-2°

10°

Provincia-Emilia

Cantine aperte: un brindisi lungo vent'anni

Cantine aperte: un brindisi lungo vent'anni
0

Claudia Patrizi
Sono sette le aziende della provincia di Parma che oggi aprono le porte ai visitatori per «Cantine aperte», la manifestazione organizzata da «Movimento turismo del vino» per diffondere la conoscenza e la cultura del vino italiano e del suo territorio e che porta turisti e appassionati direttamente nei luoghi di produzione di una delle nostre eccellenze. In nome dello slogan «Vedi cosa bevi» per tutta la giornata di domani le aziende vitivinicole e le cantine offriranno un’esperienza a 360° per raccontare i loro prodotti e le loro eccellenze, mostrando i loro segreti e guidando i visitatori alla degustazione dei diversi vini offerti. Il tutto contornato da un’ampia offerta di iniziative collaterali come mostre, musica dal vivo, escursioni naturalistiche e nei vigneti, degustazioni di prodotti gastronomici tipici. Quest’anno, a livello nazionale, saranno circa un migliaio le cantine che aderiranno all’iniziativa.
«E pensare che nel ’93 - ha spiegato Elisabetta Oppici, una dei soci fondatori di “Movimento turismo del vino” - quando abbiamo cominciato, furono solo nove le cantine che parteciparono. Negli anni poi abbiamo assistito ad una crescita esponenziale delle adesioni, perché l’iniziativa ebbe un grande riscontro di pubblico: clienti, consumatori, appassionati ma anche neofiti avevano per la prima volta nel nostro Paese, la possibilità di scoprire il mondo della produzione del vino, con i produttori che in prima persona raccontavano la storia del loro prodotto direttamente nelle cantine».
L’idea nacque dall’incontro di un manipolo di produttori italiani, a seguito delle esperienze effettuate all’estero nelle grandi regioni viticole del mondo, dalla California a Bordeaux, dal Sudafrica all’Australia, per crescere professionalmente. Lì l’enoturismo era già una realtà consolidata, con possibilità di visitare le cantine, degustare i vini e acquistare i prodotti.
«Così - ha continuato Elisabetta Oppici - pensammo di coinvolgere più colleghi produttori possibili, ognuno nel proprio territorio, per ricreare anche da noi quel tipo di esperienza. Quest’anno festeggerò, con una certa emozione, il 20° compleanno di “Cantine aperte”, ricordando da dove siamo partiti e dove siamo arrivati: le previsioni per questa edizione, infatti, sono di circa un milione di visitatori. Ma ciò che più conta è che anche a Parma, come in tutta Italia, l’enoturismo è diventato una voce importante dei ricavi delle aziende produttrici, contribuendo a diffondere la cultura del vino. Moltissime le cantine  che, nel frattempo, si sono attrezzate per ricevere i visitatori e fornire loro esperienze di degustazione, di formazione e di vera e propria ospitalità».E oggi in alto i calici, dalle 10 alle 18, per una giornata che porterà anche alla riscoperta di alcuni dei luoghi più belli del Parmense.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

bello figo

bufera

Bello Figo tra minacce e 4 concerti annullati in un mese Video: live a Torino

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 23 gennaio

VELLUTO ROSSO

Una settimana a teatro: classico, contemporaneo e...

Lealtrenotizie

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

DELITTO DI NATALE

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

2commenti

Poltica

Pizzarotti con il centrosinistra? Pd, scintille tra Parma e Bologna

Merola: "Lo coinvolgerei". Serpagli: "Nell'Ulivo il gioco è di squadra". Pizzarotti: "Parma ben amministrare, il Pd locale dovrebbe essere contento e non zittire"

1commento

il fatto del giorno

Quando la burocrazia può davvero prevenire le tragedie Video

carabinieri

70 cellulari e 15,200 euro in casa, arrestato spacciatore albanese Video

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

2commenti

lirica

Festival Verdi '17, Meo: "Artisti e produzioni di alto livello" Video

Dedicato a Toscanini nel 150° anniversario dalla nascita. Per lo Stiffelio, al Teatro Farnese, pubblico in piedi

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

SCUOLA

Notte dei licei: il Classico Maria Luigia Gallery

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

SONDAGGIO

Evacuo è ancora utile alla "causa" Parma?

ITALIA/MONDO

incidente

Elicottero del 118 precipita nell'aquilano: tutti morti i sei a bordo

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

1commento

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

2commenti

SPORT

sci

Valanga rosa: Plan de Corones vince
la Brignone,
la Bassino terza

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

FOOD

IL VINO

Nasce ad ottobre il Pignoletto "Bosco" manifesto dei Bortolotti

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure