al mitologico, al teatro di ricerca fino ad arrivare agli spettacoli classici. Inoltre vorrei sottolineare che tutte le rappresentazioni andate in scena hanno visto sul palco soltanto attori di teatro che hanno dimostrato grande classe, nessuno di loro proveniva dalla televisione come molto spesso ora si vede. Credo che questa scelta ci abbia dato la possibilità di proporre del buon teatro».
«Vorremmo ringraziare l’amministrazione comunale – precisa Simonetta Checchia – perché ci ha fornito il teatro Moruzzi senza farci pagare l’affitto della struttura. I costi sono stati contenuti e, senza questa collaborazione con il comune, la stagione sarebbe costata più del doppio. Ci piacerebbe comunque poter organizzare di nuovo la stagione teatrale per l’anno prossimo. Ne parleremo con l’amministrazione comunale e valuteremo».
Infine, la direttrice artistica Simonetta Cecchia, ha un sogno per continuare a diffondere la cultura del teatro a Noceto lungo tutto il corso dell’anno. «Ci piacerebbe poter utilizzare il Castello della Musica per proporre qualche spettacolo all’aperto d’estate. Ci stiamo pensando, sarebbe una bella cosa per Noceto e per i cittadini del paese».
Anche Lara Barbieri, consigliere con delega alla cultura, nonostante la presenza altalenante di pubblico, è contenta per come è andata la stagione. «Vorrei ringraziare i ragazzi e le ragazze della compagnia teatrale “Numeri Primi” perché è grazie al loro impegno che il teatro Moruzzi, dopo un anno di inattività, ha riaperto i battenti. Cercheremo di organizzare una stagione teatrale anche per l’anno prossimo in modo da riportare quanti più nocetani a riaffezionarsi al teatro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il pranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

2commenti

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

6commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

2commenti

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

2commenti

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

3commenti

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

7commenti

ITALIA/MONDO

danimarca

Trovato decapitato il corpo di Kim, la giornalista scomparsa sul sottomarino

taranto

Gioca 2 euro al 10eLotto e vince 1 milione

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

Irlanda

Il bodybuilder al supermarket è uno show

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti