16°

Provincia-Emilia

Sala brinda con la malvasia

Sala brinda con la malvasia
0

 Cristina Pelagatti

Con una mostra sulla «Storia ed evoluzione delle etichette del vino», nella sala convegni della Rocca, si è alzato il sipario sulla 17ª edizione della «Cosèta d’or», il festival della malvasia organizzato a Sala Baganza. Tra «balilla, il vino da tavola nero» e «compagno, il vino da tavola rosso», etichette di Tonino Guerra, di Forattini, provenienti da tutto il mondo, la mostra, organizzata dall’Aicev, permette ai visitatori di effettuare un excursus che parla della storia del vino, dalla fine dell'Ottocento ai giorni nostri. «E’ particolarmente interessante - ha spiegato Giacomo Prato, segretario dell’Aicev - la storia delle etichette, notando la tecnica di stampa e la loro evoluzione, dalle prime, sui liquori a quelle odierne. Io posseggo 160 mila etichette: ho cominciato, per caso nel 1970, tenendo da parte l’etichetta di un vino bevuto quando ho conosciuto mia moglie Maria e da allora non ho più smesso. Quelle che ho portato a Sala Baganza sono una selezione che affronta diverse tematiche e invito i produttori di vino a presentare le loro etichette». 
Poi il sindaco Cristina Merusi ha tagliato il nastro inaugurale della mostra, dando ufficialmente il via alla festa della malvasia che, dopo il raduno delle Vespe, la «Magnarocca» e il «Roccafestival», vivrà oggi la sua giornata clou con la consegna del premio «Cosèta d’or», assegnato da una giuria di esperti, alla migliore malvasia dei Colli di Parma. La malvasia, regina della festa, sarà in buona compagnia: tante infatti le occasioni di degustazioni enogastronomiche, lo shopping di qualità e il divertimento per grandi e piccini. 
Dal mattino, in piazza Gramsci, sarà allestito lo stand enogastronomico dei prodotti tipici del territorio abbinati ai vini dei Colli di Parma, a cura dei quattro Consorzi aderenti al festival (per la tutela dei Vini dei Colli di Parma, del Parmigiano-Reggiano, del Prosciutto di Parma, del Fungo porcino di Borgotaro), accompagnato anche dalla torta fritta della Pro loco e da tre mercati che affolleranno le vie del paese: il «Mercandirò» con banchi di artigianato artistico e produzioni agricole di qualità, il «mercato di qualità di Ascom Parma» e il mercato di banchi gastronomici con prodotti provenienti da tutta italia. Per l'occasione i negozi rimarranno aperti partecipando con promozioni e allestimenti a tema e diventando anche punti degustazione gemellati con le cantine. In piazza sarà possibile per il pubblico assaggiare le malvasie e votare quella che piace di più: la malvasia più gradita dalla «giuria popolare» riceverà il premio «Cosèta di legno». Non mancheranno occasioni di divertimento per i più piccoli con due spettacoli di burattini alle 16.30 e alle 17.30 (in caso di maltempo si terranno al Piccolo Teatro di via Garibaldi), della Compagnia «La Bertesca» e giochi e intrattenimenti per bambini nel giardino della Rocca.  Alle 16.30 avranno inizio le disquisizioni sui vini e alle 18 si farà il brindisi in piazza per festeggiare e premiare la «Cosèta d’or». La conclusione della due giorni con il concerto dei «Profani». Info: tel. 0521.331342/43 - www.festivaldellamalvasia.it.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

INCHIESTA

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

La pagella

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

crisi

Copador, settimana decisiva

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia