22°

34°

Provincia-Emilia

Cantine aperte: un brindisi lungo vent'anni

Cantine aperte: un brindisi lungo vent'anni
0

Claudia Patrizi
Sono sette le aziende della provincia di Parma che oggi aprono le porte ai visitatori per «Cantine aperte», la manifestazione organizzata da «Movimento turismo del vino» per diffondere la conoscenza e la cultura del vino italiano e del suo territorio e che porta turisti e appassionati direttamente nei luoghi di produzione di una delle nostre eccellenze. In nome dello slogan «Vedi cosa bevi» per tutta la giornata di domani le aziende vitivinicole e le cantine offriranno un’esperienza a 360° per raccontare i loro prodotti e le loro eccellenze, mostrando i loro segreti e guidando i visitatori alla degustazione dei diversi vini offerti. Il tutto contornato da un’ampia offerta di iniziative collaterali come mostre, musica dal vivo, escursioni naturalistiche e nei vigneti, degustazioni di prodotti gastronomici tipici. Quest’anno, a livello nazionale, saranno circa un migliaio le cantine che aderiranno all’iniziativa.
«E pensare che nel ’93 - ha spiegato Elisabetta Oppici, una dei soci fondatori di “Movimento turismo del vino” - quando abbiamo cominciato, furono solo nove le cantine che parteciparono. Negli anni poi abbiamo assistito ad una crescita esponenziale delle adesioni, perché l’iniziativa ebbe un grande riscontro di pubblico: clienti, consumatori, appassionati ma anche neofiti avevano per la prima volta nel nostro Paese, la possibilità di scoprire il mondo della produzione del vino, con i produttori che in prima persona raccontavano la storia del loro prodotto direttamente nelle cantine».
L’idea nacque dall’incontro di un manipolo di produttori italiani, a seguito delle esperienze effettuate all’estero nelle grandi regioni viticole del mondo, dalla California a Bordeaux, dal Sudafrica all’Australia, per crescere professionalmente. Lì l’enoturismo era già una realtà consolidata, con possibilità di visitare le cantine, degustare i vini e acquistare i prodotti.
«Così - ha continuato Elisabetta Oppici - pensammo di coinvolgere più colleghi produttori possibili, ognuno nel proprio territorio, per ricreare anche da noi quel tipo di esperienza. Quest’anno festeggerò, con una certa emozione, il 20° compleanno di “Cantine aperte”, ricordando da dove siamo partiti e dove siamo arrivati: le previsioni per questa edizione, infatti, sono di circa un milione di visitatori. Ma ciò che più conta è che anche a Parma, come in tutta Italia, l’enoturismo è diventato una voce importante dei ricavi delle aziende produttrici, contribuendo a diffondere la cultura del vino. Moltissime le cantine  che, nel frattempo, si sono attrezzate per ricevere i visitatori e fornire loro esperienze di degustazione, di formazione e di vera e propria ospitalità».E oggi in alto i calici, dalle 10 alle 18, per una giornata che porterà anche alla riscoperta di alcuni dei luoghi più belli del Parmense.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

Fabio Fazio, in una foto d'archivio

Tv

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Siccità mai così grave dal 1878

EMERGENZA

Crisi idrica mai così grave dal 1878 (La mappa della siccità)

Il ministro: "Dobbiamo aumentare i bacini" - Leggi

traffico intenso

Autocisa: coda di 9 km ad Aulla verso il mare

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

1commento

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

L'INTERVISTA

Cassano: «Parma vorrei riportati in A»

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Tg Parma

Samboseto, 75enne esce di strada e muore Video

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

mercato

Cassano: "Vorrei riportare il Parma in A" Audio Faggiano: "Fantantonio qui? Non lo escludo" Video

5commenti

Protezione civile

Ondata di caldo: allerta "arancione" fino a domenica - I consigli - Video

3commenti

Anteprima Gazzetta

Domenica il voto, appello a recarsi alle urne

teatro

Debutto sold out per l'Arena Shakespeare (Teatro Due) - Gallery

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

cina

Frana, 141 persone sepolte vive

TORINO

Terrorismo: fermata presunta foreign fighter italiana

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Moto

Ultime libere ad Assen, Rossi secondo

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...