-5°

Provincia-Emilia

Colorno - Il sindaco in piazza con l'Anci: "Per i Comuni più quote di Imu"

Colorno - Il sindaco in piazza con l'Anci: "Per i Comuni più quote di Imu"
0

Cristian Calestani

COLORNO - Il Comune di Colorno partecipa alla battaglia dell’Associazione nazionale dei comuni italiani per chiedere modifiche strutturali alla riforma tributaria e agli indirizzi del governo Monti. Il sindaco di Colorno Michela Canova ha ribadito «l’impegno a lavorare con l’Anci» durante l’ultimo consiglio comunale in occasione della discussione inerente all’approvazione del bilancio di previsione. Il sindaco è partita dai problemi di Colorno sottolineando che «il Comune non ha variato le tariffe dei servizi per non premere sui cittadini in maniera esagerata. Si sono mantenute ferme le aliquote Imu per la prima casa - ha poi aggiunto - e adeguata l’addizionale Irpef alzando però la soglia di esenzione a 15 mila euro. Gli adeguamenti servono per mantenere i servizi comunali e gestire la parte corrente, non certo per pagare debiti perché il nostro residuo debito è sempre più basso. Ma il rammarico è che l’azzeramento del ricorso a mutui, l’impossibilità di utilizzare l’avanzo, un intervento meno forte di contributi regionali e provinciali non ci permettono di fare tutti gli investimenti che vorremmo. La riforma tributaria scarica le responsabilità sui Comuni, ma le risorse che ne derivano sono in gran parte trattenute dallo Stato e solo se i Comuni aumentano aliquote e tariffe le maggiori entrate corrispondenti diventano proprie dei bilanci comunali».
Per queste ragioni la stessa Canova ha annunciato l’impegno a condividere le battaglie dell’Anci che, giovedì 31 maggio a Venezia, scenderà in piazza per far si che i Comuni possano trattenere maggiori quote di Imu per continuare a garantire servizi chiedendo allo Stato di «introdurre una vera imposta patrimoniale sui capitali di grande capienza» e di procedere al più presto «agli accordi con altri Paesi per la tassazione dei capitali all’estero».
Tra le richieste dei Comuni, condivise anche da Colorno, figurano poi quelle di alleggerire il Patto di stabilità, permettendo di utilizzare l’avanzo di amministrazione, rinviare ulteriormente l’ipotesi di patto di stabilità per le Unioni, prevedere l’accesso di tutti i Comuni alla rimodulazione e utilizzo dei fondi europei togliendo dal Patto di stabilità sia le entrate che le spese riguardanti questi progetti e la richiesta affinché i fondi europei servano anche per la tutela dei patrimoni culturali. «Su quest’ultimo punto - ha precisato ancora la Canova - lancio un appello su un tema fondamentale per Colorno: quello della tutela dei beni culturali e degli interventi ultraterritoriali per il reperimento delle risorse necessarie alla messa in sicurezza e ripristino dei patrimoni. Questi beni devono essere un’opportunità per i territori, non una zavorra. L’apertura al pubblico, la creazione di eventi che portino turisti, la rivitalizzazione dei musei devono diventare occasioni per creare posti di lavoro, far lavorare i negozi e la ristorazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

1commento

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

2commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

1commento

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

2commenti

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto