17°

Provincia-Emilia

Noceto - Gli studenti europei più uniti con il progetto "Comenius"

Noceto - Gli studenti europei più uniti con il progetto "Comenius"
0

Samuele Dallasta

NOCETO - È stato un abbraccio caloroso quello che gli alunni delle classi 2ª C e D e di 3ª A e D della scuola secondaria dell’Istituto comprensivo di Noceto hanno tributato ai loro coetanei europei in occasione dell’ultima tappa del progetto «Comenius». Il progetto, durato due anni, ha visto coinvolte oltre alla scuola nocetana, una scuola di Salerno, l’istituto francese di Charleville-Mézières, una scuola di Barcellona e un istituto di Atene. L'obiettivo del progetto, svoltosi in lingua francese, è quello di far conoscere ai ragazzi le origini della civiltà europea attraverso il contatto diretto con le culture che l’hanno formata. Il primo saluto è avvenuto nell’aula magna della scuole primaria. Oltre agli alunni, erano presenti tutto il personale scolastico, la preside Paola Bernazzoli, il sindaco Giuseppe Pellegrini e il consigliere con delega alla Cultura Lara Barbieri. Durante le celebrazioni agli alunni è stato consegnato un passaporto europeo, che sancisce la fine del percorso compiuto con «Comenius» e uno zainetto con vari gadget. Ai professori è stata donata una borsa con prodotti tipici di Noceto. Dopo il momento celebrativo, gli alunni stranieri e quelli di Salerno hanno assistito ad una breve rappresentazione, basata sulla storia dell’Europa, portata in scena dai nocetani. Al termine c'è stato spazio per il divertimento con le «Mini Olimpiadi».
Durante la loro permanenza a Noceto, oltre a visitare il paese e a partecipare ad alcune lezioni, gli ospiti hanno visitato Parma con il Duomo e il Battistero, il museo archeologico e il Parco Ducale. In una città simbolo della cultura alimentare hanno fatto tappa anche alla Barilla e, nel Nocetano, al caseificio Bertinelli.
Ieri, in occasione della giornata europea, gli alunni delle scuole coinvolte hanno portato in scena, al «Moruzzi», uno spettacolo in lingua francese dal titolo «Avete trovato le vostre radici». Le partenze, dopo la visita al sito archeologico di Velleia, sono previste oggi e domani.
«Qui si conclude un bellissimo e importante progetto - ha spiegato la preside Bernazzoli - nato per volontà della scuola di Charleville-Mézières. Oltre che per eseguire un lavoro di ricerca delle radici europee, abbiamo aderito al progetto per formare in modo migliore gli alunni nei confronti del francese. Da parte loro i ragazzi hanno imparato a comunicare di più e a rapportarsi con gli altri con meno difficoltà». Dopo i ringraziamenti della preside Bernazzoli alle insegnanti e alle persone che hanno reso possibile il progetto, la parola è passata al sindaco Giuseppe Pellegrini: «Così come i padri fondatori dell’Europa, consapevoli delle proprie radici, hanno voluto l’unità dopo la guerra, è giusto che anche voi giovani capiate e impariate le radici vostre e degli altri Stati europei. Questo progetto porta con sè un messaggio molto importante perché questi ragazzi sono il futuro e devono essere consapevoli che per continuare ad avere un’Europa unita è necessario conoscere le radici e abbattere le barriere linguistiche. In un momento difficile come quello che l’Europa sta vivendo - ha concluso -, dove si parla di fare un passo indietro sulla moneta unica, vi chiedo di andare avanti nel nome di un'Europa sempre più unita».
«Con questo progetto abbiamo appreso molto - ha detto Gabriella Grisenti, docente che, assieme ad Enrica Alinovi, ha curato il progetto -. Abbiamo capito dai nostri colleghi professori stranieri che ci sono modi diversi di fare scuola mentre i ragazzi hanno imparato quanto è importante conoscere a fondo una lingua straniera per rapportarsi con altre persone». Vista l'importanza dell'iniziativa per l’Istituto comprensivo di Noceto, tutte le attività, svolte in questi giorni dai ragazzi, saranno messe in un dvd che i genitori potranno acquistare per lasciare ai loro figli un piacevole ricordo.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo "Zoo" di  105,  è morto Leone Di Lernia

spettacoli

Lo "Zoo" di 105: è morto Leone Di Lernia - VIDEO

1commento

Trovato morto a Bogota' tecnico del suono di Vasco, Nek e Pausini

Bogotà

Giallo sulla morte del tecnico del suono di Vasco, Nek e Pausini

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Un altro incidente in A1: auto contro il jersey, grave una giovane

autostrada

Un altro incidente in A1: auto contro il jersey, grave una giovane

lega pro

Parma incerottato, è emergenza: 4-4-2 o 4-2-3-1? Video

La lunga lista degli infortunati e i tempi di recupero. Due note positive: rientra Baraye e la verve realizzativa di Calaiò

Consiglio comunale

Pizzarotti: "Tep: il Cda non ha seguito le indicazioni del Comune" Diretta

parma

Evade dai domiciliari: arrestato

1commento

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

1commento

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

7commenti

soragna

Camion si ribalta a Diolo: ferito il conducente Video

tradizione

Cella di Noceto, troppo vento: falò di carnevale rinviato a domani

Prezzi

Inflazione a febbraio sale all'1,5%, al top da 4 anni

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

5commenti

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

17commenti

LAVORO

Venti nuovi annunci per chi cerca un posto

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

4commenti

PIACENZA

Investe un cinghiale e finisce contro un muro: muore 75enne

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia