20°

36°

Provincia-Emilia

Una camminata per valorizzare la via Francigena

Una camminata per valorizzare la via Francigena
Ricevi gratis le news
0

 Giuseppe Labellarte

E' stata presentata ufficialmente «Tutte le strade portano a...», la camminata sulla via Francigena organizzata dai comuni di Medesano e Fornovo che si svolgerà domenica prossima.
Nell’introdurre l’iniziativa il consigliere delegato al turismo per Medesano Luciano Morini ha spiegato che  «questa è un'occasione per trovare insieme quei punti di interesse che possono stimolare il turismo minore nel nostro territorio. Medesano oltre ad avere una tradizione enogastronomica legata alla cucina tipica, ha anche due importanti volani turistici come la via Francigena e le Terme di Sant’Andrea. Cammino di fede e di cultura, tramandatosi nei secoli, la via Francigena rappresenta un’opportunità condivisa dalla vicina Fornovo e dalle amministrazioni Provinciali e Regionali che hanno messo a disposizione fondi per realizzare una variante di percorso volta proprio a valorizzare la frazione termale di Sant’Andrea». 
La via Francigena è stata infatti recentemente oggetto di alcuni finanziamenti pervenuti alla Provincia di Parma che, attraverso l’agenzia per lo sviluppo locale «Soprip», sono stati destinati ad interventi di valorizzazione e promozione del percorso. 
Il nuovo percorso della storica via conduce da Fidenza a Sant’Andrea ed è stato curato dalla guida Giovanni Bosi. 
Durante la presentazione Alessandro Cardinali,  presidente di «Soprip»,  ha illustrato l’importanza dell’iniziativa: «Il cammino sta diventando una filosofia turistica di grande interesse perché ha costi minori rispetto alle vacanze tradizionali. Le iniziative come questa danno vita ai cammini. L’animazione delle vie è fondamentale ed essenziale per il costante ringiovanimento di stazioni turistiche,  come per esempio quella di Sant’Andrea».
Cesare Gandolfi, assessore alla cultura di Medesano,  ha sottolineato come il turismo vada di pari passo con la cultura e come sia indispensabile promuovere tutte le iniziative che possano aumentare il turismo sulla via Francigena. 
Secondo il sindaco di Medesano Roberto Bianchi «è necessario cercare, unendo le forze, di incentivare il turismo minore, perché ciò significa valorizzare le realtà locali soprattutto in un periodo come questo in cui ci sono poche risorse per tutti. Abbiamo trovato nella Provincia un interlocutore sensibile a queste problematiche. Con essa contiamo di continuare a lavorare in sinergia. Indispensabile valorizzare ciò che abbiamo nel nostro territorio perché siamo convinti che ci siano molti punti di grande interesse turistico». 
Ha concluso l’incontro l’assessore provinciale Agostino Maggiali che si è soffermato sui dati turistici relativi alla provincia di Parma: «Nel 2011 la nostra provincia ha fatto registrare buoni numeri sia per quanto riguarda gli arrivi sia per le permanenze.  Un dato importante è quello dell’incremento delle richieste per i luoghi verdiani, ma anche per la via Francigena e per le Pievi. Per progredire in ambito turistico nel nostro territorio il mondo economico deve cercare di mettersi a disposizione con la sua capacità imprenditoriale e con tutto il suo cuore. Se nell’ambito della via Francigena si sono registrati buoni risultati nel nostro territorio, allora vuol dire che sono state attuate azioni intelligenti: la Regione dal canto suo ci chiede di continuare a lavorare in questa direzione per creare un sistema organizzativo che permetta di allungare i tempi di permanenza dei turisti-pellegrini che sono sempre più stranieri. Medesano sta facendo la sua parte e non a caso i risultati dicono che questo territorio ha vitalità». 
I dati relativi a Medesano dicono che tra il 2010 e il 2011 gli arrivi sono passati da 9.657 a 12.393, mentre le presenze da 22.644 a 28.551 (+ 25%); per Fornovo i dati parlano di un incremento di arrivi da 409 a 760 e di presenze da 1.133 a 3.686.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

AMICHEVOLE

Stasera il Parma affronta l'Empoli al Tardini

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti