Provincia-Emilia

Prato Spilla, la stazione turistica ancora senza gestore

Prato Spilla, la stazione turistica ancora senza gestore
0

 Beatrice Minozzi

Rimane ancora incerto il destino della stazione turistica di Prato Spilla. E’infatti andata deserta la gara per la gestione della struttura, e sul tavolo di Doriano Rivieri, responsabile del procedimento e del servizio turismo, cultura, sport e tempo libero della Provincia non sono giunte offerte. 
Il bando aveva per oggetto la concessione in uso e la gestione quadriennale della stazione turistica, di proprietà della Provincia, che comprende tra le altre cose un albergo con 42 posti letto, un ristorante con cucina attrezzata e 200 coperti, un bar con 50 posti a sedere, il rifugio e gli impianti di risalita. 
Una sola ditta aveva partecipato alla presa visione della struttura, che però non si è tradotta in un’offerta nero su bianco. 
Troppo alta, probabilmente, la cifra richiesta dalla Provincia: 88 mila euro in totale, quota che comprendeva 30 mila euro da versare una tantum alla Provincia, che li avrebbe reinvestiti in lavori straordinari per lo sviluppo della stazione, oltre che il canone di 14 mila e 500 euro da versare annualmente. 
«Il bando era troppo oneroso – conferma Maurizio Ruvidini della cooperativa Torricella, che gestiva la stazione dal 2003 - abbiamo pensato a lungo se partecipare, ma erano veramente troppi soldi». 
A questo punto la strada è una sola: rivedere le condizioni del bando, soprattutto quelle economiche. Le cifre dovranno essere riviste al ribasso dal Consiglio Provinciale prima di riproporre il bando. 
«Se le condizioni economiche dovessero essere più vantaggiose avremmo certo più concorrenza – aggiunge Ruvidini – ma almeno potremo partecipare al bando». 
La stagione estiva è comunque salva, grazie ad un accordo stilato dalla Provincia e la Cooperativa Torricella. Sarà infatti proprio la Torricella a «traghettare» la stazione attraverso l’estate, con una proroga del precedente contratto fino al 5 ottobre prossimo. 
«Questo ci consente di superare la stagione estiva senza difficoltà per il territorio – spiega Rivieri – mettendo in atto le stesse condizioni previste dal precedente contratto del maggio del 2003». 
E sarà proprio durante l’estate che la Provincia pubblicherà il prossimo bando in modo da dare al futuro gestore il tempo per programmare la stagione invernale nel migliore dei modi. 
Punta invece l’attenzione sulla destagionalizzazione il sindaco di Monchio:  Claudio Moretti si augura che il prossimo bando vada a buon fine, ma soprattutto che, chiunque sia il prossimo gestore, «sappia cogliere appieno le opportunità che il territorio offre, in tutte le stagioni dell’anno».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

Gara a Bologna, "Scrivi un film per Ambra Angiolini"

cinema

Gara a Bologna: "Scrivi un film per Ambra Angiolini" Video

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

1commento

nuovo allenatore?

D'Aversa in tribuna al Tardini. Annuncio in serata?

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

2commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

12commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

8commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

4commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

tg parma

Referendum costituzionale: domani urne aperte dalle 7 alle 23 Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

cesenatico

Insegnante mortifica e minaccia un alunno, denunciata dai carabinieri

bologna

Agente si spara al pronto soccorso, è gravissimo

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

sesso

E' italiano il primo strumento che misura l'intensità dell'orgasmo

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

1commento