12°

Provincia-Emilia

San Polo, porta sempre aperta all'ex scuola media

San Polo, porta sempre aperta all'ex scuola media
1

Chiara De Carli
Porte aperte 24 ore su 24 alla vecchia scuola media di San Polo. Non un «open day» per presentare un progetto di recupero o un’iniziativa pubblica: la scuola di via I Maggio è proprio rimasta aperta, non si sa da quanto tempo, dopo il trasloco avvenuto nel 2010 al plesso di via Giuffredi.
Fino a qualche giorno fa, nessuno sembrava essersene accorto: non comunque i tecnici del Comune o la guardia giurata incaricata di controllare gli edifici pubblici.
Solo alcuni cittadini hanno pensato di denunciare alla Gazzetta di Parma il fatto che i locali della ex scuola erano diventati luogo di ritrovo notturno, manifestando preoccupazione per il viavai di ragazzi e ragazze.
 Alla prova dei fatti, entrare era effettivamente più semplice del previsto: bastava tirare la maniglia sulla porta in legno in cima alla scale visto che il chiavistello montato in sostituzione della serratura era aperto. Nessuna effrazione e nessuno scasso: solo un utilizzo «originale» di una struttura pubblica in disuso.
 Sulla porta, come in nessun altro luogo, divieti d’accesso o limitazioni al passaggio possono indurre a pensare che l’edificio pubblico non sia accessibile: una potenziale «grana» in più per il Comune visto che se un minore si fosse fatto male, magari inciampando sui vari rifiuti lasciati in giro, ne avrebbe risposto l’ente pubblico. Anche l’impianto di illuminazione interno è ancora collegato: ulteriore «tentazione» per chi è alla ricerca di un posto dove fare baracca senza essere visto. E «baracca» sembra proprio essere stata fatta, almeno nelle aule che affacciano sul cortile interno da dove è impossibile essere scorti da chi passa per la strada anche accendendo le luci.
 I graffiti disegnati sui muri, la quantità di mozziconi di sigarette sul pavimento e le bottiglie sparse, sono difficilmente compatibili con una bravata di qualche ora.
A stupire anche il fatto che all’interno dell’edificio, oltre a sacchi dell’immondizia, vecchi libri e quaderni, scrivanie e cattedre, siano ancora presenti anche diverse attrezzature per la didattica: dai vecchi computer accatastati sotto le scale, ad uno stereo, ancora montato e collegato alle casse per la diffusione sonora, fino ai proiettori per lucidi.
Giovedì pomeriggio, gli assessori Barbara Barattieri e Maura Zilioli si sono recate, insieme ai vigili e agli operai del Comune, a fare un sopralluogo nell’edificio e a chiudere gli accessi alla struttura mentre il sindaco ha comunicato che «avrà cura di verificare in breve tempo i diversi aspetti di carattere tecnico-gestionale con i responsabili dei settori interessati».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • anna

    20 Maggio @ 10.19

    Sono stata insegnante per molti anni in quella scuola e , leggendo l'articolo, sono rimasta incredula: anche la parte nuova è aperta " al pubblico"? Mi dispiace sentire che un edificio, vecchio, ma non fatiscente perchè costruito con metodiche molto diverse da quelle che si usano ora, sia stato abbandonato e per di più accessibile a chiunque. Il comune avrebbe potuto essere più attento...!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Carnevale della Pappa

LA PEPPA

Ricette in video: Nodini dell'amore per carnevale Video

di Paola Guatelli

Lealtrenotizie

Via Venezia, pensionata scippata

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

Finto tecnico

Ancora un'anziana truffata

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

Vandalismi

Si sveglia e trova l'auto devastata

Traversetolo

Cazzola, i ladri tornano per la terza volta

Associazioni

Arci Golese, la casa comune di Baganzola

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

5commenti

Il fatto del giorno

L'ultima verità sulla legionella

2commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

4commenti

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

3commenti

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

PARMA

Si fa prestare lo scooter e scippa tre anziane: arrestato giovane indiano

Una delle vittime, cadendo, è finita al Maggiore con il bacino fratturato e oltre un mese di prognosi

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Discoteca offre 100 euro alle donne senza slip, è polemica

tv

Rai: anche per gli artisti arriva il tetto degli stipendi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Europa League

Harakiri Fiorentina: il Borussia vince 4-2 e passa il turno

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

Ginevra, 126 anteprime La guida