20°

33°

Provincia-Emilia

Bocconi avvelenati nel giardino della caserma dei carabinieri

Bocconi avvelenati nel giardino della caserma dei carabinieri
Ricevi gratis le news
1

 Beatrice Minozzi

«L’ignoranza e la vigliaccheria di una persona non possono e non devono tradursi nella sofferenza di un animale»: è questo il cartello apparso sul cancello della caserma dei Carabinieri di Palanzano dopo che alcuni bocconi avvelenati sono stati buttati nel giardino recintato dell’edificio dove vive la famiglia del maresciallo Francesco Registro. Bocconi di carne all’apparenza invitanti per un cucciolo di cane, che non sono passati inosservati agli occhi e soprattutto al fiuto di Maya, una piccolo segugio di soli sei mesi che, appena fiutato l’odore della carne, non ha esitato ad assaggiarne uno. «Per fortuna ce ne siamo accorti immediatamente – spiega Matteo, figlio del Maresciallo dei Carabinieri di Palanzano – ed abbiamo allertato subito il veterinario che, valutando i sintomi, ha prescritto una terapia contro il topicida». Erano le 7,30 di venerdì mattina quando Maya è uscita in giardino dopo la nottata passata in casa. Pochi minuti, e la cagnolina è rientrata portando con sé una polpetta di carne, che ha subito mangiato. Ad accorgersi di quello che stava succedendo è stato il maresciallo Registro, che però non ha potuto evitare che l’animale ingoiasse il boccone. Nel cortile inoltre sono state trovate altre due polpette, di cui una parzialmente mangiata, che sono state immediatamente consegnate all’Usl di Langhirano per le analisi che stabiliranno quale veleno effettivamente contenessero. «Se dovesse trattarsi di topicida, come hanno suggerito i sintomi, forse Maya si salverà – spera Matteo -, ma se dovesse trattarsi di un altro veleno non sappiamo come andrà a finire». «Abbiamo anche un altro cane, Rocky – spiega Matteo – che per fortuna non si è fatto ingannare dal bell’aspetto delle polpette». La mente di Matteo vola a sei mesi fa, quando un altro cane, Vasco, di 7 anni, è morto improvvisamente. «Allora non abbiamo pensato che potesse trattarsi di avvelenamento – ricorda Matteo -, e non abbiamo chiesto l’autopsia. Oggi, col senno di poi, le circostanze ci fanno riflettere e ci portano a pensare che anche Vasco sia morto per mano di un vigliacco». Una mano ancora ignota, così come quella che ha avvelenato Maya, contro la quale la famiglia Registro non ha esitato a sporgere denuncia. Ma una svolta alle indagini potrebbe arrivare dall’analisi dei filmati delle telecamere di sorveglianza, installate proprio dopo la morte di Vasco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • dd_77

    21 Maggio @ 14.03

    solo un uomo senza palle sfoga la sua vendetta su animali innocenti, che schifo!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Salvador Dalì, a 28 anni dalla morte i celebri baffi intatti

Spagna

A 28 anni dalla morte i baffi di Salvador Dalì sono intatti

Vinicio Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto della serata a Parma

Parma

Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

gaione

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

1commento

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'azeglio: arrestato

2commenti

Inchiesta bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

weekend

Feste campestri, cavalli e silent party: l'agenda del sabato

autostrada

Frana tra il casello di Parma e il bivio A1-A15: rallentamenti

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

Soragna

I residenti contrari all'arrivo dei profughi

1commento

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

Noceto

Quella croce che protegge la valle di Cella

via milano

Lite al parco: magrebino ferisce italiano con le forbici Video

3commenti

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

7commenti

incidente

Scontro fra una moto, due auto e un camion in via Traversetolo: un ferito grave

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

il caso

E il Comune di Sesto riceve la fattura per la salma di Amri: 2.160 euro

2commenti

Terremoto

Scossa di magnitudo 3.6 fra Veneto e Lombardia

SPORT

parma calcio

I 40 anni di capitan Lucarelli: speciale Gazzetta Video

parma calcio

Qui Pinzolo: la foto-cronaca del primo giorno di allenamenti

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

MANTOVA

Amiche muoiono per un incidente in scooter. Quell'ultimo video su Fb

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

EMISSIONI

Anche Audi gioca d'anticipo: interventi su 850mila diesel