-1°

Provincia-Emilia

La piccola Vittoria salvata dalla telefonata di un vicino da New York

La piccola Vittoria salvata dalla telefonata di un vicino da New York
Ricevi gratis le news
8

ANSA

«E' salva per miracolo». Lo zio di Vittoria Vultaggio, 5 anni, la bimba estratta pressocchè illesa dalla sua camera da letto nella località Obici, alle porte di Finale Emilia, è sollevato dopo le ultime notizie arrivate dall’ospedale di Carpi.
«Sono corso da mia sorella – ha detto Enrico Grillenzoni - che i soccorritori stavano già lavorando. La camera di Vittoria, al primo piano, era stata travolta dall’antica torretta adiacente, peraltro fresca di restauro, il tetto le era crollato addosso ma due travi hanno retto e lei era sotto. Qualche ferita lieve a una gamba, molta paura, ma nessuna frattura. È stato un miracolo».

Il miracolo di cui parla ha ricevuto un "aiuto" da lontano, da New York, dove in questo momento si trova un vicino di casa della piccola. «Mio figlio, a New York, era su Internet e ha letto del terremoto che ha colpito la Pianura Padana e in particolare la sua zona d’origine. E' riuscito a parlare con noi, che invece non riuscivamo a telefonare ai soccorritori per problemi di linea. Dall’America lui è riuscito, e così i vigili del fuoco hanno salvato la piccola Vittoria». Adriano Ziosi, 64 anni, decoratore in pensione, racconta all’ANSA come il figlio Marcello, 34, ricercatore alla Columbia University, ha lanciato un Sos dall’altra parte dell’oceano.
«E' là da due anni – spiega – si occupa di studi molecolari, di tumori al cervello. Appena ha saputo del sisma, allarmato ci ha chiamati. E così i soccorsi li ha potuti allertare lui». La famiglia Ziosi abita nella villetta adiacente alla casa di Vittoria Vultaggio. La loro è rimasta illesa, crolli di suppellettili a parte, quella della bimba è rimasta devastata dal crollo della torretta secentesca che ne fa parte, di recente ristrutturata in profondità, ma che non ha retto alla fortissima scossa della notte.
 E' stata la tempestività delle comunicazioni d’emergenza tra i soccorsi emiliani e la sala operativa della Questura di Roma a salvare una bambina di 5 anni rimasta sotto le macerie a Finale Emilia (Modena), in seguito al crollo di un edificio dopo il sisma della scorsa notte.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • angela.

    21 Maggio @ 14.10

    la bambina e salva questo conta . i telefoni quando c e il terremoto non prende si fa fatica a chiamare , lo gia provato io e penso anche altri , non dobbiamo sempre fare polemica su tutte le cose , importante aiutare sempre da qualsiasi parte siamo .

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    20 Maggio @ 17.26

    Ricco, perchè vuole insistere su cose che non conosce? Il "degno" stipendio copre le normali ore di lavoro, ma poichè il giornalismo non è un mestiere normale (lo si fa per passione e per "vocazione"), anzichè iniziare alle 10 ho iniziato alle 4,10. E anzichè finire alle 20, spesso si finisce a fine sera: magari anche per rispondere a lettori un po' saccenti. Buon riposo a lei.

    Rispondi

  • Ricco

    20 Maggio @ 16.27

    Tranquilla Gazzetta, già perdonata... ma non capisco la permalosità, chi scrive articoli ben fatti (e non per cercare sempre lo scoop sensazionale) non lo fà per volontariato, ma riceve un degno stipendio. Buon riposo

    Rispondi

  • marco

    20 Maggio @ 14.39

    La bimba è salva, bene. Di tutto il resto, obbiettivamente, dall'articolo non si capisce nulla dell'accaduto... chi ha telefonato da dove, chi ha salvato chi... con tutto il rispetto per chi segue le notizie dalle 04... i terremoti arrivano agli orari più impensati e le notizie, se le si vogliono dare in dettaglio, bisogna che siano comprensibili.

    Rispondi

  • Sergioker

    20 Maggio @ 11.55

    Ma per favore...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto di Nicola Riccò

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La sfida degli anolini: ecco quali sono i più buoni a Parma

In gara dieci gastronomie della città

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5