19°

Provincia-Emilia

Gomma a terra: scatta il furto

Gomma a terra: scatta il furto
2

 Dopo la truffa dello specchietto rotto arriva in città quella delle gomme tagliate. Più di truffa, in questo caso però, si tratta di un sotterfugio per derubare gli automobilisti senza essere notati. E i fidentini derubati con questo stratagemma sarebbero già più di dieci. 

Tutti presi di mira in un parcheggio di un grande centro commerciale nell’immediata periferia cittadina. Un borghigiano, una delle vittime di questi colpi, ha raccontato l’accaduto. «Intorno alle 17 ho parcheggiato la macchina nell'area di sosta del centro commerciale e quindi sono entrato in un negozio per fare spesa – ha spiegato – ma quando sono uscito, ho notato una gomma della macchina a terra. Ma guarda, mi sono detto, ho anche bucato. Subito ho tirato una imprecazione, ma non ho assolutamente pensato a un gesto voluto. Allora mi sono rimboccato le maniche e mi sono messo al lavoro, smontando la gomma e sostituendola con quella di scorta. Sino a quel momento tutto ok. Poi sono ripartito, ma con grande stupore, ho notato che mi era stato rubato il borsello sul sedile. In quel preciso momento mi è venuto in mente che qualcuno allora mi aveva tagliato volutamente una gomma e così mentre io lavoravo per sostituirla, ha agito indisturbato. Malviventi esperti, che non si sono fatti notare e che non hanno fatto nessun rumore, anche perchè me ne sarei accorto. Poi parlando con altre persone dell’accaduto, sono venuto a conoscenza di tanti altri colpi del genere, sempre nello stesso parcheggio del grande centro commerciale. Vorrei mettere in guardia gli automobilisti, che arrivano da soli e parcheggiano, di fare attenzione se, una volta fuori dai negozi, notano una gomma a terra. Perchè questi malviventi scelgono le loro vittime in modo mirato: persone che arrivano da sole, vestite normalmente, non in giacca e cravatta, altrimenti non si metterebbero seduti per terra, a cambiare una gomma. Così mentre l’automobilista è impegnato e concentrato nelle operazioni di sostituzione della gomma, loro entrano in azione, ripulendo l’abitacolo di tutto quello che vi trovano dentro». 
Il fidentino ha sporto denuncia ai carabinieri e come lui anche tutti gli altri derubati dai ladri che tagliano le gomme. Dalle macchine prese di mira i malviventi hanno portato via portafogli, telefoni cellulari, navigatori satellitari e altro. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mr T.

    23 Maggio @ 21.26

    se e' accaduto piu' volte nello stesso centro commerciale... perche' diamine non ne dite il nome? Almeno cosi' si sta piu' attenti! (e si butta un occhio alla gente che ci gira) Se poi, come al solito e' la Conad di Coduro, beh forse bisogna mettere delle guardie nel parcheggio, o tirarla via e rimettere un prato, perche' negli anni, tra clonazione dei bancomat e furti nelle auto, non passa giorno che qualche delinquente non rubi ai clienti

    Rispondi

  • cambogiano

    21 Maggio @ 07.54

    metodo ampiamente usato da anni a milano

    Rispondi

Video

4commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Incidente mortale a San Secondo: muore un automobilista

parmense

Incidente a San Secondo: muore un automobilista

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

5commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

borgotaro

Oggi i funerali di Danilo Savani

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CALCIO

Buffon a quota 1000

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

LEGA PRO

Parma, Ferrari: "Crediamo nei play-off, servono nuovi stimoli" Video

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

2commenti

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Regno Unito

Attacco al Parlamento di Londra: 7 arresti in tutto il Paese

Protesta

Oggi sciopero nazionale dei taxi. Uber: "Decreto deludente"

SOCIETA'

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

PGN

In campo con la Polisportiva gioco

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano