10°

22°

Provincia-Emilia

Fontanellato: dopo il terremoto al via gli interventi sugli affreschi

Fontanellato: dopo il terremoto al via gli interventi sugli affreschi
1

di Chiara De Carli

Tutti gli occhi sono puntati, in queste ore, sugli affreschi del Parmigianino che decorano la saletta di Diana e Atteone in Rocca Sanvitale. Già da ieri mattina è iniziata una puntuale ricognizione sullo stato di salute del prezioso gioiello di Fontanellato, da settimane in fase di consolidamento e restauro dopo le ferite infertegli dal sisma dello scorso gennaio. 
Ad occuparsi dei lavori la dottoressa Ines Agostinelli, direttrice del laboratorio di restauro della Soprintendenza per il patrimonio storico, artistico ed etnoantropologico di Parma e Piacenza.
«L'affresco è senza dubbio molto delicato per la tecnica del pittore che ha utilizzato uno strato pittorico su intonachino con una malta molto ricca di calce su uno strato di arriccio piuttosto liscio. Nel corso del tempo si sono formate tutte le screpolature che si vedono, simili alla craquelure di un dipinto su tela o tavola, e che sono i punti deboli della pellicola pittorica: vanno monitorate spesso perchè è qui che si possono creare distacchi».
La Agostinelli sta lavorando sullo schema predisposto nel 1998 dall’Opificio delle Pietre Dure che si occupò dell’ultimo restauro conservativo. 
Sul disegno, su cui sono segnati i distacchi preesistenti, sta creando una nuova mappatura delle problematiche.
«A gennaio non avevamo rilevato problematiche particolarmente preoccupanti sugli strati profondi: alcuni vuoti ma non tali da causare cadute. Quello che preoccupa maggiormente ora è il possibile distacco dell’intonachino: andrà riconsolidato in diversi punti e tenuto sotto controllo. 
Abbiamo già trattato alcune aree in questi mesi: è un lavoro un po' lento perchè bisogna capire dove si sono formati i vuoti e iniettare calce idraulica con aghi da siringa. Altri distacchi di intonaco, invece, non hanno subito interventi dato che non sono stati valutati preoccupanti essendo il contorno in buono stato». 
Anche il lavoro fatto in queste settimane sarà comunque analizzato dall’inizio visto che l’intero affresco potrebbe avere subito danni anche nelle parti già riconsolidate. 
«Per il momento abbiamo verificato le prime lunette: sembra non ci siano ulteriori danni ma dobbiamo ancora terminare il controllo quindi non possiamo dare un giudizio definitivo. La struttura della Rocca è infatti particolarmente rigida e ogni vibrazione è dannosa per il sottile strato di intonachino. Non sono inoltre ancora in grado di esprimere giudizi sullo stato della volta, la cui tenuta dovrà essere esaminata». 
«Ovviamente siamo preoccupati per i possibili effetti delle ultime scosse – ha commentato l’assessore alla cultura Cristiano Aimi -. Sono però rincuorato dalla presenza della dotteressa Agostinelli che, con la sua professionalità ed esperienza, sta sicuramente gestendo al meglio la situazione. Dopo il sisma di domenica mattina sarà nuovamente monitorata l’intera superficie dell’affresco quindi mi sento di tranquillizzare tutti coloro che, in queste ore, si sono interessati».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marisa

    30 Maggio @ 07.10

    vi sono vicina ... ricordo con emozione il vs castello e la basilica dedicata alla Madonna. ogni volta che andavo a Salso, non mancavo -la domenica- di arrivare da voi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'abbraccio di Samuele Bersani

PILOTTA

L'abbraccio di Samuele Bersani

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Consiglio

Il bilancio del Comune, Dall'Olio: "Multe per 13 milioni". Duro scontro Bosi-Nuzzo

Nel 2016 avanzo di 54 milioni. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

3commenti

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

4commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

Anno 2016

Emilia-Romagna, distretti industriali in crescita. I salumi di Parma tra i migliori

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

3commenti

LEGA PRO

Via alla prevendita dei biglietti per il derby Parma-Reggiana

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

tg parma

1° Maggio: presentati gli appuntamenti di Cgil, Cisl e Uil. Manca il concertone.. Video

Università

I volti dei cadaveri diventavano maschere: libro e mostra sullo studioso Lorenzo Tenchini

In un volume la collezione ottocentesca dell’anatomico dell’Ateneo di Parma. E a ottobre al Palazzo del Governatore la mostra. “La Fabrica dei Corpi. Dall’anatomia alla robotica”

INCHIESTA

Chi chiami per salvare un animale selvatico?

3commenti

imprese

Polo Industriale Chiesi: sottoscritto l’accordo di programma per l’ampliamento

2commenti

carabinieri

Il Nucleo Antifrode sequestra 126 kg di latte liofilizzato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

cinema

Morto Jonathan Demme, il regista del "Silenzio degli Innocenti"

Autostrada

Ancora uno scontro fra camion in A1: un morto a Modena

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

TECNOLOGIA

Smartphone, i giovani italiani sono meno "dipendenti" in Europa

SPORT

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

risposta a un tifoso

Lucarelli su Fb: «Non volevo andare sotto la curva per decenza»

2commenti

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport