10°

24°

Provincia-Emilia

Colorno: la scuola primaria chiusa per precauzione

Colorno: la scuola primaria chiusa per precauzione
Ricevi gratis le news
0

Cristian Calestani

COLORNO - Dopo la chiesa di San Liborio, a Colorno viene chiusa anche la scuola primaria «Pier Luigi Belloni». Si tratta di una «chiusura precauzionale» tiene a precisare l’Amministrazione comunale che non vuole creare eccessivi allarmismi dovuta, non tanto alla presenza di «criticità tali da rendere necessaria la dichiarazione di inagibilità dell’edificio», ma più che altro alla presenza di «un quadro sismico generale non chiaro» che richiede valutazioni tecniche più approfondite degli elementi costruttivi e decorativi della scuola. In parole povere l’edificio della «Belloni», che si affaccia su piazzale Vittorio Veneto, non è inagibile ma per evitare problemi dinnanzi a un quadro sismico di non facile lettura e considerato che mancano solo quattro giorni alla fine programmata delle lezioni, si è preferito chiudere la scuola in anticipo e dichiarare concluso l’anno per gli alunni della primaria. La decisione è stata presa giovedì sera al termine del consiglio d’istituto durante il quale il sindaco Michela Canova ha affrontato la delicata questione con i rappresentanti di genitori e docenti. Ieri mattina, poi, è avvenuta la comunicazione ufficiale dopo l’ingresso a scuola degli studenti. Resta aperta e funzionante la secondaria di primo grado inaugurata nel 2006. «A seguito delle scosse registrate nella giornata di martedì - è riportato nella nota ufficiale emessa ieri - e successivamente alle verifiche già svolte dai tecnici del Comune, l’edificio della scuola elementare è stato controllato anche dal comando dei vigili del fuoco di Parma. Nel corso del sopralluogo, avvenuto giovedì, non sono emerse criticità tali da rendere necessaria la dichiarazione di inagibilità dell’edificio. Tuttavia, considerato il perdurare di scosse telluriche di significativa intensità che stanno interessando una vasta area dell’Emilia-Romagna e considerata quindi la non chiarezza del quadro sismico generale, si rendono necessarie valutazioni tecniche più approfondite degli elementi costruttivi e decorativi dell’immobile».
«A scopo precauzionale - continua la nota - l’Amministrazione comunale ritiene preferibile procedere alla chiusura delle attività didattiche con 4 giorni di anticipo rispetto al calendario scolastico e al trasferimento delle attività non didattiche al plesso scolastico di via Benassi, dove si trova la secondaria di primo grado. L’Istituto comprensivo, in collaborazione con il Comune, sta coordinando le opportune comunicazioni a studenti e famiglie. Nei prossimi giorni verrà formalizzato un incarico per svolgere un’accurata perizia sulla staticità e sicurezza dell’edificio, che possa evidenziare eventuali interventi di consolidamento che, nel caso si rendano necessari per consentire la ripresa della attività scolastiche, saranno realizzati con la massima priorità».
«Qualora - ha poi aggiunto il sindaco Michela Canova - si dovesse rendere eventualmente necessario un intervento di portata economica consistente, l’auspicio è che tale spesa non debba sottostare agli stretti vincoli del patto di stabilità. Ancora non sappiamo con esattezza quanto sarà necessario fare ma è chiaro che opereremo affinché tutto possa essere risolto prima di settembre».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

4commenti

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

in serata

Rapina con coltello nella farmacia di via Trieste: due ladri in fuga

1commento

Ritratto

I They, la famiglia del volley

anteprima gazzetta

Caso Villa Alba: nuovi sospetti

FORNOVO

Bertoli, il chimico che sapeva tutto sul petrolio

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

1commento

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

2commenti

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

11commenti

arezzo

Furto di una collana d'oro, auto affittata a Parma. 27enne nei guai

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

ITALIA/MONDO

Francia

E' morta Liliane Bettencourt, lady L’Oreal: la donna più ricca del mondo aveva 94 anni

legge elettorale

Presentato il Rosatellum bis. Come funziona Video

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

famiglia

I nuovi padri: se ne parla al Wopa

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte