14°

Provincia-Emilia

Castione, insorgono in trecento contro la "Corte del Recupero"

Castione, insorgono in trecento contro la "Corte del Recupero"
Ricevi gratis le news
0

Annarita Cacciamani

Dopo il lungo dibattito sulla revoca o meno dei finanziamenti regionali (chiarita di recente) la Corte del Recupero è di nuovo sotto i riflettori della cronaca. I cittadini di Castione Marchesi tornano a chiedere chiarimenti e a ribadire il loro «no» sul progetto della Corte del recupero, che dovrebbe sorgere nell’area ex Tav della frazione. E lo fanno con nuova petizione sottoscritta da ben 303 persone e indirizzata non solo al sindaco di Fidenza Mario Cantini, ma anche al presidente della Regione Vasco Errani, al responsabile del servizio Valutazione impatto e promozione sostenibilità ambientale della Regione Alessandro Maria Di Stefano, al prefetto Luigi Viana e al presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli.  Si tratta della seconda petizione presentata dai cittadini di Castione per chiedere ulteriori approfondimenti sulla Corte del recupero: la precedente raccolta firme era stata sottoscritta da 195 cittadini.
Cosa chiedono I firmatari chiedono, in particolare, che «vengano adeguatamente considerate le problematiche di allagamento del terreno percorso dal rio Caneto proprio dove dovrebbe sorgere l’impianto e dove è stato necessario l’intervento della Protezione civile per almeno tre distinti episodi». I castionesi chiedono anche che «una loro delegazione possa partecipare alle convocazioni della conferenza de servizi per rappresentare i propri diritti e interessi». Le ragioni del «no» al progetto Con la nuova petizione gli abitanti di Castione esprimono ancora una volta la loro «contrarietà» al progetto. «Le nostre preoccupazioni, tenuto conto del fatto che l’impianto sarà collocato alle porte di Castione, sono avvalorate ancora di più dalle ben 45 richieste di integrazioni e approfondimenti che il servizio Valutazione impatto e promozione sostenibilità ambientale della regione Emilia Romagna ha trasmesso al Comune di Fidenza» si legge nel documento. Nessuna risposta Secondo i promotori della petizione, la nuova raccolta firme si è resa necessaria perché «l’amministrazione comunale di Fidenza non ha per ora ritenuto di dare risposta alle nostre preoccupazioni, evidenziate anche nel corso di assemblee pubbliche, relative all’impatto ambientale e ai possibili effetti negativi sull’ambiente e sulla buona vivibilità del paese che l’insediamento potrebbe causare». La Corte del recupero è stata più volte oggetto di discussione in Consiglio comunale e, proprio in questa sede, il sindaco si è era impegnato a informare i cittadini «una volta acquisiti i pareri della Regione sulla valutazione di impatto ambientale». Nel frattempo, la Regione con una delibera di giunta del 10 aprile ha ufficialmente revocato il finanziamento di 520 mila euro per l’impianto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

televisione

Gf vip, eliminata Cecilia. Lutto per Ignazio. L'ultimo bacio tra i due Video

1commento

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

GAZZAFUN

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli autovelox dal 20 al 24 novembre

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

Lealtrenotizie

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

polizia

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

10commenti

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

31commenti

mafia

Riina arriverà a Corleone in nottata: subito dopo la tumulazione. E c'è chi gli rende omaggio

1commento

Anteprima

Riina, intervista alla figlia di Ciaccio Montalto: "34 anni di di dolore" Video

Tg Parma

Colpo in una carpenteria, bottino 40 mila euro

1commento

Tg Parma

Centri vaccini in provincia, la Regione: "Riapriranno" Video

Appennino

Piccola scossa di terremoto a Terenzo: 2.0

Tg Parma

La regista Archibugi presenta all'Astra "Gli sdraiati" Video

Ambiente

Rifiuti, è Fontevivo il paese più "riciclone"

Sono 21 i Comuni del Parmense "premiati" dalla Regione

SEMBRA IERI

L'olimpionico Tomba atterra al "Verdi" (1996)

calcio

Parma-Ascoli, le pagelle in dialetto Video

Polfer

Ruba il cellulare ad una giovane in stazione (non è il primo reato): arrestato, è libero

20commenti

soccorso alpino

Scivola sul ghiaccio e l'amico resta intrappolato: soccorsi sul Monte Bragalata

Tg Parma

Pm10, è ancora allarme smog Video

Tg Parma

Piano neve, il comune stanzia un milione e 200 mila euro Video

Tg Parma

Borgotaro, ancora polemiche sulla Laminam Video

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd, la partita non è nelle regioni rosse

di Luca Tentoni

LETTERE AL DIRETTORE

Il primo posto è di Mattia

ITALIA/MONDO

usa

Trump, come tradizione, grazia due tacchini per Thanksgiving Foto

Roma

"E' stress": 14enne muore per aneurisma cerebrale

SPORT

L'ACCUSA

"Tavecchio mi molestò'". Lui: "Ho dato mandato ai legali"

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

3commenti

SOCIETA'

archeologia

Piramide di Cheope, trovata una camera segreta, potrebbe custodire il trono

video

Spettacolare inseguimento in moto della polizia Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery