12°

Provincia-Emilia

Dopo la scossa delle 9 già diverse repliche - Rotta una nuova faglia?

Dopo la scossa delle 9 già diverse repliche - Rotta una nuova faglia?
13

Alla scossa di magnitudo 5.0 verificatasi questa mattina alle ore 9 ,sono seguite già alcune repliche: alle 9,07 (magnitudo 4,0), alle 9,11 (3,6), alle 9,13 (3,6), alle 9,30 (3,2) e alle 9,38 (3,1).   E altre ancora dopo le 10: alcune avvertite anche a Parma.

Potrebbe essere la rottura di una nuova faglia all’origine del terremoto di magnitudo 5,8 avvenuto questa mattina nel modenese. Il sisma è avvenuto sul margine occidentale dell’arco di circa 40 chilometri attivato nel sisma del 20 maggio scorso. Allora le scosse più forti erano avvenute nella zona orientale. «Si temeva che con una struttura così complessa, potesse esserci spazio per altri terremoti di grande entità», ha detto il sismologo dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv), Alessandro Amato. Dopo il terremoto del 20 maggio scorso, le repliche più forti (ossia di magnitudo superiore a 5) erano concentrate nella zona di Ferrara. Il terremoto di questa mattina, ha detto ancora Amato, «indica che molto probabilmente sono attive più faglie».  Situazioni come queste possono verificarsi quando vengono attivate strutture molto complesse. Per esempio, in passato è avvenuto con il terremoto di Colfiorito del 1997, quando alla prima scossa sono seguite a distanza di giorni nuove scosse importanti.  «La struttura responsabile del terremoto di oggi nel modenese – ha aggiunto il sismologo dell’Ingv – è la struttura complessa del tratto settentrionale dell’Appennino, nel quale la catena montuosa prosegue sotto la Pianura Padana. La struttura è la stessa legata al sisma del 20 maggio, ma probabilmente avvenuta su una faglia adiacente. Non si tratta quindi una replica in senso stretto». Tuttavia il meccanismo di questo nuovo terremoto sarà chiarito nelle prossime ore, sulla base dei dati rilevati dai sismografi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • @driana

    29 Maggio @ 20.42

    Chi ha detto che l'Emilia non sarebbe una zona sismica? Solo per stare nella "bassa" da decenni ogni tanto ci sono terremoti con epicentro nella zona di Poviglio o Brescello ed è Emilia anche questa.

    Rispondi

  • medioman

    29 Maggio @ 17.18

    @eugenio: quanti pozzi o miniere attive conosci in Emilia? Questo ti dovrebbe già dare una risposta sull'utilizzo del fracking. Per favore, smettetela di raccontare queste fregnacce, è più probabile che sia colpa di una congiunzione di Venere nel cielo di Saturno. E, soprattutto, tenete presente che, in certi casi, il panico può provocare più danni del terremoto stesso.

    Rispondi

  • Daniele Tanzi

    29 Maggio @ 16.28

    La mappatura del rischio, a mio avviso, non dice nulla. I dati con cui viene eseguita sono storici. Prima del 1976, il Friuli era considerato a rischio sismico "basso": poi, avvenne il disastro. Credo che l'unica cosa ragionevole sia quella di investire nell'antisismicità delle strutture. Ma (parliamoci chiaro) è una cosa che si può fare gradualmente, sul nuovo. Per mettere in sicurezza il Paese serviranno (forse) secoli.

    Rispondi

  • eugenio

    29 Maggio @ 16.25

    ma come, il fracking non esiste? certo che esiste, forse volete dire che non è stato praticato in quella zona? e chi lo sa.. O forse intendete dire che anche se praticato non può provocare eventi sismici? e chi lo sa.. Certo che ci siamo imporvisamente scoperti in una zona ad altissimo rischio sismico, così, improvvisamente. E di porcate, si sa, gli uomini ne sanno fare parecchie.. Io sono uno scetticone e allergico e certe dietrologie, eppure a questo punto non mi meraviglierei di nulla.

    Rispondi

  • Paolo

    29 Maggio @ 16.08

    Si!!!! il fracking, i maya, le HAARP, le scie chimiche e tutto il resto, per fortuna che il mondo è bello perchè è vario!rido per non piangere. ragàs un pò di buon senso!!! viviamo su un pianeta che si muove rispetto al sole a 106 mila km/h circa, e gira su stessa a circa 1.670 Km/h (all'equatore) tutto su un immenso mare di magma liquido su cui galleggiano le placche che ovviamente sono in contatto e che continuano a muoversi da migliaia di anni...secondo me qualcosa avrà pure il permesso di muoversi ogni tanto non credete?il terremoto di 500 anni fa sempre nel ferrarese di stessa magnitudo di questo???chi l'ha provocato???ah si scusate, le haarp, il fracking del 500, le scie chimiche delle api a reazione...per favore!un pò di rispetto meglio il silenzio di tante parole spese al vento!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Video Gigi Pacifico Fidenza

fidenza

"Io non so" l'ultimo video di Gigi Pacifico

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Auto si ribalta  e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

4commenti

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

anteprima gazzetta

Ranieri esonerato: "Pro e contro", tra sport e costume

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

8commenti

tg parma

Parma, rinnovi per Baraye e Nocciolini. Scaglia in attacco a Salò?

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

POLizia

Campagna antitruffe “Non siete soli #chiamatecisempre” I consigli

1commento

scuola

Contro le bufale dei social, educare a informarsi bene

Incontro all'Ipsia Primo Levi con gli studenti di sei medie superiori di Parma e provincia

musica

Ottima prova zero: Parma dà il la a Elio e le Storie tese Video

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

4commenti

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

1commento

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

1commento

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

svezia

Sesso in pausa pranzo: proposta choc in un comune artico

roma

Caso Cucchi: sospesi dal servizio i tre carabinieri accusati di omicidio

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia