18°

Provincia-Emilia

Salso e l'onda lunga del terremoto: disdette negli hotel

Salso e l'onda lunga del terremoto: disdette negli hotel
7

Il forte sisma che ha devastato il modenese, oltre ad avere causato vittime, ingenti danni e messo in ginocchio l’economia della zona, sta avendo anche riflessi negativi per tutto il turismo della regione. Non solo per le località più vicine, come quelle della costa, ma anche Salso e Tabiano  ne stanno pesantemente risentendo.
 

In questi giorni ci sono state tante telefonate di disdetta da parte di ospiti che avevano già prenotato il soggiorno, dettate dalla paura che anche Salso e Tabiano, trovandosi in Emilia, possano essere state in qualche modo «coinvolte» nel sisma devastante.
Il motivo, come spiegano gli addetti ai lavori del settore alberghiero, pare sia dovuto al fatto che i «mass media nazionali parlino spesso genericamente di terremoto in Emilia e la gente sia in questo modo portata ad associare Salso con la zona colpite dal sisma».

L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Remo

    03 Giugno @ 21.21

    Iltermalismo ė sempre stato sovvenzionato dallo stato e quindi fallimentare all'origine! Le acque di Tabiano riconosciute in tutto il mondo tra le più efficaci, non son mai riuscite a valorizzarle, questo a causa delle sovvenzioni e lustri di benessere a sbafo! Poca competenza e molta arroganza, condita da politica e sufficienza (come x i comunali voti di scambio)! Da quando è tempo di pedalare, manca allenamento! Fra poco finiranno le pance piene e quindi dovrà ripartir l'ingegno! Pur con problemi x tutti, se vedete Abano al confronto (e anche li non va bene) aperti estate e inverno con qualità che Salso pare di esser nel medio evo! Che tristezza viene passar nel deserto tra gente che si piange addosso ed aveva posto fiducia nel cambiamento delle poltrone! Assessore bella pubblicità ! Complimenti, anche se aPR da dove viene, son per la stessa strada, qualcuno par aver dato l

    Rispondi

  • Dr.Feelgood

    03 Giugno @ 14.09

    Vorrei aggiungere una considerazione all'analisi di VERCINGE che condivido IN PIENO: poiché vivo e lavoro a Salso ho fatto le cure inalatorie allo Zoja negli scorsi due anni per via di una banale ma FASTIDIOSA rinite allergica stagionale spinto UNICAMENTE dall'INSISTENZA di mia moglie e durante questa primavera non ho CACCIATO nemmeno uno starnuto con mia ENORME sorpresa: infatti ho SEMPRE pensato che il termalismo fosse un'autentica BAGGIANATA, perché questo é stato il messaggio che ho ricevuto dai miei PROFESSORONI universitari di Medicina a Parma. Da quest'anno dunque NON SOLO sto consigliando a tutti i pazienti che hanno il mio stesso problema le cure di Salso, MA SOPRATTUTTO sto studiando l'IDROTERAPIA grazie anche al CONSISTENTE materiale che il Dott. ANTONIO MERGONI (mio INTIMO AMICO nonché FRESCO DI BERZIERI D'ORO) mette a disposizione dell'intera CLASSE MEDICA salsese. Questo é quello che nel mio PICCOLO sto facendo per RILANCIARE il termalismo di Salso: mi chiedo però QUALI SIANO I PROGETTI dell'ATTUALE AMMINISTRAZIONE COMUNALE a riguardo, visto che dal MONDO ACCADEMICO PARMENSE non ci possiamo aspettare ASSOLUTAMENTE NULLA oltre al loro CORDIALE DISPREZZO, segno di PROFONDA IGNORANZA IN MATERIA.

    Rispondi

  • Hugo

    03 Giugno @ 10.19

    Il messaggio ė poco costruttivo! Forse Edoarda be' essere da parte dell'istituzione confortante , salvo si cerchi di aver fondi ove nulla ė accaduto, grave! Oppure giustifica l'immobilismo di una struttura comunale che permane inefficiente,ferma e senza iniziative come la precedente che pensavamo aver mandato a casa, ma di fatto siede comoda ad aspettare un baratro ormai arrivato! Il programma presentato alle elezioni era un altro! SVEGLIA!!

    Rispondi

  • giuseppe

    03 Giugno @ 08.19

    Lo sciacallaggio mediatico e il cinismo dei giornalisti nostrani ha sortito il suo effetto largamente prevedibile: la notizia che "ha fatto il giro del mondo" dai primi momenti è che il sisma ha distrutto l'Emilia, anzi l'Emilia-Romagna o forse l'intero Nord Italia. Chi ripaga i danni d'immagine (e di reddito) provocati dalla demenza o, torno a dirlo, dalla speculazione terroristica di certo giornalismo interessato a vendere tre o quattro copie in più della propria testata? (perché in momenti di crisi anche una manciata di spiccioli fa comunque comodo...). Sarebbero necessarie denunce e chiamate a giudizio per quanti causano danni del genere, ammende e punizioni esemplari (se la stampa è libera, non è di certo libera di diffondere il falso con grave pregiudizio della collettività).

    Rispondi

  • Francesco

    02 Giugno @ 20.58

    Credo che questo rientri nella gravissima crisi generale del termalismo italiano. La Medicina moderna non insiste più, come una volta, sulle cure termali , che , anzi, sono ampiamente "snobbate" . Si aggiunga che molte facilitazioni , che c' erano una volta, non ci sono più. Ad esempio, il periodo delle cure termali, un tempo , era considerato "malattia" , non "ferie" . Oggi non più . Nei tempi passati, poi, andare a "passar le acque" era uno "status symbol" per la buona Borghesia. A Salsomaggiore, a Settembre, c' era mezza Milano . E' passato molto tempo, e, forse, la memoria m' inganna, ma c' erano molte signorotte e ragazzone , che, a prima vista, grossi problemi di salute non sembrava ne avessero. Poi, forse, le strutture alberghiere non si sono tenute al passo coi tempi . Oggi non è più aria di stanzette spoglie coi servizi igienici in comune. Oggi il televisore, la connessione Internet, il frigobar, il condizionatore , ce li hanno anche i "tre stelle" . La crisi, comunque, non riguarda solo Salsomaggiore e Tabiano , ma tutta Italia. Sono stato a Montecatini . Una desolazione ! Stabilimenti abbandonati, in rovina , sommersi di sterpaglie. Se non ci fosse pieno di meridionali, potrebbe chiudere.......

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47 Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

3commenti

lega pro

Parma, alle 16.30 in campo pensando solo a vincere Diretta

gazzareporter

Barriera Repubblica, l'orologio non si è aggiornato con l'ora legale

2commenti

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

commemorazione

Un anno senza Mario il clochard: il quartiere lo ricorda pensando agli "ultimi" Foto

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

5commenti

esclusiva

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

15commenti

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

1commento

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

L'INTERVISTA

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Il 31 marzo il comico sarà al Paganini

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

2commenti

ITALIA/MONDO

Incidente sulla A10

Tir si ribalta e travolge cantiere con operai: due morti Video

STATI UNITI

Stretta sui visti, controlli anche sui social Video

WEEKEND

la peppa

La ricetta della domenica - Tartine fiorite

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

motomondiale

Speciale Vecchi “leoni” e giovanotti rampanti iniziata la caccia al titolo di Marquez

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa