14°

26°

Provincia-Emilia

Busseto - Comune, sì al bilancio 2011 con un avanzo di 231 mila euro

Busseto - Comune, sì al bilancio 2011 con un avanzo di 231 mila euro
0

 Paolo Panni

 Approvato dal consiglio comunale di Busseto, con voti favorevoli della maggioranza e contrari dell’opposizione, il bilancio consuntivo 2011. Un bilancio che, come illustrato dall’assessore Gianluca Catelli, presenta un avanzo di amministrazione di 231 mila euro. Catelli ha sottolineato l’assenza di debiti fuori bilancio ed ha fatto sapere che anche la situazione debitoria di Busseto Servizi è stata saldata (fino al 2010). Ha però espresso preoccupazioni per la situazione economica generale del Paese e per il continuo taglio dei trasferimenti statali, auspicando che il governo Monti riveda il patto di stabilità al fine di liberare risorse a favore dei Comuni (anche per affrontare la crisi economica). 
Il sindaco Giovanna Gambazza e gli assessori hanno parlato dei rispettivi settori. Di rilievo la prevista apertura, entro settembre, del Centro commerciale naturale (annunciata dal vicesindaco Luca Concari), la conclusione dei lavori di recupero delle scuderie di Villa Pallavicino (secondo l’assessore Angelo Burla si andrà ad inizio 2013), dove sarà aperta una scuola di alta formazione e di perfezionamento musicale di livello nazionale ed internazionale e dove potrebbe essere anche aperta (come anticipato dal consigliere Fabrizio Cassi) una mostra permanente sul soprano Renata Tebaldi. Il sindaco Gambazza ha anche ricordato che da tempo si sollecita la Regione sul finanziamento di 450 mila euro al fine di avviare il recupero funzionale della Casa natale di Verdi. L’assessore Catelli ha dato lettura di una missiva inviata al Provveditorato al fine di garantire la continuità del funzionamento della scuola primaria di Roncole Verdi. Dai banchi dell’opposizione, Cinzia Iacopini ha fatto notare una discrepanza nei conti dovuta ad un errore tecnico; Stefano Capelli ha osservato che «questa è forse una delle poche amministrazioni a non essere cadute sulle spese di rappresentanza» ma ha lamentato un «disavanzo nei residui attivi» mentre Lamberto Michelazzi ha ricordato di aver chiesto di «trovare una soluzione per la mancata adesione del Comune al Cda del Museo nazionale “Giuseppe Verdi” e avevo chiesto di portare in Consiglio comunale la nuova convenzione con Busseto Servizi, ma ad oggi non si è visto nulla di tutto questo». Infine, dai banchi della minoranza, Gianarturo Leoni ha parlato di «evidente continuità di programmazione e di linea fra la precedente e l’attuale amministrazione» sottolineando il «medesimo grigiore» ma sospendendo il giudizio come «atto di gentilezza» verso il sindaco dal momento che il consuntivo 2011 riguarda, per metà, la precedente amministrazione. «E’ apprezzabile ma non sufficiente - ha concluso Leoni - l’impegno sul settore servizi alla persona e ritengo uno spreco di risorse l’idea di intervenire sul rifacimento di via Roma quando ci sono altre priorità. Credo anche si debba investire sul tempo pieno scolastico».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Parma calcio sorteggio

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana

4commenti

PARMA

Spacciava eroina in via Spadolini: condannato a 4 anni

Aveva 5,5 chili di cannabis: patteggia 36enne

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

tg parma

Tubercolosi: migliora il 17enne malato ma c'è un altro caso "sospetto" al Rondani Video

2commenti

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

Chiesa

Azione Cattolica: il parmigiano Matteo Truffelli confermato presidente

POLITICA

Il senatore Pagliari: "Dal 5 giugno arriveranno nuovi 15 vigili del fuoco a Parma"

2commenti

CARABINIERI

Tre falsi Morandi scoperti a Bologna. Furti d'arte: Parma fra le città più colpite

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

1commento

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti 

2commenti

Gazzareporter

Le foto di una lettrice: "Neviano de Rossi, una strada praticamente abbandonata..."

1commento

Lutto

San Polo piange Eva Meldi, storica cuoca dell'asilo

Viabilità

Cominciati i lavori sulla provinciale Monchio-Corniglio

PGN

Cinque nuovi dischi delle band di Parma

Torna Parmagiornoenotte: eventi, appuntamenti, concerti, aperitivi, teatro e feste

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Caccia ai complici di Manchester Video

LA SPEZIA

Due ragazzi trovati morti in una cava dismessa: hanno fatto un volo di 40 metri

SOCIETA'

ESTATE

Torna "Musica in castello": 36 eventi in tutta la provincia

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

BASEBALL

E' ufficiale: Joe Testa è del Parma

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare