21°

Provincia-Emilia

Colorno - Il sindaco in piazza con l'Anci: "Per i Comuni più quote di Imu"

Colorno - Il sindaco in piazza con l'Anci: "Per i Comuni più quote di Imu"
0

Cristian Calestani

COLORNO - Il Comune di Colorno partecipa alla battaglia dell’Associazione nazionale dei comuni italiani per chiedere modifiche strutturali alla riforma tributaria e agli indirizzi del governo Monti. Il sindaco di Colorno Michela Canova ha ribadito «l’impegno a lavorare con l’Anci» durante l’ultimo consiglio comunale in occasione della discussione inerente all’approvazione del bilancio di previsione. Il sindaco è partita dai problemi di Colorno sottolineando che «il Comune non ha variato le tariffe dei servizi per non premere sui cittadini in maniera esagerata. Si sono mantenute ferme le aliquote Imu per la prima casa - ha poi aggiunto - e adeguata l’addizionale Irpef alzando però la soglia di esenzione a 15 mila euro. Gli adeguamenti servono per mantenere i servizi comunali e gestire la parte corrente, non certo per pagare debiti perché il nostro residuo debito è sempre più basso. Ma il rammarico è che l’azzeramento del ricorso a mutui, l’impossibilità di utilizzare l’avanzo, un intervento meno forte di contributi regionali e provinciali non ci permettono di fare tutti gli investimenti che vorremmo. La riforma tributaria scarica le responsabilità sui Comuni, ma le risorse che ne derivano sono in gran parte trattenute dallo Stato e solo se i Comuni aumentano aliquote e tariffe le maggiori entrate corrispondenti diventano proprie dei bilanci comunali».
Per queste ragioni la stessa Canova ha annunciato l’impegno a condividere le battaglie dell’Anci che, giovedì 31 maggio a Venezia, scenderà in piazza per far si che i Comuni possano trattenere maggiori quote di Imu per continuare a garantire servizi chiedendo allo Stato di «introdurre una vera imposta patrimoniale sui capitali di grande capienza» e di procedere al più presto «agli accordi con altri Paesi per la tassazione dei capitali all’estero».
Tra le richieste dei Comuni, condivise anche da Colorno, figurano poi quelle di alleggerire il Patto di stabilità, permettendo di utilizzare l’avanzo di amministrazione, rinviare ulteriormente l’ipotesi di patto di stabilità per le Unioni, prevedere l’accesso di tutti i Comuni alla rimodulazione e utilizzo dei fondi europei togliendo dal Patto di stabilità sia le entrate che le spese riguardanti questi progetti e la richiesta affinché i fondi europei servano anche per la tutela dei patrimoni culturali. «Su quest’ultimo punto - ha precisato ancora la Canova - lancio un appello su un tema fondamentale per Colorno: quello della tutela dei beni culturali e degli interventi ultraterritoriali per il reperimento delle risorse necessarie alla messa in sicurezza e ripristino dei patrimoni. Questi beni devono essere un’opportunità per i territori, non una zavorra. L’apertura al pubblico, la creazione di eventi che portino turisti, la rivitalizzazione dei musei devono diventare occasioni per creare posti di lavoro, far lavorare i negozi e la ristorazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tenuta del Buonamico: c'è un bel Fortino,speziato ed elegante

IL VINO

Tenuta del Buonamico: c'è un bel Fortino, speziato ed elegante

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

 Il “maratoneta in carrozzina” ha scritto un articolo per la “sua” Gazzetta

5commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

saranno famosi

Langhirano: Ettore, 7 anni e la sua super batteria Video

1commento

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

3commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

L'ora della Brexit. Non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara