19°

Provincia-Emilia

Fontanellato: dopo il terremoto al via gli interventi sugli affreschi

Fontanellato: dopo il terremoto al via gli interventi sugli affreschi
1

di Chiara De Carli

Tutti gli occhi sono puntati, in queste ore, sugli affreschi del Parmigianino che decorano la saletta di Diana e Atteone in Rocca Sanvitale. Già da ieri mattina è iniziata una puntuale ricognizione sullo stato di salute del prezioso gioiello di Fontanellato, da settimane in fase di consolidamento e restauro dopo le ferite infertegli dal sisma dello scorso gennaio. 
Ad occuparsi dei lavori la dottoressa Ines Agostinelli, direttrice del laboratorio di restauro della Soprintendenza per il patrimonio storico, artistico ed etnoantropologico di Parma e Piacenza.
«L'affresco è senza dubbio molto delicato per la tecnica del pittore che ha utilizzato uno strato pittorico su intonachino con una malta molto ricca di calce su uno strato di arriccio piuttosto liscio. Nel corso del tempo si sono formate tutte le screpolature che si vedono, simili alla craquelure di un dipinto su tela o tavola, e che sono i punti deboli della pellicola pittorica: vanno monitorate spesso perchè è qui che si possono creare distacchi».
La Agostinelli sta lavorando sullo schema predisposto nel 1998 dall’Opificio delle Pietre Dure che si occupò dell’ultimo restauro conservativo. 
Sul disegno, su cui sono segnati i distacchi preesistenti, sta creando una nuova mappatura delle problematiche.
«A gennaio non avevamo rilevato problematiche particolarmente preoccupanti sugli strati profondi: alcuni vuoti ma non tali da causare cadute. Quello che preoccupa maggiormente ora è il possibile distacco dell’intonachino: andrà riconsolidato in diversi punti e tenuto sotto controllo. 
Abbiamo già trattato alcune aree in questi mesi: è un lavoro un po' lento perchè bisogna capire dove si sono formati i vuoti e iniettare calce idraulica con aghi da siringa. Altri distacchi di intonaco, invece, non hanno subito interventi dato che non sono stati valutati preoccupanti essendo il contorno in buono stato». 
Anche il lavoro fatto in queste settimane sarà comunque analizzato dall’inizio visto che l’intero affresco potrebbe avere subito danni anche nelle parti già riconsolidate. 
«Per il momento abbiamo verificato le prime lunette: sembra non ci siano ulteriori danni ma dobbiamo ancora terminare il controllo quindi non possiamo dare un giudizio definitivo. La struttura della Rocca è infatti particolarmente rigida e ogni vibrazione è dannosa per il sottile strato di intonachino. Non sono inoltre ancora in grado di esprimere giudizi sullo stato della volta, la cui tenuta dovrà essere esaminata». 
«Ovviamente siamo preoccupati per i possibili effetti delle ultime scosse – ha commentato l’assessore alla cultura Cristiano Aimi -. Sono però rincuorato dalla presenza della dotteressa Agostinelli che, con la sua professionalità ed esperienza, sta sicuramente gestendo al meglio la situazione. Dopo il sisma di domenica mattina sarà nuovamente monitorata l’intera superficie dell’affresco quindi mi sento di tranquillizzare tutti coloro che, in queste ore, si sono interessati».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marisa

    30 Maggio @ 07.10

    vi sono vicina ... ricordo con emozione il vs castello e la basilica dedicata alla Madonna. ogni volta che andavo a Salso, non mancavo -la domenica- di arrivare da voi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

1commento

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

9commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

borgotaro

Oggi i funerali di Danilo Savani

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CALCIO

Buffon a quota 1000

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

LEGA PRO

Parma, Ferrari: "Crediamo nei play-off, servono nuovi stimoli" Video

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

2commenti

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

L'ATTACCO

Il sindaco di Londra: sventati 13 attacchi in 4 anni Video

Luca Donadel

"La verità sui migranti": il video che fa discutere il web

5commenti

SOCIETA'

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

PGN

In campo con la Polisportiva gioco

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano