Provincia-Emilia

Colorno - Il sindaco in piazza con l'Anci: "Per i Comuni più quote di Imu"

Colorno - Il sindaco in piazza con l'Anci: "Per i Comuni più quote di Imu"
0

Cristian Calestani

COLORNO - Il Comune di Colorno partecipa alla battaglia dell’Associazione nazionale dei comuni italiani per chiedere modifiche strutturali alla riforma tributaria e agli indirizzi del governo Monti. Il sindaco di Colorno Michela Canova ha ribadito «l’impegno a lavorare con l’Anci» durante l’ultimo consiglio comunale in occasione della discussione inerente all’approvazione del bilancio di previsione. Il sindaco è partita dai problemi di Colorno sottolineando che «il Comune non ha variato le tariffe dei servizi per non premere sui cittadini in maniera esagerata. Si sono mantenute ferme le aliquote Imu per la prima casa - ha poi aggiunto - e adeguata l’addizionale Irpef alzando però la soglia di esenzione a 15 mila euro. Gli adeguamenti servono per mantenere i servizi comunali e gestire la parte corrente, non certo per pagare debiti perché il nostro residuo debito è sempre più basso. Ma il rammarico è che l’azzeramento del ricorso a mutui, l’impossibilità di utilizzare l’avanzo, un intervento meno forte di contributi regionali e provinciali non ci permettono di fare tutti gli investimenti che vorremmo. La riforma tributaria scarica le responsabilità sui Comuni, ma le risorse che ne derivano sono in gran parte trattenute dallo Stato e solo se i Comuni aumentano aliquote e tariffe le maggiori entrate corrispondenti diventano proprie dei bilanci comunali».
Per queste ragioni la stessa Canova ha annunciato l’impegno a condividere le battaglie dell’Anci che, giovedì 31 maggio a Venezia, scenderà in piazza per far si che i Comuni possano trattenere maggiori quote di Imu per continuare a garantire servizi chiedendo allo Stato di «introdurre una vera imposta patrimoniale sui capitali di grande capienza» e di procedere al più presto «agli accordi con altri Paesi per la tassazione dei capitali all’estero».
Tra le richieste dei Comuni, condivise anche da Colorno, figurano poi quelle di alleggerire il Patto di stabilità, permettendo di utilizzare l’avanzo di amministrazione, rinviare ulteriormente l’ipotesi di patto di stabilità per le Unioni, prevedere l’accesso di tutti i Comuni alla rimodulazione e utilizzo dei fondi europei togliendo dal Patto di stabilità sia le entrate che le spese riguardanti questi progetti e la richiesta affinché i fondi europei servano anche per la tutela dei patrimoni culturali. «Su quest’ultimo punto - ha precisato ancora la Canova - lancio un appello su un tema fondamentale per Colorno: quello della tutela dei beni culturali e degli interventi ultraterritoriali per il reperimento delle risorse necessarie alla messa in sicurezza e ripristino dei patrimoni. Questi beni devono essere un’opportunità per i territori, non una zavorra. L’apertura al pubblico, la creazione di eventi che portino turisti, la rivitalizzazione dei musei devono diventare occasioni per creare posti di lavoro, far lavorare i negozi e la ristorazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Sanzionata una signora 78enne che non poteva portare fuori la spazzatura e si è affidata a un vicino

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

7commenti

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Ds Vagnati, lo "accoglie" D'Aversa:"Felice di averlo al mio fianco"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

MILANO

Cadavere di donna avvolto in cellophane in cava dismessa

SOCIETA'

youtube

"Esplora Parma", il nuovo video di Giulio Cantadori

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

SPORT

calcio e tragedia

L'omaggio agli "angeli-campioni": Coppa sudamericana alla Chapecoense

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)