15°

Provincia-Emilia

Il procuratore di Reggio: "Mafia? E' intorno a noi. E non c'è abbastanza legalità"

1

REGGIO EMILIA – «Io credo che di mafia intorno a noi ce ne sia quanto basta, di certo molto più del dovuto e molto più di quanto possa consentire la società. Di legalità invece non ce n'è abbastanza, e di questo sono certo». Giorgio Grandinetti, capo della Procura di Reggio Emilia, ha aperto con queste parole il proprio intervento al dibattito su «Quanta mafia c'è intorno a noi?», che si è svolto oggi nell’ambito del festival «Noi contro le mafie». L'incontro è stato aperto da un breve saluto della Presidente della Provincia Sonia Masini, a cui sono seguiti gli interventi  del professor Antonio Nicaso, e dei rappresentanti di Cna, di Legacoop, dell’Alleanza reggiana per una società senza mafie e di altri esponenti del mondo associativo reggiano.

«Io penso che ciascuno di noi si senta un cittadino modello immune da colpe e tenda ad individuare le colpe negli altri e le carenze solo negli apparati repressivi dello Stato – ha proseguito Grandinetti – Io ho ascoltato gli interventi di chi mi ha preceduto, e ne emerge un quadro incoraggiante che farebbe pensare a una società viva, compatta e permeata di valori. Io però questo francamente non lo vedo: io vedo una società caratterizzata da un forte declino civile, etico, sociale. E' vero che noi oggi guardiamo Reggio. È banale dire che se Reggio fosse un’enclave di virtù in un territorio corrotto tutto questo sarebbe vano. Dobbiamo invece dire che se tutti rispettassero le regole e cercassero di trasmettere solo valori positivi, la situazione generale sarebbe francamente diversa. Alla fine la soluzione del problema parte da una responsabilizzazione diretta e reale di ciascun cittadino, a partire dalla scuola. Noi dobbiamo cercare di assumerci una responsabilità. Non possiamo avere una società migliore se la gente non diventa migliore. C'è una responsabilità dei singoli per tutto ciò che avviene. La nostra è una società dei diritti, dove i cittadini reclamano molti diritti, però i cittadini devono anche sapersi assumere una più grande responsabilità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    16 Maggio @ 08.48

    Finalmente qualcuno che non fa lo struzzo e ha il coraggio di denunciare una situazione di corruzione e amoralità dilaganti. E se Reggio piange Parma non ride. "Non possiamo avere una società migliore se la gente non diventa migliore."

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

TREVISO

Il Comune licenzia dipendente assenteista

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia