-1°

Provincia-Emilia

Bedonia - "Ho vinto la mia battaglia contro un usuraio"

Bedonia - "Ho vinto la mia battaglia contro un usuraio"
9
Una storia di usura che ha coinvolto una commerciante originaria di Varese Ligure, ma da qualche anno residente a Bedonia, si è risolta positivamente dopo sette anni di battaglie legali. Raffaella Delpoio, titolare dell’omonimo negozio di piante e fiori di via Monsignor Checchi, dal 2005 lottava per aver ragione sui sconcertanti fatti di usura che l’avevano coinvolta trascinandola nel vortice dei debiti e della disperazione. 
Nei giorni scorsi la Cassazione ha emesso la sentenza definitiva: l’imputato, un 58enne mediatore finanaziario (di Biella), è stato condannato a tre anni e sei mesi di reclusione e al pagamento di una multa di 8.500 euro e a pagare altri 100 mila euro di provvisionale a titolo di risarcimento danni. 
La fiorista di Bedonia era entrata in contatto con questo mediatore finanziario in un momento particolarmente difficile per lei e per la sua attività: l'uomo prestò, secondo la denuncia resa dalla Delpoio, in varie trance, 383 mila euro alla fiorista con l’impegno di riceverne 472 mila in tempi da sabilire. 
Pochi mesi tranquilli e poi le prime scadenze con tassi sempre più alti fino a raggiungere circa il 147%. Da qui la grinta e la caparbietà della commerciante che non si è scoraggiata ed ha iniziato la sua battaglia attraverso le vie legali. (...)
 
L'articolo completo è sulla Gazzetta di Parma in edicola oggi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • francesco

    31 Maggio @ 10.50

    ma.. mi sa che stiamo andando fuori tema.. si parlava del tema dell'usura, di come questi personaggi si approfittino delle persone in difficoltà per arricchirsi e sempre più spesso per riciclare denaro sporco. Le ragioni di quanti soldi ci siano stati in ballo è un dettaglio relativo; saranno fatti suoi del perchè avesse bisogno di quei soldi. Non mi pare che si sappia l'entità del fatturato di questa signora, alcuni vivai hanno giri di fatturati di centinaia di migliaia di euro. Basta solo dovere acquistare una serra per spendere molte decine di migliaia di euro; io posso saperlo lavorando nel settore. Ma comunque non è il tema del discorso; un usuraio non è una persona migliore se ha prestato più soldi, è solo un mafioso che si approfitta delle disgrazie altrui.

    Rispondi

  • Geronimo

    31 Maggio @ 08.32

    Io vorrei aprire una riflessione, questo mediatore finanziario ha preso poco più di 3 anni ma quasi sicuramente non andrà in carcere e dovrà pagare i danni se legalmente ha i soldi per farlo (i modi per essere nullatenente sono molti, solo per i casi che conosco intestare ditta e tutto alla moglie, non dichiarare, casa in affitto, prestanomi, divorzi solo sulla carta e residenza e domicilio diversi anche se si abita nello stesso tetto, così anche un Calisto Tanzi è un povero) ma potrebbe anche vendicarsi sulla vittima. Ora non penso che sia questo il caso perché l’usuraio sembra sia solo una persona ma pensiamo se al posto dell’usuraio ci fosse stata la malavita che è ben più propensa a questo tipo di attività, la sentenza è giusta? La vittima è tutelata? Tante persone hanno denunciato e poi hanno subito le ritorsioni degli usurai una volta espiata la breve pena o dei parenti degli usurai. Spero di non dovermi trovare in questa situazione ma siamo sicuri che convenga denunciare? Probabilmente si ma sarei ugualmente a rischio perché non tutelato dal mio stato

    Rispondi

  • JOHN GALT

    31 Maggio @ 02.27

    MI SONO SBAGLIATO SONO 383.000 EURO PARI A 750 MILIONI DI LIRE ... MI ERO SCORDATO LA TERRA PER I VASI ... 100 MILIONI IN PIU' MA QUANTE BIOLCHE ERANO ??

    Rispondi

  • JOHN GALT

    31 Maggio @ 02.23

    SCUSATE ... SE FACCIO IL BASTIAN CONTRARIO , MA VORREI SAPERE SE I 330.000 EURO PARI A CIRCA 650 MILIONI DI VECCHIE LIRE , LA BRAVA SIGNORA INDIGNATA VERSO L'AVIDO USURAIO LI ABBIA MESSI IN VACANZE TERMALI E CI ABBIA FATTO LA BELLA VITA ALLA FACCIACCIA DEL CATTIVISSIMO PRESTATORE O LI ABBIA SCRUPOLOSAMENTE INVESTITI NEL PIU' GRANDE NEGOZIO DI FIORI D'EUROPA ??? A .... BEDONIA ...!! MA VA' LA' ... CHI A GHE' NA RODA QUEDRA GRANDA CME UN PALASS .... MA ALMENO I 330.000 EURO GLIELI HA RESI O NELLA DENUNCIA PER USURA C'ERA SCRITTO ... GRAZIE, NADOR .. ?? CERTO BEN GLI STA' ANCHE A LUI , PERCHE' LE' FACIL FER I FUROB MO' PRIMA O PO AT CAT SEMPOR VON PU' FUROB ED TI' .... MORALE DELLA FAVOLA ... OCCHIO AI FIORI CARNIVORI SONO AFFASCINANTI FINCHE' NON BOCCANO.

    Rispondi

  • francesco

    30 Maggio @ 12.20

    Fatico a comprendere l'astio nei confronti di una vittima dell'usura. L'autore di una frase tipo: prima di intaschi i soldi e poi denunci.. vuole dire che non hai capito niente. Chi prende soldi da un usuraio è una persona che non prende soldi per capricci ma perchè è in uno stato di disperazione, sono persone psicologicamente fragislissime, almeno nel momento del bisogno. Gli usurai si presentano come persone gentili e disponibili, molto lontano dal fare presagire l'incubo cui sottopongono chi si trova in difficoltà. Un usuraio non lo cerchi, ma si materializza e ti fa vedere una luce in fondo al tunnel nel momento che ti sembra di morire. Sono la razza più spregevole che c'è sulla terra. La mafia vive di usura. Portate rispetto per chi ne cade vittima. Un grande abbraccio alla signora che ha avuto il coraggio di ribellarsi.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

2commenti

parma

Ladro "seriale" dei supermercati colto sul fatto e denunciato

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

5commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

26commenti

anteprima

Come saranno utilizzati i vostri aiuti per i terremotati Video

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

4commenti

Piovani

"Cura D'Aversa efficace. E da confermare a Venezia" Video

Questa sera Bar Sport (Tv Parma 20.30): mercato, big match, Evacuo e tanto altro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

1commento

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto