21°

35°

Provincia-Emilia

Infermiere per una vita diventa prete a 72 anni

Infermiere per una vita diventa prete a 72 anni
Ricevi gratis le news
1

di Paolo Panni

A 72 anni diventerà sacerdote. Gian Pietro Gasparotto, nato il 6 ottobre 1939, da sempre residente a Vidalenzo di Polesine, sabato  vivrà il momento più alto e significativo della sua esistenza, con l’ordinazione sacerdotale, per la preghiera e l’imposizione delle mani del vescovo diocesano monsignor Carlo Mazza. 
Una vita, la sua, tutta dedicata ai sofferenti ed ai bisognosi, trascorsa come infermiere nelle corsie d’ospedale, sempre presente al fianco di coloro che avevano bisogno della sua professionalità o, semplicemente, di una sua parola di conforto. 
Senza mai tirarsi indietro, contraddistinto da una enorme semplicità ma, al contempo, animato da una profonda fede cristiana. Fede che, nel 1996, l’8 dicembre, lo ha portato a diventare diacono, ordinato dal compianto vescovo monsignor Carlo Poggi. 
Da allora si occupa costantemente, in virtù del ministero che gli è stato affidato, della cura degli infermi e degli anziani, sia nelle loro case che all’interno di istituti di cura. E’ inoltre un prezioso collaboratore sia delle sue parrocchie di origine e residenza, Polesine e Vidalenzo, sia di diverse parrocchie del Piacentino e della diocesi di Fidenza. 
A poco più di 15 anni dalla sua ordinazione diaconale, ecco per lui arrivare il momento, profondamente significativo, del sacerdozio. L’ordinazione presbiterale la riceverà sabato, alle 18 nella cattedrale di Fidenza. Il giorno dopo, domenica, solennità di Pentecoste, alle 11.30, celebrerà la sua prima messa nella chiesa parrocchiale della «sua» Vidalenzo. 
In vista di questo storico evento, il parroco di Polesine e Vidalenzo don Gianni Fratelli ha programmato diversi significativi momenti per tutta la comunità. Domani, alle 17, messa con meditazione sulla vocazione e missione del sacerdote; venerdì, alle 21, adorazione eucaristica e presentazione del regalo (il calice) della comunità. 
Pranzo insieme Tutti i fedeli di Vidalenzo e Polesine sono chiaramente invitati a partecipare sia all’ordinazione di sabato che alla prima messa di domenica. Domenica, alle 13, si terrà poi il pranzo in onore di don Gian Pietro e, alle 18, adorazione, processione eucaristica e ringraziamento. 
Gratitudine «Uniamoci nella gratitudine al Signore - sottolinea don Gianni Fratelli - per il dono del sacerdote, nato tra noi, conosciuto, amato e stimato da parte di tutto il popolo di Vidalenzo e da tante persone. Sarà la festa delle parrocchie e di don Gian Pietro con le persone che nella vita gli hanno voluto bene e gli hanno aperto, con il Signore, la vocazione sacerdotale». 
Missione «Dio - ricorda ancora il parroco - ha bisogno degli uomini: del nostro cuore, del nostro lavoro, del nostro amore. Dio grande nella vita e ama alla grande. Dio ha bisogno di noi, fino al punto di sceglierne alcuni, “sequestrandoli” per una missione impareggiabile. Li fa suoi sacerdoti, a somiglianza di Cristo, Buon Pastore. E non c’è età che tenga. E’ lo stesso sacerdozio distribuito nel tempo e nella vita secondo la libertà di Colui che chiama. Diventare prete - conclude il parroco di Polesine e Vidalenzo - è la più bella avventura della vita».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Fabio

    23 Maggio @ 17.53

    Non sempre l'età avanzata è indice di saggezza.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Incidente a Scarampi

varano

Incidente a Scarampi: grave un motociclista

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

incidenti

Auto contomano in via Cappelluti, frontale: ferita una donna

traffico

Coda tra gli svincoli Autocisa e A1

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro nella notte

Scontro attorno all'una e trenta

motori

Grande festa al Paletti di Varano per la Formula Sae Italy Gallery

coldiretti

Agricoltura: siccità ma anche nubifragi, danni in regione per 150 milioni

traversetolo

I segreti della trebbiatura a Castione Gallery

PARMA

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

1commento

Anga

Arare la terra? A Collecchio fanno a gara: foto

1commento

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

BASSA

Pensionato scomparso: continuano le ricerche nel Po

Da venerdì non si hanno notizie di un 68enne di Soragna

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

3commenti

Il caso

Le liti stradali? Dilagano. Anche a Parma

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

ITALIA/MONDO

venezia

Donna accoltellata dall'ex marito che poi chiama i carabinieri e confessa

Moto

Tragedia nel motocross: morto a 13 anni

SPORT

nuoto

Mondiali: Italia subito sul podio, Detti bronzo nei 400sl

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

Malore

Frassica in ospedale per una bevanda ghiacciata

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori