Provincia-Emilia

Colorno: la scuola primaria chiusa per precauzione

Colorno: la scuola primaria chiusa per precauzione
0

Cristian Calestani

COLORNO - Dopo la chiesa di San Liborio, a Colorno viene chiusa anche la scuola primaria «Pier Luigi Belloni». Si tratta di una «chiusura precauzionale» tiene a precisare l’Amministrazione comunale che non vuole creare eccessivi allarmismi dovuta, non tanto alla presenza di «criticità tali da rendere necessaria la dichiarazione di inagibilità dell’edificio», ma più che altro alla presenza di «un quadro sismico generale non chiaro» che richiede valutazioni tecniche più approfondite degli elementi costruttivi e decorativi della scuola. In parole povere l’edificio della «Belloni», che si affaccia su piazzale Vittorio Veneto, non è inagibile ma per evitare problemi dinnanzi a un quadro sismico di non facile lettura e considerato che mancano solo quattro giorni alla fine programmata delle lezioni, si è preferito chiudere la scuola in anticipo e dichiarare concluso l’anno per gli alunni della primaria. La decisione è stata presa giovedì sera al termine del consiglio d’istituto durante il quale il sindaco Michela Canova ha affrontato la delicata questione con i rappresentanti di genitori e docenti. Ieri mattina, poi, è avvenuta la comunicazione ufficiale dopo l’ingresso a scuola degli studenti. Resta aperta e funzionante la secondaria di primo grado inaugurata nel 2006. «A seguito delle scosse registrate nella giornata di martedì - è riportato nella nota ufficiale emessa ieri - e successivamente alle verifiche già svolte dai tecnici del Comune, l’edificio della scuola elementare è stato controllato anche dal comando dei vigili del fuoco di Parma. Nel corso del sopralluogo, avvenuto giovedì, non sono emerse criticità tali da rendere necessaria la dichiarazione di inagibilità dell’edificio. Tuttavia, considerato il perdurare di scosse telluriche di significativa intensità che stanno interessando una vasta area dell’Emilia-Romagna e considerata quindi la non chiarezza del quadro sismico generale, si rendono necessarie valutazioni tecniche più approfondite degli elementi costruttivi e decorativi dell’immobile».
«A scopo precauzionale - continua la nota - l’Amministrazione comunale ritiene preferibile procedere alla chiusura delle attività didattiche con 4 giorni di anticipo rispetto al calendario scolastico e al trasferimento delle attività non didattiche al plesso scolastico di via Benassi, dove si trova la secondaria di primo grado. L’Istituto comprensivo, in collaborazione con il Comune, sta coordinando le opportune comunicazioni a studenti e famiglie. Nei prossimi giorni verrà formalizzato un incarico per svolgere un’accurata perizia sulla staticità e sicurezza dell’edificio, che possa evidenziare eventuali interventi di consolidamento che, nel caso si rendano necessari per consentire la ripresa della attività scolastiche, saranno realizzati con la massima priorità».
«Qualora - ha poi aggiunto il sindaco Michela Canova - si dovesse rendere eventualmente necessario un intervento di portata economica consistente, l’auspicio è che tale spesa non debba sottostare agli stretti vincoli del patto di stabilità. Ancora non sappiamo con esattezza quanto sarà necessario fare ma è chiaro che opereremo affinché tutto possa essere risolto prima di settembre».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

2commenti

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Incidente a Collecchio

Incidente a Collecchio

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

3commenti

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

Salsomaggiore

Squilli di tromba al funerale di Lorenzo, ucciso da una malattia a 15 anni

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

QUESTURA

Bici rubate trovate al parco Falcone e Borsellino: qualcuno le riconosce? Foto

1commento

tg parma

Ventenne travolto a Lemignano: è in Rianimazione Video

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

comune

Il parco ex Eridania sarà "Parco della Musica"

LA STORIA

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

SOCIETA'

USA

Sente un tonfo e va in soffitta: c'è il cadavere del nipote scomparso da 2 anni

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

12commenti

SPORT

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

4commenti

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)