-1°

12°

Provincia-Emilia

Quei ragazzi che non vogliono dimenticare

Quei ragazzi che non vogliono dimenticare
0

«Ci sono cose che neanche il tempo può cancellare...» questo il messaggio che il gruppo di ragazzi medesanesi, guidati dal parroco di Felegara don Enzo Salati, ha lasciato su una lapide depositata nei giorni scorsi all’interno della «Sala della memoria» del campo di concentramento di Dachau, in Germania.
Un viaggio emozionante, per ricordare e conoscere uno dei capitoli più crudi e violenti della storia dell’umanità, per vedere e toccare da vicino luoghi e memorie che, uscendo dalle pagine dei libri di scuola, in questi posti acquistano una dimensione reale che non può non far riflettere. Soddisfatto don Enzo che sull’iniziativa ha spiegato: «Ho voluto fare questo viaggio con i ragazzi perché è importante per loro conoscere queste vicende che, oltre ad essere per molti argomento d’esame, nascondono molti insegnamenti di vita. In oltre è stata un’occasione per incontrare ragazzi da tutto il comune».
Infatti, oltre ai ragazzi dell’oratorio di Felegara, guidati dall’educatrice Mariangela Colombini, molti sono stati i partecipanti provenienti da tuto il comune per un totale di 95 medesanesi tra accompagnatori e ragazzi di medie e superiori. A contribuire alla grande partecipazione sono stati anche l’impegno della parrocchia di Felegara e di molte associazioni del paese, la comunità ha infatti contribuito alle spese per permettere ai ragazzi di partecipare al viaggio con un importo di soli 100 euro a testa per viaggio e alloggio.
Tra i partecipanti, nei due pullman partiti da Felegara, anche il sindaco Roberto Bianchi, che ha avuto il compito di depositare la lapide con l’incisione. Oltre al campo di Dachau, la città di Monaco di Baviera è stata la seconda tappa del viaggio in Germania. Nella capitale bavarese i ragazzi hanno potuto conoscere un altro capitolo della storia con la visita al villaggio olimpico, dove in occasione delle Olimpiadi di Monaco 72, un commando di terroristi palestinesi dell’organizzazione «Settembre Nero» prese in ostaggio i membri della squadra olimpica israeliana, uccidendone alcuni. Vicenda che finì in tragedia con il fallimento del tentativo di liberazione e la morte di ostaggi e sequestratori. Tra le prossime attività organizzate da don Enzo è confermata la gita a Canazei di luglio, mentre continuano i pranzi con i giovani nella parrocchia felegarese. Dal suo arrivo, don Salati, accoglie, ogni martedì, i ragazzi di medie e superiori, per pranzare insieme dopo l’orario di scuola.
Inoltre da questo mercoledì sono iniziati i pranzi anche insieme ai bimbi delle elementari, ogni mercoledì, anche per loro, dopo le lezioni, l’oratorio di Felegara sarà il luogo per passare qualche ora insieme.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Innovazione ict

INNOVAZIONE ICT 

L'Italia scommette sulle imprese 4.0

di Patrizia Ginepri

Lealtrenotizie

Incidente

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

3commenti

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

7commenti

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Aemilia

I pm fanno appello contro il proscioglimento di Bernini

Il reato dell'ex assessore parmigiano era stato giudicato prescritto. Appello anche per il consigliere comunale di Reggio Emilia Pagliani.

prato

Sparita l'ultima lettera di Verdi: è giallo

1commento

gazzareporter

Rifiuti e cartoni in Galleria Santa Croce Gallery

1commento

Tg Parma

Verso il voto: primarie per Dall'Olio, nessuna alleanza per Alfieri

polizia

Lite al parco Falcone e Borsellino: recuperate tre bici rubate

5commenti

Mezzani

300 grammi di cocaina scoperti dai carabinieri

Arrestato 32enne albanese

tribunale

Botte e insulti alla moglie: due anni ad un 47enne romeno

parma

Morrone ai tifosi: "Un coro in più in questo momento fa la differenza"

tragedia

Lunedì l'autopsia sul corpo di Elio Spinabelli morto asfissiato Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

saronno

Omicidi in corsia, il procuratore: "30 casi ancora da esaminare"

IL CASO

Ritrovato in Norvegia il cancello di Dachau

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

Calciomercato

Sassuolo, Domenico Berardi tagliato dalla foto

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

bologna

Apre il Motor Show. Ecco tutti i numeri e le novità