21°

35°

Provincia-Emilia

Torrile, razzia di bici da corsa alla Polisportiva

Torrile, razzia di bici da corsa alla Polisportiva
Ricevi gratis le news
2

di Chiara De Carli

Ammonta a oltre ventimila euro il valore delle dieci biciclette da corsa in carbonio e alluminio rubate, nella notte tra giovedì e venerdì scorsi, nel magazzino della Polisportiva Torrile. Un furto che ha messo in ginocchio la società ciclistica torrilese che ora si trova ad affrontare il campionato con mezzi di fortuna. «Hanno rubato le biciclette degli atleti delle categorie Esordienti e Giovanissimi» ha spiegato il presidente Mauro Melegari, particolarmente abbattuto mentre racconta la spiacevole «sorpresa» che i dirigenti della Polisportiva hanno avuto venerdì quando si sono recati al magazzino. «Il portone era stato forzato ed erano sparite tutte le biciclette in dotazione ai ragazzi più grandi». Ruote di scorta, attrezzature varie, strumenti tecnici e ricambi: tutto è stato fatto sparire con precisione chirurgica. «Le biciclette dei più piccoli non sono state prese: si vede che interessava qualcosa che potesse essere rivenduto ad altri ciclisti» commenta Melegari. Ognuna delle biciclette rubate era stata regolata appositamente per l’atleta a cui era stata assegnata ad inizio stagione: altezza e rapporti del cambio erano adattati ai giovani ciclisti biancoazzurri. Oggi i ragazzi si presenteranno al via delle gare con le loro biciclette personali e con altre «prestate» da altre società che, in questo momento, stanno facendo quadrato attorno alla squadra torrilese. «Ammetto che siamo molto in difficoltà – dice Melegari -. La nostra intenzione è quella di continuare a far correre i ragazzi anche per questa stagione ma questo momento non abbiamo i fondi necessari per ricomprare le biciclette rubate. Già qualche mese fa avevamo dovuto affrontare una grossa spesa per riparare uno dei mezzi che usiamo per portare in giro i ragazzi. Questo furto proprio non ci voleva». La Polisportiva Torrile è una delle società ciclistiche più blasonate della provincia e si dedica alla crescita sportiva di più di cinquanta ragazzi, suddivisi nelle categorie Giovanissimi, Esordienti e Allievi. L’anno scorso era stato l’anno dei record della società. Accanto alla conquista del premio Sant'Ilario per lo sport, erano arrivati gli straordinari risultati di due portacolori della squadra: Angelo Cuguttu, della categoria Esordienti, si era laureato campione regionale strada 2011, l’«ex» Luca Dodi era entrato tra i professionisti mentre Andrea Cornacchione, cresciuto nelle fila della società torrilese, era stato selezionato per indossare la maglia della nazionale italiana alle Olimpiadi giovanili svoltesi in Turchia l’estate scorsa. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • guido

    28 Maggio @ 09.05

    allora facciamo in maniera di dire quali sono questi siti, cosi' tutti possono magari denunciarli e farli arrestare una volta per tutte

    Rispondi

  • lupo

    27 Maggio @ 22.11

    Si sa chi commette furti di questo genere ...vediamo su internet bici da corsa (con ancora il porta borraccia che publicizza negozi di parma ) in vendita su siti dell'est europeo e allora .........non sarebbe il caso di ..................................

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Enrica Merlo, libero della Savino Del Bene Scandicci

SPORT

Enrica Merlo fra pallavolo e beach volley: "Gioco perché mi diverto" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Spettacoli

Lorenzo Campani: «Sogno Jesus Christ Superstar»

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

gaione

Schiacciato dal muletto: muore l'imprenditore Alberto Greci

Aveva 74 anni

1commento

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

5commenti

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'Azeglio: arrestato

8commenti

BASSA

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

Disperso un uomo originario del Parmense

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

San Teodoro

Donna uccisa durante una vacanza in Sardegna: il fidanzato confessa

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

SPORT

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up