-2°

10°

Provincia-Emilia

Sala, nuovo scontro tra Maestri e la Azzolini

Sala, nuovo scontro tra Maestri e la Azzolini
Ricevi gratis le news
0

Continua la «querelle» tra il capogruppo di maggioranza Nicola Maestri e la capogruppo di Sala Attiva Tiziana Azzolini. Maestri replica all’accusa di Azzolini di aver fatto «critiche sguaiate e inadeguate sul fatto che il gruppo da lei rappresentato, spesso esca quando non vengono trattati argomenti o ordini del giorno a loro cari. Non mi sembra di aver coperto di insulti nessuno e nemmeno di aver detto falsità. Infatti, basterebbe leggere la cronaca o il verbale del Consiglio del 26 aprile scorso per verificare quante volte la collega arrivi puntuale agli orari prefissati, quante volte esca al momento del voto e rientri a proprio piacimento».
Maestri sottolinea: «Non ritengo che interessino granché alla cittadinanza di Sala i personalismi che la signora riporta sempre nei confronti miei e della mia famiglia. Quando però cita mio padre Armando, definendolo Maestri senior e il sottoscritto Maestri junior, non pensi di essere offensiva, anzi, pensi invece che sono molto orgoglioso di mio padre: la sua vita è trasparente come un bicchiere d’acqua. Il fatto che lui prima e io poi ci si sia trovati a ricoprire il difficile ruolo di capogruppo di maggioranza, non è dato per grazia ricevuta, ma perché sia il gruppo precedente che quello attuale hanno deciso così, forse per le preferenze ricevute durante le elezioni, forse anche per un minimo di qualità nel coordinare il gruppo».
 Sul fatto che Azzolini abbia definito «il sottoscritto e gli altri colleghi ''compari'' in modo dispregiativo che ''facciano gara a dimostrare l’allineamento al sindaco Merusi'' mi piacerebbe sottolineare - aggiunge Maestri - che il sottoscritto, pur essendo iscritto ad un partito, ritiene ancora di aver la capacità di reputarsi uomo libero e pensante. Meglio ragionare con la propria testa che sbagliare con quella altrui, cioè: meglio sbagliare in proprio che seguire alla lettera i testi del ''guru di Tordenaso'' - polemizza Maestri riferendosi al coordinatore di Sala Attiva Umberto Varoli -. Se dovessero schermare l’uso dei telefonini nella sala consiliare, forse la signora Azzolini si troverebbe improvvisamente afona e afasica. Nelle occasioni in cui il gruppo Sala Attiva è stato convocato per decidere sulle commissioni permanenti, oppure nell’ultimo tavolo istituzionale chiesto dai comitati degli alluvionati, o ha accampato impegni precedenti o peggio ancora come per gli alluvionati, ha disertato».
 «La delusione personale a fronte delle affermazioni di Azzolini - conclude Maestri - è stata ancora più mortificante, perché lette mentre ero ricoverato in Cardiologia e dove ero stato visto proprio dalla collega».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan

FOTOGRAFIA

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

SPECIALE ORIENTAMENTO

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

Lealtrenotizie

valigia

PARMA

Valigia abbandonata vicino al tribunale: arrivano i carabinieri

In seguito ai controlli sono stati trovati solo alcuni documenti

PARMA

Torrini del Battistero danneggiati: la zona è transennata Foto

Controlli dopo il terremoto

vigili del fuoco

Fiamme in un capannone industriale a Monticelli Foto

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

PARMA

Nominato il nuovo cda della Fondazione Teatro Regio 

Entrano Ilaria Dallatana, Vittorio Gallese, Antonio Giovati e Alberto Nodolini

PARMA

Problemi burocratici: slitta di un giorno il trasferimento della salma di Riina a Corleone

La Procura dà il nulla osta per portare il corpo del boss in Sicilia

VOLANTI

"Colpo" alla concessionaria Reggiani: spariscono due auto e otto pneumatici

Ladri anche in un'azienda di abbigliamento. Due ragazzi cercano di rubare giocattoli ma fuggono a mani vuote

2commenti

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

3commenti

Sant'Ilario d'Enza

Calci e pugni al barista per un bottino di 10 euro: denunciati 3 giovani e una minorenne

tg parma

Infortunio sul lavoro: ferito un 48enne a San Polo di Torrile Video

MOSTRA

"Cielo e Terra": a Lesignano le foto di Luca Radici

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

TUTTAPARMA

La storia dei carabinieri a Parma

QUARTIERI

Sport e solidarietà , i 50 anni del circolo «Frontiera '70»

Tornolo

Lisa, nonna coraggiosa. Ha detto addio a 101 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

ELEZIONI

Ostia, trionfo del Movimento 5 Stelle Foto

STATI UNITI

E' morto il serial killer Charles Manson

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

2commenti

il caso

Protesta degli inni: Trump attacca star di Football americano

SOCIETA'

reali d'Inghilterra

Elisabetta e Filippo: 70 anni di matrimonio Video

PARMA

"Io non chiudo gli occhi": un video per dire no alla violenza sulle donne Video

MOTORI

NOVITA'

Nuova Bmw X3. Sa fare tutto (da sola)

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq