23°

Provincia-Emilia

Cantine aperte: un brindisi lungo vent'anni

Cantine aperte: un brindisi lungo vent'anni
0

Claudia Patrizi
Sono sette le aziende della provincia di Parma che oggi aprono le porte ai visitatori per «Cantine aperte», la manifestazione organizzata da «Movimento turismo del vino» per diffondere la conoscenza e la cultura del vino italiano e del suo territorio e che porta turisti e appassionati direttamente nei luoghi di produzione di una delle nostre eccellenze. In nome dello slogan «Vedi cosa bevi» per tutta la giornata di domani le aziende vitivinicole e le cantine offriranno un’esperienza a 360° per raccontare i loro prodotti e le loro eccellenze, mostrando i loro segreti e guidando i visitatori alla degustazione dei diversi vini offerti. Il tutto contornato da un’ampia offerta di iniziative collaterali come mostre, musica dal vivo, escursioni naturalistiche e nei vigneti, degustazioni di prodotti gastronomici tipici. Quest’anno, a livello nazionale, saranno circa un migliaio le cantine che aderiranno all’iniziativa.
«E pensare che nel ’93 - ha spiegato Elisabetta Oppici, una dei soci fondatori di “Movimento turismo del vino” - quando abbiamo cominciato, furono solo nove le cantine che parteciparono. Negli anni poi abbiamo assistito ad una crescita esponenziale delle adesioni, perché l’iniziativa ebbe un grande riscontro di pubblico: clienti, consumatori, appassionati ma anche neofiti avevano per la prima volta nel nostro Paese, la possibilità di scoprire il mondo della produzione del vino, con i produttori che in prima persona raccontavano la storia del loro prodotto direttamente nelle cantine».
L’idea nacque dall’incontro di un manipolo di produttori italiani, a seguito delle esperienze effettuate all’estero nelle grandi regioni viticole del mondo, dalla California a Bordeaux, dal Sudafrica all’Australia, per crescere professionalmente. Lì l’enoturismo era già una realtà consolidata, con possibilità di visitare le cantine, degustare i vini e acquistare i prodotti.
«Così - ha continuato Elisabetta Oppici - pensammo di coinvolgere più colleghi produttori possibili, ognuno nel proprio territorio, per ricreare anche da noi quel tipo di esperienza. Quest’anno festeggerò, con una certa emozione, il 20° compleanno di “Cantine aperte”, ricordando da dove siamo partiti e dove siamo arrivati: le previsioni per questa edizione, infatti, sono di circa un milione di visitatori. Ma ciò che più conta è che anche a Parma, come in tutta Italia, l’enoturismo è diventato una voce importante dei ricavi delle aziende produttrici, contribuendo a diffondere la cultura del vino. Moltissime le cantine  che, nel frattempo, si sono attrezzate per ricevere i visitatori e fornire loro esperienze di degustazione, di formazione e di vera e propria ospitalità».E oggi in alto i calici, dalle 10 alle 18, per una giornata che porterà anche alla riscoperta di alcuni dei luoghi più belli del Parmense.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

3commenti

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

anteprima gazzetta

Omicidio-suicidio: Felegara sotto choc

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

convegno

Barilla, Chiesi e Dallara: la lezione in Università di tre "big"

"Quarta Categoria"

Oggi un derby "Special": Reggiana-Parma

politica

Elezioni amministrative, si vota l'11 giugno. Ballottaggi il 25

5commenti

tragedia

39enne muore in moto a Pescara, un rene "donato" a Parma

giovedi'

«Parma 360»: uno speciale sul festival

carcere

La denuncia di Antigone: "A Parma 603 detenuti per 350 posti"

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

elezioni 2017

Salvini giovedì 30 a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

2commenti

tribunale

Zebre Rugby, concordato in bianco: scongiurato il fallimento

Cambio alla presidenza, nominata la Falavigna, Pagliarini resta socio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Trump assume la figlia come dipendente federale

La testimonianza

Carminati: "Sono un fascista degli anni '70"

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon